Storia /

La belle époque

La belle époque

 Belle époque
Con il termine Belle époque si fa riferimento al periodo compreso tra
il 1871 e il 1914. Rappresenta un periodo fiorente carat

La belle époque

user profile picture

Andrea

1012 Followers

Condividi

Salva

150

 

3ªm

Appunto

La belle époque, capitolo completo (belle epoque, bella epoque, bella epoca, bell’epoca, )

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Belle époque Con il termine Belle époque si fa riferimento al periodo compreso tra il 1871 e il 1914. Rappresenta un periodo fiorente caratterizzato da cambiamenti ed innovazioni storiche, sociali, culturali ed artistiche in Europa ma soprattutto in Francia. l'inizio del nuovo secolo Il XX secolo fu festeggiato a Parigi con l'esposizione universale nel 1900, dove furono presentate tutte le nuove tecnologie della seconda rivoluzione industriale. Nel corso di un anno tutto il mondo è riuscito a partecipare all'evento. Al teatro dell'opera si poteva assistere ad opere e canti lirici, mente a Montmarte, il quartiere degli artisti e locali notturni, ogni notte le ballerine di can-can ballavano in luogo riservato al pubblico maschile. L'Europa era in pace da trent'anni ormai e non veniva prevista alcuna guerra, nel 1894 Pierre de Coubertin ha convinto le altre nazioni a far ripartire le Olimpiadi. La belle époque ebbe un simbolo: la velocità. • L'automobile comparsa a fine del secolo precedente; • i cavi telegrafici resero le comunicazioni velocissime in quasi tutto il pianeta; • nacquero le navi a vapore che accorciavano le distanze rispetto ad una barca a vela. Questa velocità però si rivelò fatale per il Titanic che affondò nel 1912. società dei consumatori La rivoluzione dell'industria inizia ad entrare nelle case e a trasformare la vita quotidiana delle famiglie. Oltre ai beni di consumo immediato, come genere alimentari e tessuti, in commercio hanno...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

iniziato a vendere beni di consumo durevole come telefono, macchina fotografica, automobile, bicicletta, macchina per cucire. Il pubblico ha manifestato il desiderio di possedere questi tipi di prodotti infatti Gli Stati Uniti hanno iniziato a soddisfare questo desiderio provvedendo a migliorare le tecniche di distribuzione, e per consentire l'acquisto alle fasce con meno potere economico nacque il pagamento rateale. catena di montaggio Nacquero nuove tecniche di distribuzione e la pubblicità ampliava la massa dei consumatori quindi gli industriali avevano necessità di produrre di più a buon mercato per soddisfare tutte le richieste. Nel 1909, Hanry Ford costruì una nuova automobile chiamata modello T che era indirizzata agli americani della "middle class". Negli stessi anni l'ingegnere statunitense Frederic Taylor aveva ideato una nuova tecnica di organizzazione del lavoro chiamata Taylorismo che la base della tecnica era la divisione del lavoro cioè che ogni persona svolgeva solo una parte del lavoro in modo da velocizzare la produzione e far salire i profitti. Del 1913 Ford applicò questa tecnica alla sua fabbrica introducendo la catena di montaggio, un nostro mobile che trasportava i pezzi tutti uguali. Lungo questo nostro erano disposti gli operai, ciascuno dei quali doveva compiere un specifico tipo di operazione (per esempio, stringere un bullone). Sistema Ford fu in grado di realizzare la produzione in serie. Attraverso la curiosità fu consentito a lui di fatturare 2 milioni di automobili all'anno. Il tipo di lavoro della catena di montaggio era così ripetitivo che rendeva massacrante fare questo tipo di lavoro. Rendendosi conto della fatica alla quale sottoponeva i suoi operai, Ford ha iniziato a dare dei privilegi a chi lavorava con lui: • lavorare 8 ore anziché 10; • un aumento salariale superiore a quelle degli altri industria. Questo sistema si diffuse rapidamente in tutta Europa anche in settori diversi da quelli automobilistici. nascita del trust Il trust fu considerato fin da subito un tipo di proprietà estremamente pericoloso, perché permetteva ad una sola persona di controllare un intero settore. In Germania tutta l'industria elettrica passò nelle mani della famiglia siemens e tutta quella siderurgica in quelle della famiglia Krupp. Negli Stati Uniti la Standard Oil, era di proprietà di Dario John Rockefeller, acquisì il controllo assoluto della produzione petrolifera del paese, fino alla vendita al dettaglio dei distributori di benzina. Il trust segna una svolta nella storia del capitalismo perché in molti settori era limitante la libertà di impresa. suffragio universale maschile Dopo le dure lotte dopo le tue note causati dal movimento operaio, è aumentato la partecipazione delle masse alla vita politica. Nell'ottocento, potevano votare solo i nobili. Questo sistema era una limitazione per il diritto di voto, infatti, nel 900 si formarono dei partiti di massa, avevano come obiettivo, il cambio delle leggi elettorali e il suffragio universale maschile. Alla fine del secolo, in Europa, venne esteso il diritto di voto a tutti maggiorenni maschili, soltanto in Francia, Germania e Svizzera. Tra il 1890 e il 1914 le cose cambiarono anche in Spagna e Austria, in Italia nel 1912. In Gran Bretagna e Olanda fu introdotto rispettivamente nel 1918 e nel 1917. diritti politici per le donne Negli Stati Uniti, nacquero le prime associazioni femministe di donne bianche del 1848. Nel 1869, ebbero il diritto di voto in Wyoming e in altri Stati. 51 anni dopo, nel 1920, tutti gli Stati Uniti avevano il diritto di voto per le donne. In Inghilterra, la lotta delle donne fu molto più violenta, venivano derise con il nomignolo "suffragette". Nel 1911, si passarono dalle manifestazioni pacifiche alle lotte violente: fracassarono vetrine dei negozi, intasarono caselle postali con marmellata ed incendiarono due ferrovie. Nel 1913 una suffragetta si suicidò gettandosi sotto gli zoccoli del cavallo di re Giorgio V durante il derby dell'ippodromo di Epson. Il voto fu concesso loro nel 1918. TEN VOTES FOR WOMEN VOTES FOR WOMEN MEETING SSE: HALL ESSE: ST STRAN MONDAY NOV 25 AS DESPARD MISS TRENE MILLER WAS EATH HOW MAP MISS NEILANS VOTES WOMEN MEETING In Italia, furono sostenuti da un partito socialista, guidato da Anna Kuliscioff. Nel 1919 il parlamento approva la legge che concede il voto alle donne, perché degli eventi molto gravi bloccano l'attività delle camere. Per questo motivo le donne votarono solo 1946.

Storia /

La belle époque

user profile picture

Andrea  

Seguire

1012 Followers

 Belle époque
Con il termine Belle époque si fa riferimento al periodo compreso tra
il 1871 e il 1914. Rappresenta un periodo fiorente carat

Aprire l'app

La belle époque, capitolo completo (belle epoque, bella epoque, bella epoca, bell’epoca, )

Contenuti simili

S

4

Belle Époque

Know Belle Époque  thumbnail

5

 

5ªl

user profile picture

2

movimento operaio

Know movimento operaio thumbnail

1

 

1ªm/2ªm

user profile picture

1

la belle époque: i "bei tempi"

Know la belle époque: i "bei tempi" thumbnail

9

 

3ªm

user profile picture

6

Belle Epoque, Età giolittiana

Know Belle Epoque, Età giolittiana thumbnail

64

 

3ªm/5ªl

Belle époque Con il termine Belle époque si fa riferimento al periodo compreso tra il 1871 e il 1914. Rappresenta un periodo fiorente caratterizzato da cambiamenti ed innovazioni storiche, sociali, culturali ed artistiche in Europa ma soprattutto in Francia. l'inizio del nuovo secolo Il XX secolo fu festeggiato a Parigi con l'esposizione universale nel 1900, dove furono presentate tutte le nuove tecnologie della seconda rivoluzione industriale. Nel corso di un anno tutto il mondo è riuscito a partecipare all'evento. Al teatro dell'opera si poteva assistere ad opere e canti lirici, mente a Montmarte, il quartiere degli artisti e locali notturni, ogni notte le ballerine di can-can ballavano in luogo riservato al pubblico maschile. L'Europa era in pace da trent'anni ormai e non veniva prevista alcuna guerra, nel 1894 Pierre de Coubertin ha convinto le altre nazioni a far ripartire le Olimpiadi. La belle époque ebbe un simbolo: la velocità. • L'automobile comparsa a fine del secolo precedente; • i cavi telegrafici resero le comunicazioni velocissime in quasi tutto il pianeta; • nacquero le navi a vapore che accorciavano le distanze rispetto ad una barca a vela. Questa velocità però si rivelò fatale per il Titanic che affondò nel 1912. società dei consumatori La rivoluzione dell'industria inizia ad entrare nelle case e a trasformare la vita quotidiana delle famiglie. Oltre ai beni di consumo immediato, come genere alimentari e tessuti, in commercio hanno...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

iniziato a vendere beni di consumo durevole come telefono, macchina fotografica, automobile, bicicletta, macchina per cucire. Il pubblico ha manifestato il desiderio di possedere questi tipi di prodotti infatti Gli Stati Uniti hanno iniziato a soddisfare questo desiderio provvedendo a migliorare le tecniche di distribuzione, e per consentire l'acquisto alle fasce con meno potere economico nacque il pagamento rateale. catena di montaggio Nacquero nuove tecniche di distribuzione e la pubblicità ampliava la massa dei consumatori quindi gli industriali avevano necessità di produrre di più a buon mercato per soddisfare tutte le richieste. Nel 1909, Hanry Ford costruì una nuova automobile chiamata modello T che era indirizzata agli americani della "middle class". Negli stessi anni l'ingegnere statunitense Frederic Taylor aveva ideato una nuova tecnica di organizzazione del lavoro chiamata Taylorismo che la base della tecnica era la divisione del lavoro cioè che ogni persona svolgeva solo una parte del lavoro in modo da velocizzare la produzione e far salire i profitti. Del 1913 Ford applicò questa tecnica alla sua fabbrica introducendo la catena di montaggio, un nostro mobile che trasportava i pezzi tutti uguali. Lungo questo nostro erano disposti gli operai, ciascuno dei quali doveva compiere un specifico tipo di operazione (per esempio, stringere un bullone). Sistema Ford fu in grado di realizzare la produzione in serie. Attraverso la curiosità fu consentito a lui di fatturare 2 milioni di automobili all'anno. Il tipo di lavoro della catena di montaggio era così ripetitivo che rendeva massacrante fare questo tipo di lavoro. Rendendosi conto della fatica alla quale sottoponeva i suoi operai, Ford ha iniziato a dare dei privilegi a chi lavorava con lui: • lavorare 8 ore anziché 10; • un aumento salariale superiore a quelle degli altri industria. Questo sistema si diffuse rapidamente in tutta Europa anche in settori diversi da quelli automobilistici. nascita del trust Il trust fu considerato fin da subito un tipo di proprietà estremamente pericoloso, perché permetteva ad una sola persona di controllare un intero settore. In Germania tutta l'industria elettrica passò nelle mani della famiglia siemens e tutta quella siderurgica in quelle della famiglia Krupp. Negli Stati Uniti la Standard Oil, era di proprietà di Dario John Rockefeller, acquisì il controllo assoluto della produzione petrolifera del paese, fino alla vendita al dettaglio dei distributori di benzina. Il trust segna una svolta nella storia del capitalismo perché in molti settori era limitante la libertà di impresa. suffragio universale maschile Dopo le dure lotte dopo le tue note causati dal movimento operaio, è aumentato la partecipazione delle masse alla vita politica. Nell'ottocento, potevano votare solo i nobili. Questo sistema era una limitazione per il diritto di voto, infatti, nel 900 si formarono dei partiti di massa, avevano come obiettivo, il cambio delle leggi elettorali e il suffragio universale maschile. Alla fine del secolo, in Europa, venne esteso il diritto di voto a tutti maggiorenni maschili, soltanto in Francia, Germania e Svizzera. Tra il 1890 e il 1914 le cose cambiarono anche in Spagna e Austria, in Italia nel 1912. In Gran Bretagna e Olanda fu introdotto rispettivamente nel 1918 e nel 1917. diritti politici per le donne Negli Stati Uniti, nacquero le prime associazioni femministe di donne bianche del 1848. Nel 1869, ebbero il diritto di voto in Wyoming e in altri Stati. 51 anni dopo, nel 1920, tutti gli Stati Uniti avevano il diritto di voto per le donne. In Inghilterra, la lotta delle donne fu molto più violenta, venivano derise con il nomignolo "suffragette". Nel 1911, si passarono dalle manifestazioni pacifiche alle lotte violente: fracassarono vetrine dei negozi, intasarono caselle postali con marmellata ed incendiarono due ferrovie. Nel 1913 una suffragetta si suicidò gettandosi sotto gli zoccoli del cavallo di re Giorgio V durante il derby dell'ippodromo di Epson. Il voto fu concesso loro nel 1918. TEN VOTES FOR WOMEN VOTES FOR WOMEN MEETING SSE: HALL ESSE: ST STRAN MONDAY NOV 25 AS DESPARD MISS TRENE MILLER WAS EATH HOW MAP MISS NEILANS VOTES WOMEN MEETING In Italia, furono sostenuti da un partito socialista, guidato da Anna Kuliscioff. Nel 1919 il parlamento approva la legge che concede il voto alle donne, perché degli eventi molto gravi bloccano l'attività delle camere. Per questo motivo le donne votarono solo 1946.