Latino /

Petronio

Petronio

 PETRONIO
Primo autore di un romanzo latino: satyricon (poche informazioni sulla vita)
-nasce a Marsiglia (27 d.c) fa parte della corte di N

Petronio

user profile picture

Sofia Trentini

10 Followers

Condividi

Salva

57

 

5ªl

Sintesi

vita e opere di Petronio

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

PETRONIO Primo autore di un romanzo latino: satyricon (poche informazioni sulla vita) -nasce a Marsiglia (27 d.c) fa parte della corte di Nerone. fu un esperto di etichetta di corte e poi muore suicida per ordine di nerone. satyricon opera narrativa in prosa e versi, giunta frammentaria. pervenuteci solo alcune parti del XV e XVI libro PRIAPO-(PRIAPISMO) ERE Z.ONE` il giovane Encolpio ● un viaggio avventuroso frammentarietà narratore-protagonista il bel giovane Gitone, di cui En. è innamorato co-protagonista il giovane Ascilto, rivale di En. nell'amore per Gitone Opera plurigenerica Satira situazione tradizione letteraria della satira •prosimetro • varietas ·REAUSMO COMICO (SENSO DI PRECARIETA) ·PLURISTILISTICO altri personaggi •Riscrittura comica dell'epica ROMANZO SPERIMENTALE RAFFINATO •Nuovo •INNOVATIVO (ROMPE REGOLE) • Parodia del romanzo ellenistico PETRONIO IL"SATYRICON" altri personaggi Eumolpo, un letterato AGAMENNONE episodio più rilevante altri personaggi caratteristiche degli episodi----- altri personaggi ·REAUSMO LINGUISTICO (SERMO VOLGARIS) ·PROSIMETRO Quartilla, sacerdotessa di Priàpo la cena di Trimalcione Epica: Odissea riscrittura comica -Odisseo- giovane Encolpio -Poseidone Priapo (RON) T. esibisce la propria ricchezza nei modi più stravaganti il ricchissimo liberto Trimalcione -superamento dei codici letterali -opera doveva essere vastissima (In particolare, giunti i libri XIV, XV e XVI su un'opera che ne contava 24,) Titolo Satiri, creature licenziose e sfrenate avventure piccanti (EROTISMO OMOSESSUALE) durante la quale situazioni paradossali, comicità e riferimenti sessuali GENERI (PARODIA DEL POETA EPICO) ROMANZO GRZEC (ELLENISTICO) ROVESCIA PARODIA SATIRA MENIPPEA APOKO LOSUNT FABULA MIESIA GENERE EROTICO * TRAMA FISSA Romanzo Ellenistico (GRECIA) — LETO FINE EROTICISHO • gusto della parodia • perdita approccio moralistico (narrazione senza giudizi dell'autore, affidata alla prospettiva interna del protagonista Encolpio) #SCENE D'AMORE L.MIMO LATINO PRESO IN...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

GIRO MA IN MODO ETIC QUI ZE VAWRI (DECADENZA) •HONDO VARIOPINTO Fabulae milesiae EROTICO (SENZA UCENZIOSITÀ) storie piccanti, senza idealizzazione dei sentimenti * fanciullo di Pergamo (85-87) matrona di Efeso (110-113) ' 11 • rovesciamento parodico .coppia di innamorati tormentati dalle avversità instabili e lascivi terzetti amorosi 11 SATURA MENIPPEA •PROSIMETRO (HISTO PROSA E VERSI) •GUSTO PARODIA MIMO LATINO * RAPPRESENTAZIONE BUFFA DELLA VITA QUOTIDIANA LA TRAMA La parte del romanzo a noi pervenuta incomincia con una discussione sulle cause della decadenza dell'eloquenza, intavolatasi tra Encolpio, che attribuisce la colpa di essa alle declamazioni, e un retore di nome Agamennone, il quale se la prende con la cattiva educazione dei giovani. I due giovani successivamente giungono alla cena di Trimalchione, dove tutto è preparato col solo scopo di impressionare gli invitati, dalle portate scenografiche ai mimi e musica agli argomenti pseudo eruditi intavolati dallo stesso padrone di casa, alla messinscena del proprio funerale. Fuggiti dalla cena, Encolpio e Ascilto litigano per Gitone, che alla fine preferisce il secondo. Encolpio in una pinacoteca incontra Eumolpo, che deplora la decadenza delle arti e la corruzione dei costumi, e, ispirandosi ad un quadro, declama un carme in 65 senari giambici sulla presa di Troia. I presenti, infastiditi, prendono il poeta a sassate. Stretta amicizia con Eumolpo, Encolpio decide di partire con lui, portando con sé il ritrovato Gitone: sulla nave scoppia una violenta baruffa per un conto da regolare coi padroni della nave. Tornata la pace, segue un banchetto dove Eumolpo narra la matrona di Efeso. Una tempesta spinge la nave sulle coste di Crotone: Eumolpo, venendo a sapere che vi sono molti cacciatori di eredità, finge di essere ricco e senza figli (Encolpio e Gitone suoi servi), rinnovando lamentele sulla crisi della poesia improvvisando un "De bello civili" sulla guerra tra Cesare e Pompeo. Scoperta la truffa, Eumolpo dichiara in testamento che lascerà tutti i suoi beni a chi avrà il coraggio di sbranare il suo cadavere. i personaggi del Satyricon Encolpio studente squattrinato amante dell'arte, la sua perversione morale-sessuale e la gelosia nei confronti di Gitone, lo portano ad atteggiamenti riprovevoli Ascilto ragazzo violento che vuole risolvere tutto coi pugni e la spada Gitone sedicenne giovinetto dall'aspetto femminile e dall'animo ipocrita: interessato ad Encolpio, poi Ascilto, chi, sul momento, gli dia maggiori sicurezze Eumolpo letterato che non rispetta il mos maiorum, ma si affida a degli espedienti • ritratto di un mondo corrotto, popolato da personaggi squallidi, che traggo IL PERSONAGGIO DI TRIMALCHIONE qualcuno ha voluto vedere in lui la personificazione di Nerone, ma è piuttosto da vedere la satira di tutti quei liberti imperiali, i quali, sfruttando la delazione, erano riusciti ad ammassare ricchezze e notorietà Trimalchione il cui nome significa "3 volte arricchito", ostenta una ricchezza che non gli permette di avere una vera cultura e il riconoscimento sociale che desidera >> parodia genere dei banchetti + liberti (lessico dei carrettieri) • manto scarlatto, tovagliolo listato di porpora, anellone dorato, oro massiccio, bracciale d'avorio ecc. → ostentazione ricchezza: il manto scarlatto era indossato dai senatori romani, gli anelli dagli equites • banchetto di Trimalchione: parte più interessante e completa del Satyricon » riflette la personalità di Trimalchione e dei commensali, adulatori e ostentatori. Ecco alcuni avvenimenti: - un servo taglia il maiale, dal quale fuoriescono numerose salsicce gli antipasti sono in un asino d'argento a grandezza naturale su cui è inciso il nome di Trimalchione - Trimalchione viene portato a tavola sulla lettiga, accompagnato da musica e dame • il testamento di trimalchione ribadisce l'importanza del denaro >> ribaltamento dottrina stoica dell'uguaglianza uomini (il denaro compra tutto) LO STILE Persio sa servirsi, a seconda delle situazioni, di tutti i registri linguistici ed espressioni (lingua nuova) caratterizza ambienti e personaggi: da stile colloquiale narratore, a "sermo vulgaris" di Trimalchione, a magniloquenza di Eumolpo; in certi casi, il linguaggio diventa troppo elaborato con evidenti intenti ironici • mimesis: imitazione T1: Petronio narra una franchezza nuova (edonismo ribaltamento Epicuro) ))

Latino /

Petronio

user profile picture

Sofia Trentini  

Seguire

10 Followers

 PETRONIO
Primo autore di un romanzo latino: satyricon (poche informazioni sulla vita)
-nasce a Marsiglia (27 d.c) fa parte della corte di N

Aprire l'app

vita e opere di Petronio

Contenuti simili

user profile picture

6

Petronio

Know Petronio  thumbnail

12

 

5ªl

user profile picture

6

Petronio

Know Petronio thumbnail

9

 

4ªl/5ªl

user profile picture

7

PETRONIO

Know PETRONIO thumbnail

36

 

4ªl/5ªl

A

3

Petronio latino

Know Petronio latino thumbnail

6

 

5ªl

PETRONIO Primo autore di un romanzo latino: satyricon (poche informazioni sulla vita) -nasce a Marsiglia (27 d.c) fa parte della corte di Nerone. fu un esperto di etichetta di corte e poi muore suicida per ordine di nerone. satyricon opera narrativa in prosa e versi, giunta frammentaria. pervenuteci solo alcune parti del XV e XVI libro PRIAPO-(PRIAPISMO) ERE Z.ONE` il giovane Encolpio ● un viaggio avventuroso frammentarietà narratore-protagonista il bel giovane Gitone, di cui En. è innamorato co-protagonista il giovane Ascilto, rivale di En. nell'amore per Gitone Opera plurigenerica Satira situazione tradizione letteraria della satira •prosimetro • varietas ·REAUSMO COMICO (SENSO DI PRECARIETA) ·PLURISTILISTICO altri personaggi •Riscrittura comica dell'epica ROMANZO SPERIMENTALE RAFFINATO •Nuovo •INNOVATIVO (ROMPE REGOLE) • Parodia del romanzo ellenistico PETRONIO IL"SATYRICON" altri personaggi Eumolpo, un letterato AGAMENNONE episodio più rilevante altri personaggi caratteristiche degli episodi----- altri personaggi ·REAUSMO LINGUISTICO (SERMO VOLGARIS) ·PROSIMETRO Quartilla, sacerdotessa di Priàpo la cena di Trimalcione Epica: Odissea riscrittura comica -Odisseo- giovane Encolpio -Poseidone Priapo (RON) T. esibisce la propria ricchezza nei modi più stravaganti il ricchissimo liberto Trimalcione -superamento dei codici letterali -opera doveva essere vastissima (In particolare, giunti i libri XIV, XV e XVI su un'opera che ne contava 24,) Titolo Satiri, creature licenziose e sfrenate avventure piccanti (EROTISMO OMOSESSUALE) durante la quale situazioni paradossali, comicità e riferimenti sessuali GENERI (PARODIA DEL POETA EPICO) ROMANZO GRZEC (ELLENISTICO) ROVESCIA PARODIA SATIRA MENIPPEA APOKO LOSUNT FABULA MIESIA GENERE EROTICO * TRAMA FISSA Romanzo Ellenistico (GRECIA) — LETO FINE EROTICISHO • gusto della parodia • perdita approccio moralistico (narrazione senza giudizi dell'autore, affidata alla prospettiva interna del protagonista Encolpio) #SCENE D'AMORE L.MIMO LATINO PRESO IN...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

GIRO MA IN MODO ETIC QUI ZE VAWRI (DECADENZA) •HONDO VARIOPINTO Fabulae milesiae EROTICO (SENZA UCENZIOSITÀ) storie piccanti, senza idealizzazione dei sentimenti * fanciullo di Pergamo (85-87) matrona di Efeso (110-113) ' 11 • rovesciamento parodico .coppia di innamorati tormentati dalle avversità instabili e lascivi terzetti amorosi 11 SATURA MENIPPEA •PROSIMETRO (HISTO PROSA E VERSI) •GUSTO PARODIA MIMO LATINO * RAPPRESENTAZIONE BUFFA DELLA VITA QUOTIDIANA LA TRAMA La parte del romanzo a noi pervenuta incomincia con una discussione sulle cause della decadenza dell'eloquenza, intavolatasi tra Encolpio, che attribuisce la colpa di essa alle declamazioni, e un retore di nome Agamennone, il quale se la prende con la cattiva educazione dei giovani. I due giovani successivamente giungono alla cena di Trimalchione, dove tutto è preparato col solo scopo di impressionare gli invitati, dalle portate scenografiche ai mimi e musica agli argomenti pseudo eruditi intavolati dallo stesso padrone di casa, alla messinscena del proprio funerale. Fuggiti dalla cena, Encolpio e Ascilto litigano per Gitone, che alla fine preferisce il secondo. Encolpio in una pinacoteca incontra Eumolpo, che deplora la decadenza delle arti e la corruzione dei costumi, e, ispirandosi ad un quadro, declama un carme in 65 senari giambici sulla presa di Troia. I presenti, infastiditi, prendono il poeta a sassate. Stretta amicizia con Eumolpo, Encolpio decide di partire con lui, portando con sé il ritrovato Gitone: sulla nave scoppia una violenta baruffa per un conto da regolare coi padroni della nave. Tornata la pace, segue un banchetto dove Eumolpo narra la matrona di Efeso. Una tempesta spinge la nave sulle coste di Crotone: Eumolpo, venendo a sapere che vi sono molti cacciatori di eredità, finge di essere ricco e senza figli (Encolpio e Gitone suoi servi), rinnovando lamentele sulla crisi della poesia improvvisando un "De bello civili" sulla guerra tra Cesare e Pompeo. Scoperta la truffa, Eumolpo dichiara in testamento che lascerà tutti i suoi beni a chi avrà il coraggio di sbranare il suo cadavere. i personaggi del Satyricon Encolpio studente squattrinato amante dell'arte, la sua perversione morale-sessuale e la gelosia nei confronti di Gitone, lo portano ad atteggiamenti riprovevoli Ascilto ragazzo violento che vuole risolvere tutto coi pugni e la spada Gitone sedicenne giovinetto dall'aspetto femminile e dall'animo ipocrita: interessato ad Encolpio, poi Ascilto, chi, sul momento, gli dia maggiori sicurezze Eumolpo letterato che non rispetta il mos maiorum, ma si affida a degli espedienti • ritratto di un mondo corrotto, popolato da personaggi squallidi, che traggo IL PERSONAGGIO DI TRIMALCHIONE qualcuno ha voluto vedere in lui la personificazione di Nerone, ma è piuttosto da vedere la satira di tutti quei liberti imperiali, i quali, sfruttando la delazione, erano riusciti ad ammassare ricchezze e notorietà Trimalchione il cui nome significa "3 volte arricchito", ostenta una ricchezza che non gli permette di avere una vera cultura e il riconoscimento sociale che desidera >> parodia genere dei banchetti + liberti (lessico dei carrettieri) • manto scarlatto, tovagliolo listato di porpora, anellone dorato, oro massiccio, bracciale d'avorio ecc. → ostentazione ricchezza: il manto scarlatto era indossato dai senatori romani, gli anelli dagli equites • banchetto di Trimalchione: parte più interessante e completa del Satyricon » riflette la personalità di Trimalchione e dei commensali, adulatori e ostentatori. Ecco alcuni avvenimenti: - un servo taglia il maiale, dal quale fuoriescono numerose salsicce gli antipasti sono in un asino d'argento a grandezza naturale su cui è inciso il nome di Trimalchione - Trimalchione viene portato a tavola sulla lettiga, accompagnato da musica e dame • il testamento di trimalchione ribadisce l'importanza del denaro >> ribaltamento dottrina stoica dell'uguaglianza uomini (il denaro compra tutto) LO STILE Persio sa servirsi, a seconda delle situazioni, di tutti i registri linguistici ed espressioni (lingua nuova) caratterizza ambienti e personaggi: da stile colloquiale narratore, a "sermo vulgaris" di Trimalchione, a magniloquenza di Eumolpo; in certi casi, il linguaggio diventa troppo elaborato con evidenti intenti ironici • mimesis: imitazione T1: Petronio narra una franchezza nuova (edonismo ribaltamento Epicuro) ))