Materie

Materie

Di più

I barbari e l’impero

15/10/2022

1214

143

Condividi

Salva

Scarica


I barbari e l'impero
I BARBARI AI CONFINI DELL' INPERO
I popoli che i Romani chiamavano "barbari erano soprattutto
quelli che appartenevano

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

I barbari e l'impero
I BARBARI AI CONFINI DELL' INPERO
I popoli che i Romani chiamavano "barbari erano soprattutto
quelli che appartenevano

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

I barbari e l'impero I BARBARI AI CONFINI DELL' INPERO I popoli che i Romani chiamavano "barbari erano soprattutto quelli che appartenevano al vasto gruppo dei Germani, formato da triba e popolazioni che condividevano alcune caratteristiche comuni. Arrivavano dalla Penisola scandinava e dalla Danimarca, Ima già da qualche secolo si evano stabilite nell' Europa. centro-settentrionale, tra la Pannonia (l'attuale Ungheria)! e la Germania. Molte popolazioni germaniche si erano stanziate lungo il confine romano; tra queste i Sassoni, gli Angli i Franchi, i Burgundi, gli Suevi, i Vandali; Visigoti egli Ostrogoti. LA SOCIETA DEI GERMANI 1 Germani evano popoli querien; la guerra era consideraty l'attività più nobile ei guerrieri godevano di prestigio La loro societa era basata sulla famiglia: un insieme di famiglie costituiva un can e an insieme di clan costituiva une tribai. Evano seminomadi: si spostavano periodicamente alla vicerca di nuove terre adatte all'agricoltura e al pascolo. Oltre all'agricoltura e al pascolo, l'economia dei Germani era basata sulla caccia e sulla razzia, I Germani disponevano di norme peramministrave la giustizia; pene severe per chi tradiva, per chi fuggiva e chi rubava. C'erano i Comitatus: un'associazione di giovani pover che si mettevano al servizio di nobili in cambio di protezione Praticavano religioni politeiste, il dio Odino rispecchiavale qualità considerate importanti come il caraggio in guerra a l'abilità nella caccia L'ARRIVO DEGLI UNNI Le velazione tra Romani e Germoth evano cifiche e...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.

Didascalia alternativa:

gli Scambi commerciali intensi. I barbari varcavano i confini dell'impero e questo turbava i rapporti tra idue popoli. tooltre nell'esercito un numero sempre maggiore di barbavi fu arruolato e così molti di lovo ottennera la cittadinanza. Verso la metà del IV secolo l'impero romano fu investito - da nuove migrazioni, Asia orientale si affaccio sui confini europei, a nord del Mar Nevo il popolo degli Onni. Erano un popolo nomade di origine mongolica, abituati a spastament. La loro società era organizzata in triba, guidate dall'anziano considerato saggio. Gli Unni erano abili guerrieri, attacando erazziando le popolazioni Germaniche, esse, fuggivano terrorizzate. LA VITTORIA DEI VISIGOTI SUI ROMANI Gli Uni inziarono a fave pressione salle triba germaniche. Vandali si spostarono in altre regioni dell'impero, tra I'africa e la Spagna, mentre i Visigoti attraversarono il - Danubio, entrando interritorio romano. = 1 Visigoti si accamparono all'interno dell' impero con il permes - dei voman, ma poi letension esposero. 11 9 agosto del 378, nei pressi di Adivianopoli, un esercito romano, guidato dall' imperatore Valente, affontoi Visigoti. Lo scontro si visolse in unterribile disastro per le truppe romane e lo stesso imperatore mori in battagli