Riforma Luterana, Calvinismo e riforma Anglicana

93

Condividi

Salva

Iscriviti per mostrare il contenuto. È gratis!

 LA RIFORMA PROTESTANTE~ MARTIN LUTERO
la Chiesa aveva perso la sua spiritualità e si era allontanata dal messaggio evangelico simonia, conc

LA RIFORMA PROTESTANTE~ MARTIN LUTERO la Chiesa aveva perso la sua spiritualità e si era allontanata dal messaggio evangelico simonia, concubinato, nepotismo, ignoranza dei vescovi/parroci che non riescono a trasmettere il messaggio introdusse inoltre il COMMERCIO DELLE INDULGENZE, con il quale il fedele riceveva la remissione dei peccati dopo aver pagato una quota di denaro alla Chiesa nel 1515 Papa Leone X, figlio di Lorenzo de Medici, introdusse una indulgenza plenaria per finanziare la costruzione della cupola di San Pietro in accordo con Alberto di Magonza (era diventato principe elettore grazie ad un prestito dei Fugger e i soldi servivano per ripagare il debito) - la vendita delle indulgenze in Germania creò scandalo da parte di MARTIN LUTERO, monaco agostiniano di Wittenberg durante una riflessione sul peccato lesse il passo biblico "il giusto vivrà per fede" ed elabora 95 tesi che il 31 ottobre 1517 appenderà alla Cattedrale di Wittenberg fondate su 4 punti: 1. PREDESTINAZIONE E GIUSTIFICAZIONE PER FEDE: per i Cristiani cattolici la salvezza eterna si ottiene attraverso le opere di carità e la grazia divina, mentre per i Luterani Dio ha già scelto chi salvare e le opere di bene possono solo aiutare il prossimo ma non variano il destino del fedele --> l'uomo giustifica la scelta di Dio avendo fede in lui 2....

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.
Didascalia alternativa:

VERITÀ DIVINA CONTENUTA NELLA BIBBIA: il fedele che vuole conoscere le verità deve leggere la Bibbia senza una figura ecclesiastica (deve essere sacerdote di sé stesso) → bisogna essere in grado di leggere e tradurla non ci sono sacerdoti ma pastori che aiutano i meno colti 3. ABOLIZIONE DEI SACRAMENTI: tutti i sacramenti eccetto battesimo e comunione (che ricordano episodi della vita di Gesù) non sono stati introdotti da Cristo bensì dalla Chiesa per controllare i fedeli, perciò vanno aboliti 4. ABOLIZIONE DELLE ICONE: venerare immagini dei Santi e della Madonna è una forma di idolatria nel 1520 Leone X emana una bolla di scomunica per Lutero che la brucia Carlo V convoca una dieta a Worms nel 1521 e chiede a Lutero di ritrattare le sue tesi → si oppone e viene condannato a morte per lesa maestà (è andato contro il volere dell'imperatore) → viene portato in salvo da Federico di Sassonia e nella sua corte potrà tradurre la Bibbia in tedesco per permettere ai principi tedeschi di aderire alla riforma e rendersi indipendenti da Carlo V inizialmente Carlo V gli permette di professare la loro fede ma poi quando cerca di riportare ordine nell'Impero glielo vieta → formano una alleanza chiamata Lega di Scamacalda che dal 1531 fino al 1555 si scontra con l'imperatore termina con la Pace di Augusta fondata sul principio del "cuius regio eius religio" (la religione è di colui di cui è il regno): il sovrano stabilisce la religione da professare e tutti i sudditi devono rispettare la sua scelta (in caso contrario possono emigrare e vendere i loro beni; i membri del clero che vogliono passare alla Chiesa riformata devono rinunciare ai benefici ecclesiastici) erano ammesse due possibili confessioni: cattolica e luterana. ogni altra riforma protestante era considerata illegale ed eretica (perseguitata) i principi del settentrione tedesco si schierano dalla parte di Lutero, mentre quelli del meridione tedesco (ex. Austria e Baviera) rimangono fedeli al cattolicesimo LA RIVOLTA CONTADINA (1514-1515) anche i contadini aderiscono alla rivolta di Lutero motivazioni → imposizioni fiscali e salario basso comportano dure condizioni di vita → serve giustizia sociale e un'uguaglianza basata sui precetti evangelici organizzati in bande armate, si scontrarono contro preti, vescovi cattolici e signori Lutero prende le distanze dalla rivolta contadina condannandone la violenza perché secondo lui non era possibile costruire un ordine sociale con la spada: anche i principi Luterani si schierarono per reprimere la rivolta LA CHIESA CALVINISTA Nel XVI secolo si sviluppano altre Chiese riformate, che si ispirano alla dottrina luterana Calvino (a Ginevra) riprende la dottrina della doppia predestinazione Dio ha destinato alcuni uomini alla salvezza e altri alla dannazione e il fedele non può cambiare il suo destino, ma deve comunque cercare un segno che provi che Dio lo ha salvato → è uno stimolo ad avere successo nella vita (buoni risultati segni della preferenza divina) diffusione: in Francia prendono il nome di Ugonotti * in Scozia il calvinismo si diffuse grazie al predicatore John Knox che costituì una Chiesa guidata da un consiglio di anziani detto presbiteri LA RIFORMA ANGLICANA in Inghilterra, riforma di tipo politica causa strutturale: centralizzare il potere della monarchia e controllare la Chiesa causa scatenante: il re inglese Enrico VIII Tudor non ha avuto figli maschi dalla moglie Caterina d'Aragona chiede al pontefice Clemente VII di poter sposare la dama Anna Bolena annullando il matrimonio con Caterina non gli viene concesso Atto di supremazia (1534): il re inglese diventa capo della Chiesa anglicana e rifiuta l'autorità della Chiesa cattolica, i vescovi diventano funzionari della corona, sopprime gli ordini religiosi e sequestra i beni del clero vendendoli alla borghesia si rafforza l'economia della monarchia Book of Common Prayer: Edoardo VI modifica la religione anglicana in senso calvinista sostituisce il latino con l'inglese per i riti religiosi, concede il matrimonio agli ecclesiastici e abolisce le immagini sacre muore Edoardo e gli succede Maria Tudor (figlia di Enrico VIII e Caterina d'Aragona) che reintroduce il cattolicesimo è violenta coi non cattolici e viene soprannominata Bloody Mary: rinchiude Elisabetta I (sorellastra, figlia di Anna Bolena) nella Torre di Londra con l'accusa di essere complice dei protestanti alla morte di Maria (1558) sale al potere fino al 1603 e fu un periodo fiorente per l'economia dell'impero: * incoraggia le attività economiche inglesi, soprattutto il commercio di panni di lana, attraverso l'istituzione di associazioni commerciali la Compagnia delle Indie Orientali ha il monopolio del commercio con le Americhe e l'Oriente sottrae il primato commerciale alla Spagna nel commercio sull'Atlantico dopo aver sconfitto l'Invincibile Armata (flotta spagnola) nel 1588 Elisabetta I fa giustiziare la cugina Maria Stuart, regina di Scozia, per aver complottato contro la corona inglese; il re di Spagna Filippo II, alla morte di Maria Stuart, dichiara guerra all'Inghilterra autorizza i corsari (tra i quali Francis Drake) a depredare e saccheggiare i galeoni spagnoli carichi di metalli preziosi americani per danneggiare il commercio della Spagna reintroduce la riforma anglicana e la consolida promuovendo i Trentanove articoli di religione il testo di riferimento della religione anglicana con i quali venne affermata la centralità della Sacra Scrittura e l'abolizione delle immagini sacre la Chiesa anglicana conserva la struttura della Chiesa cattolica la figura del vescovo (tra cui emerge l'arcivescovo di Canterbury), rappresenta la massima autorità religiosa ed è sottomessa al potere del re inglese sono presenti più confessioni religiose commerciali Elisabetta I per evitare disgregazione dell'unità della monarchia inglese (=di conflitti) reprime tutte le confessioni religiose diverse dall'anglicanesimo, in particolare i cattolici e i puritani calvinisti radicali che volevano purificare la Chiesa anglicana dai residui cattolici. molti di loro abbandonano l'Inghilterra e si recano nella parte settentrionale del Nuovo Mondo, per predicare liberamente la loro religione inizia la colonizzazione da parte degli inglesi del Nuovo Mondo