Storia /

prima guerra mondiale

prima guerra mondiale

 PRIMA GUERRA
HONDIALE
L'EUROPA ALLA VIGILIA DELLA GUERRA
1914-1918 Salandra al governo
Le relazioni diplomatiche tra Germania e Francia era

prima guerra mondiale

user profile picture

Emanuela

629 Followers

Condividi

Salva

45

 

5ªl

Sintesi

schema riassuntivo

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

PRIMA GUERRA HONDIALE L'EUROPA ALLA VIGILIA DELLA GUERRA 1914-1918 Salandra al governo Le relazioni diplomatiche tra Germania e Francia erano particolarmente tese FRANCIA E PRUSSIA Entrano in guerra ▷ Sconfitta e perde di conseguenza l'Alsazia e la Lorena Conflitto anche tra impero tedesco e Gran Bretagna PROBLEMA DELLA Territorio pronto ad esplodere con un movimento POLVERIERA BALCANICA nazionalista L'AREA BALCANICA-D caratterizzata da un forte pluralismo etnico, linguistico e religioso. LATO POSITIVO Gli imperi hanno un misto di culture LATO NEGATIVO➜ Proprio per le culture diverse combattono PRIMI ANNI DEL NOVECENTO ➜ gli Stati erano in competizione fra loro per il dominio dei territori extraeuropei ed erano giunti in piú occasioni a un passo dal conflitto STAGIONE DEL COLONIALISMOD Dimostra che l'equilibrio di pace é solo apparente Rivalita molto forte ↓ • Tra Francia e Gran Bretagna • Tra Francia e Germania di conseguenza alle due crisi marocchine EUROPA IN GUERRA SCINTILLA Scoppio nell'area balcanica 28 GIUGNO-D A Sarajevo l'arciduca Francesco Ferdinando fu assassinato da Gavrilo Princip SERBIA Sospettata di appoggiare organizzazioni terroristiche in Bosnia ↓ Per questo motivo il governo austriaco invió al governo serbo un ultimatum ULTIMATUM- Fu respinto e il 28 luglio 1914 l'Austria Ungheria dichiaro guerra alla Serbia LE ALLEANZE MILITARI- Trascinarono in guerra un paese dopo l'altro 2 SCHIERAMENTI: • Intesa o alleati (Francia, Gran Bretagna e Russi Imperi centrali (Germania, Austria e Italia ● Inizialmente non intervengono perché era...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

un'alleanza difensiva CONFLITTO Provocó lo scoppio di una guerra su scala mondiale GUERRA - Mossa dall'entusiasmo con l'obiettivo di circondare il paese Durerá 5 anni facendola finire a tavolino UN NUOVO CONFLITTO POTENZA DI FUOCO Delle armi era tale che l'unica possibilitá di sopravvivere per i soldati consisteva nel trincerarsi in posizioni difensive scavate nel terreno NUOVA FORMA DI GUERRA Guerra di trincea Vivere nelle trincee significava combattere non solo col nemico ma anche con le malattie GUERRA Ebbe l'effetto di accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie Il camion, il telefono, la radio, l'automobile e l'aeroplano furono trasformati in strumenti bellici LE ARMI Conobbero lo sviluppo piú significativo CARRO ARMATO Venne inventato dai britannici e impiegato con successo nelle fasi finali del conflitto SOMMERGIBILE Usato dai tedeschi GUERRA Caratterizzata dall'uso di mezzi di distruzione di massa MITRAGLIATRICE Provocó enormi perdite agli attacchi in ogni battaglia ARTIGLIERIA Era in grado di superare persino le linee nemiche GAS L'arma piú disumana sperimentata sui campi di battaglia Furono i tedeschi a usare per primi nuvole di gas che soffocavano, ustionavano e accecavano ↓ Gli altri eserciti si affrettarono a imitarli e la maschera antigas divenne accessorio indispensabile IN OGNI STATO Venne a crearsi un fronte interno ↓ Si indicava il fatto che la guerra doveva essere combattuta e vinta non solo sul campo di battaglia, ma nello stesso paese, potenziando la produzione industriale RITMI DELL'ECONOMIA Stravolti a causa dell'intervento sistematico degli Stati ↓ Furono creati organi di governo e speciali ministeri preposti a diversi compiti Controllare i prezzi delle materie prime, finanziare la nascita di nuove industrie e reclutare nuova forza lavoro 4 LE DONNE Entrarono massicciamente a lavorare nelle fabbriche Svolsero ogni tipo di attivitá, comprese quelle che richiedevano molta forza fisica CITTADINI NON COINVOLTI Informati con radio e giornali, ma spesso con notizie false e modificate GUERRA TOTALE- Perché non viene rispettata la tradizionale distinzione tra paesi belligeranti e paesi neutrali Сва A essere ignorata fu anche una seconda regola, ossia la distinzione tra militari e civili CIVILI Caddero vittime della guerra anche sui mari Transatlantico britannico Lusitania colpito da un sommergibile tedesco L'ITALIA ENTRA IN GUERRA ALLO SCOPPIO DELLA GUERRA ▷ Il governo italiano era guidato da Antonio Salandra il quale aveva mantenuto il paese neutrale LA TRIPLICE ALLEANZA - Era un accordo militare difensivo e gli austro-ungarici non erano stati attaccati INIZIALMENTE La presa di posizione di Salandra trovo l'appoggio della maggioranza degli italiani La situazione si complicó quando alcune forze politiche iniziarono a chiedere che l'Italia intervenisse nello scontro DIBATTITO Tra interventisti e neutralisti INTERVENTISTI: ☐ Nazionalisti guidati da Gabriele D'Annunzio Giudicavano gli interessi austro-ungarici in contrasto con quelli italiani e per questo ritenevano il conflitto inevitabile ☐ Forze politiche democratiche secondo le quali la guerra avrebbe consentito all'Italia di conquistare le terre irredente Trento e Trieste Liberali di orientamento conservatore CONTRARI ALL'INTERVENTO: ☐ Liberali Giolittiani i quali ritenevano l'Italia impreparata a una guerra ☐ Mondo cattolico, il cui orientamento pacifista e venne ribadito da Papa Benedetto XV • Socialisti che mantennero il loro impegno pacifista L'unica eccezione di rilievo fu quella di Mussolini ↓ inizialmente contrario alla guerra ma successivamente cambio radicalmente linea politica in favore della guerra NEL PARLAMENTO➜ I neutralisti erano inizialmente in una posizione di maggior forza FRONTE INTERVENTISTA Sollecitato da numerosi intellettuali, dimostro un'inaspettata capacitá di mobilitazione delle masse attraverso le manifestazioni di piazza Patto segreto con Francia Russia e Gran Bretagna Firmato il 26 aprile 1915 e noto come patto di Londra L'accordo prevedeva l'intervento dell'Italia che, in caso di vittoria, avrebbe ottenuto il Trentino, l'Alto Adige, Trieste e la Dalmazia settentrionale Sottoscritto all'insaputa del parlamento A MAGGIO Gli interventisti, soprattutto Gabriele D'Annunzio, riuscirono a infiammare le folle e a riempire le piazze con manifestazioni a favore della guerra 4 D'Annunzio le definisce "radiose giornate di maggio" PARLAMENTO Si piegó e il 20 maggio, con la sola eccezione dei socialisti, approvo l'entrata in guerra dell'Italia ↓ Le operazioni militari ebbero inizio della mattina del 24 maggio 1915 I TRATTATI DI PACE TRATTATO DI BREST-LITOVSK-ĐPrimo trattato stipulato tra gli imperi centrali e la Russia quando il conflitto era ancora in corso PRIMA CONSEGUENZA DELLA GUERRA Smantellamento di quattro grandi imperi: - Russo Il problema di come intervenire nel continente europeo per evitare nuovi conflitti era stato affrontato dal presidente americano Wilson - Austro-ungarico - Germania - Impero ottomano Aveva esposto il suo punto di vista in un documento articolato in 14 punti e basato su due principi ● Affermazione della libertá di commercio tra le nazioni Affermazione del diritto di autodeterminazione dei popoli CONFERENZA DI PARIGI DI rappresentanti dei paesi vincitori si riunirono per negoziare il nuovo assetto dell'Europa TRATTATO DI VERSAILLES → La questione della Germania vi trovoʻsoluzione " Oltre alla restituzione dell'Alsazia e della Lorena alla Francia, i tedeschi furono costretti a concedere alla Polonia un corridoio territoriale fino alla Danzica GERMANIA →→ Fu obbligata a pagare un enorme somma come riparazione per i danni provocati durante la guerra e a riconoscere di essere stata responsabile dello scoppio del conflitto TRENTINO ALTO ADIGE TRIESTE TRATTATO DI SAINT-GERMAIN →→ fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con l'Austria TRATTATO DI NEUILLY Fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con la Bulgaria TRATTATO DI TRIANON → Fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con l'Ungheria €} As Assegnati all'Italia a cui fu invece negata gran parte della Dalmazia

Storia /

prima guerra mondiale

user profile picture

Emanuela  

Seguire

629 Followers

 PRIMA GUERRA
HONDIALE
L'EUROPA ALLA VIGILIA DELLA GUERRA
1914-1918 Salandra al governo
Le relazioni diplomatiche tra Germania e Francia era

Aprire l'app

schema riassuntivo

Contenuti simili

user profile picture

3

prima guerra mondiale

Know prima guerra mondiale  thumbnail

3

user profile picture

7

La grande guerra

Know La grande guerra thumbnail

0

 

5ªl

user profile picture

8

La 1^ guerra mondiale

Know La 1^ guerra mondiale thumbnail

17

 

5ªl

user profile picture

8

La Prima Guerra Mondiale

Know La Prima Guerra Mondiale thumbnail

62

 

5ªl

PRIMA GUERRA HONDIALE L'EUROPA ALLA VIGILIA DELLA GUERRA 1914-1918 Salandra al governo Le relazioni diplomatiche tra Germania e Francia erano particolarmente tese FRANCIA E PRUSSIA Entrano in guerra ▷ Sconfitta e perde di conseguenza l'Alsazia e la Lorena Conflitto anche tra impero tedesco e Gran Bretagna PROBLEMA DELLA Territorio pronto ad esplodere con un movimento POLVERIERA BALCANICA nazionalista L'AREA BALCANICA-D caratterizzata da un forte pluralismo etnico, linguistico e religioso. LATO POSITIVO Gli imperi hanno un misto di culture LATO NEGATIVO➜ Proprio per le culture diverse combattono PRIMI ANNI DEL NOVECENTO ➜ gli Stati erano in competizione fra loro per il dominio dei territori extraeuropei ed erano giunti in piú occasioni a un passo dal conflitto STAGIONE DEL COLONIALISMOD Dimostra che l'equilibrio di pace é solo apparente Rivalita molto forte ↓ • Tra Francia e Gran Bretagna • Tra Francia e Germania di conseguenza alle due crisi marocchine EUROPA IN GUERRA SCINTILLA Scoppio nell'area balcanica 28 GIUGNO-D A Sarajevo l'arciduca Francesco Ferdinando fu assassinato da Gavrilo Princip SERBIA Sospettata di appoggiare organizzazioni terroristiche in Bosnia ↓ Per questo motivo il governo austriaco invió al governo serbo un ultimatum ULTIMATUM- Fu respinto e il 28 luglio 1914 l'Austria Ungheria dichiaro guerra alla Serbia LE ALLEANZE MILITARI- Trascinarono in guerra un paese dopo l'altro 2 SCHIERAMENTI: • Intesa o alleati (Francia, Gran Bretagna e Russi Imperi centrali (Germania, Austria e Italia ● Inizialmente non intervengono perché era...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

un'alleanza difensiva CONFLITTO Provocó lo scoppio di una guerra su scala mondiale GUERRA - Mossa dall'entusiasmo con l'obiettivo di circondare il paese Durerá 5 anni facendola finire a tavolino UN NUOVO CONFLITTO POTENZA DI FUOCO Delle armi era tale che l'unica possibilitá di sopravvivere per i soldati consisteva nel trincerarsi in posizioni difensive scavate nel terreno NUOVA FORMA DI GUERRA Guerra di trincea Vivere nelle trincee significava combattere non solo col nemico ma anche con le malattie GUERRA Ebbe l'effetto di accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie Il camion, il telefono, la radio, l'automobile e l'aeroplano furono trasformati in strumenti bellici LE ARMI Conobbero lo sviluppo piú significativo CARRO ARMATO Venne inventato dai britannici e impiegato con successo nelle fasi finali del conflitto SOMMERGIBILE Usato dai tedeschi GUERRA Caratterizzata dall'uso di mezzi di distruzione di massa MITRAGLIATRICE Provocó enormi perdite agli attacchi in ogni battaglia ARTIGLIERIA Era in grado di superare persino le linee nemiche GAS L'arma piú disumana sperimentata sui campi di battaglia Furono i tedeschi a usare per primi nuvole di gas che soffocavano, ustionavano e accecavano ↓ Gli altri eserciti si affrettarono a imitarli e la maschera antigas divenne accessorio indispensabile IN OGNI STATO Venne a crearsi un fronte interno ↓ Si indicava il fatto che la guerra doveva essere combattuta e vinta non solo sul campo di battaglia, ma nello stesso paese, potenziando la produzione industriale RITMI DELL'ECONOMIA Stravolti a causa dell'intervento sistematico degli Stati ↓ Furono creati organi di governo e speciali ministeri preposti a diversi compiti Controllare i prezzi delle materie prime, finanziare la nascita di nuove industrie e reclutare nuova forza lavoro 4 LE DONNE Entrarono massicciamente a lavorare nelle fabbriche Svolsero ogni tipo di attivitá, comprese quelle che richiedevano molta forza fisica CITTADINI NON COINVOLTI Informati con radio e giornali, ma spesso con notizie false e modificate GUERRA TOTALE- Perché non viene rispettata la tradizionale distinzione tra paesi belligeranti e paesi neutrali Сва A essere ignorata fu anche una seconda regola, ossia la distinzione tra militari e civili CIVILI Caddero vittime della guerra anche sui mari Transatlantico britannico Lusitania colpito da un sommergibile tedesco L'ITALIA ENTRA IN GUERRA ALLO SCOPPIO DELLA GUERRA ▷ Il governo italiano era guidato da Antonio Salandra il quale aveva mantenuto il paese neutrale LA TRIPLICE ALLEANZA - Era un accordo militare difensivo e gli austro-ungarici non erano stati attaccati INIZIALMENTE La presa di posizione di Salandra trovo l'appoggio della maggioranza degli italiani La situazione si complicó quando alcune forze politiche iniziarono a chiedere che l'Italia intervenisse nello scontro DIBATTITO Tra interventisti e neutralisti INTERVENTISTI: ☐ Nazionalisti guidati da Gabriele D'Annunzio Giudicavano gli interessi austro-ungarici in contrasto con quelli italiani e per questo ritenevano il conflitto inevitabile ☐ Forze politiche democratiche secondo le quali la guerra avrebbe consentito all'Italia di conquistare le terre irredente Trento e Trieste Liberali di orientamento conservatore CONTRARI ALL'INTERVENTO: ☐ Liberali Giolittiani i quali ritenevano l'Italia impreparata a una guerra ☐ Mondo cattolico, il cui orientamento pacifista e venne ribadito da Papa Benedetto XV • Socialisti che mantennero il loro impegno pacifista L'unica eccezione di rilievo fu quella di Mussolini ↓ inizialmente contrario alla guerra ma successivamente cambio radicalmente linea politica in favore della guerra NEL PARLAMENTO➜ I neutralisti erano inizialmente in una posizione di maggior forza FRONTE INTERVENTISTA Sollecitato da numerosi intellettuali, dimostro un'inaspettata capacitá di mobilitazione delle masse attraverso le manifestazioni di piazza Patto segreto con Francia Russia e Gran Bretagna Firmato il 26 aprile 1915 e noto come patto di Londra L'accordo prevedeva l'intervento dell'Italia che, in caso di vittoria, avrebbe ottenuto il Trentino, l'Alto Adige, Trieste e la Dalmazia settentrionale Sottoscritto all'insaputa del parlamento A MAGGIO Gli interventisti, soprattutto Gabriele D'Annunzio, riuscirono a infiammare le folle e a riempire le piazze con manifestazioni a favore della guerra 4 D'Annunzio le definisce "radiose giornate di maggio" PARLAMENTO Si piegó e il 20 maggio, con la sola eccezione dei socialisti, approvo l'entrata in guerra dell'Italia ↓ Le operazioni militari ebbero inizio della mattina del 24 maggio 1915 I TRATTATI DI PACE TRATTATO DI BREST-LITOVSK-ĐPrimo trattato stipulato tra gli imperi centrali e la Russia quando il conflitto era ancora in corso PRIMA CONSEGUENZA DELLA GUERRA Smantellamento di quattro grandi imperi: - Russo Il problema di come intervenire nel continente europeo per evitare nuovi conflitti era stato affrontato dal presidente americano Wilson - Austro-ungarico - Germania - Impero ottomano Aveva esposto il suo punto di vista in un documento articolato in 14 punti e basato su due principi ● Affermazione della libertá di commercio tra le nazioni Affermazione del diritto di autodeterminazione dei popoli CONFERENZA DI PARIGI DI rappresentanti dei paesi vincitori si riunirono per negoziare il nuovo assetto dell'Europa TRATTATO DI VERSAILLES → La questione della Germania vi trovoʻsoluzione " Oltre alla restituzione dell'Alsazia e della Lorena alla Francia, i tedeschi furono costretti a concedere alla Polonia un corridoio territoriale fino alla Danzica GERMANIA →→ Fu obbligata a pagare un enorme somma come riparazione per i danni provocati durante la guerra e a riconoscere di essere stata responsabile dello scoppio del conflitto TRENTINO ALTO ADIGE TRIESTE TRATTATO DI SAINT-GERMAIN →→ fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con l'Austria TRATTATO DI NEUILLY Fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con la Bulgaria TRATTATO DI TRIANON → Fu risolta la questione dell'impero austro ungarico con l'Ungheria €} As Assegnati all'Italia a cui fu invece negata gran parte della Dalmazia