Storia /

La Belle Époque

La Belle Époque

 La belle époque
sabato 5 novembre 2022 13:22
un periodo di novità e progresso:
• Grazie alla stabilità politica e alle trasformazioni tecno

La Belle Époque

user profile picture

Chiara

113 Followers

Condividi

Salva

44

 

3ªm

Scrittura

riassunto

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

La belle époque sabato 5 novembre 2022 13:22 un periodo di novità e progresso: • Grazie alla stabilità politica e alle trasformazioni tecnologiche produttive della seconda rivoluzione industriale si diffuse in Europa un generale clima di fiducia nel futuro. Si riteneva che i progressi della scienza avrebbero migliorato la vita quotidiana e risolto molti problemi. • Il passaggio tra XIX e XX secolo furono ricchissimi di scoperte rivoluzionarie. La scoperta della radioattività e dei raggi X da parte di Wilhelm Konrad e degli studi, nello stesso settore, di Marie e Pierre Curie e di Ernest Rutherford consentirono sviluppi impensabili in ambito medico. • Nel 1905 il fisico Albert Einstein formulò la teoria della relatività, che lega il movimento, il tempo e lo spazio ha un punto di riferimento che può mutare: ciò demoli la tradizionale idea di uno spazio e di un tempo fissi e assoluti • Il periodo che va dagli ultimi decenni dell'Ottocento allo scoppio della prima guerra mondiale venne perciò chiamato, in francese: "belle époque". La nascita della società di massa: Tra fine dell'Ottocento il primo decennio del 900 nelle grandi metropoli industriali si affermò un nuovo tipo di relazioni sociali, a cui è stato dato il nome di "società di massa" grazie all'efficienza delle industrie le merci costavano meno e potevano essere...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

acquistate da molte persone: si diffusero quindi i consumi di massa e si affermò uno stile di vita comune. Si moltiplicarono i grandi magazzini. Fece la sua comparsa la pubblicità, spingendo all'acquisto dei prodotti, essa contribuì a uniformare i gusti delle persone, la società di massa si organizzò in masse di elettori, masse di produttori e masse di consumatori. L'istruzione nella società di massa: Nella belle époque si registrò un innalzamento del livello d'istruzione. Poiché con la seconda rivoluzione industriale le innovazioni tecniche erano fondamentali per la crescita economica, molti governi investirono nell'istruzione superiore e nelle università. Anche l'istruzione di base fu estesa: leggi per rendere gratuita e obbligatoria la scuola elementare fino ai 9/10 anni e costruirono scuole pubbliche, anche l'istruzione cominciò a diventare di massa. La nascita dei mass media: • Con la diffusione dell'istruzione aumentarono i lettori e le pubblicazioni sui giornali e riviste. I giornali divennero i principali strumenti di divulgazione del dibattito. Con lo scopo di influenzare TERZA Pagina 1 l'opinione pubblica, contribuivano anche a diffondere conoscenze scientifiche, storiche, igienico-sanitarie e la crescita del livello culturale della popolazione aumentò. • Un successo straordinario ebbero i romanzi, soprattutto quelli che venivano pubblicati a puntate sui giornali, chiamati "romanzi d'appendice”. Raccontavano storie d'amore e gesta di eroi in lotta contro la miseria, in cui si rispecchiavano i problemi della società industriale. • La cultura di massa si diffuse anche attraverso il cinema. Dopo la proiezione del primo film, avvenuta a Parigi nel 1895 a opera dei Fratelli Lumière, il cinema si diffuse. La nascita di nuove abitudini: Nei paesi in cui si affermò la seconda rivoluzione industriale le lotte sindacali e il movimento operaio portarono ovunque alla diminuzione dell'orario di lavoro. La maggiore disponibilità di tempo libero contribuì alla comparsa di nuove abitudini. Nacque il turismo di massa, grazie anche alla maggiore mobilità con la bicicletta e con l'industria automobilistica. Lo sport cominciò a essere molto seguito e praticato, in particolare il calcio e il ciclismo. La prima corsa ciclistica a tappe fu il Tour de France nel 1903, mentre il Giro d'Italia nel 1909. La modernizzazione del settore dei Trasporti: Nel mondo dei trasporti una grande rivoluzione fu l'invenzione dell'aereo: furono due americani, i fratelli Wright, che nel 1903 fecero volare per la prima volta un apparecchio per qualche centinaia di metro. Ma gli aerei veri e propri vennero costruiti a partire dal 1908 ma dopo decenni vennero utilizzati. Fu inventata anche la rete ferroviaria. Grazie all'impiego dei nuovi motori a turbina e degli scafi metallici aumentò anche la velocità dei trasporti marittimi, Con l'applicazione del motore a scoppio alle carrozze e alle biciclette nacquero le industrie automobilistiche e motociclistica. Lo stesso tipo di motore fu poi adottato anche nell'industria navale. TERZA Pagina 2

Storia /

La Belle Époque

user profile picture

Chiara  

Seguire

113 Followers

 La belle époque
sabato 5 novembre 2022 13:22
un periodo di novità e progresso:
• Grazie alla stabilità politica e alle trasformazioni tecno

Aprire l'app

riassunto

Contenuti simili

user profile picture

3

La Belle Epoque

Know La Belle Epoque  thumbnail

7

 

2ªm/3ªm/1ªl

user profile picture

2

Belle èpoche e società di massa

Know Belle èpoche e società di massa thumbnail

6

 

5ªl

N

LA BELLE EPOQUE E L’AVVENTO DELLA SOCIETA’ DI MASSA (1870-1914)

Know LA BELLE EPOQUE E L’AVVENTO DELLA SOCIETA’ DI MASSA (1870-1914) thumbnail

34

 

5ªl

user profile picture

2

BELLE EPOQUE

Know BELLE EPOQUE thumbnail

20

 

5ªl

La belle époque sabato 5 novembre 2022 13:22 un periodo di novità e progresso: • Grazie alla stabilità politica e alle trasformazioni tecnologiche produttive della seconda rivoluzione industriale si diffuse in Europa un generale clima di fiducia nel futuro. Si riteneva che i progressi della scienza avrebbero migliorato la vita quotidiana e risolto molti problemi. • Il passaggio tra XIX e XX secolo furono ricchissimi di scoperte rivoluzionarie. La scoperta della radioattività e dei raggi X da parte di Wilhelm Konrad e degli studi, nello stesso settore, di Marie e Pierre Curie e di Ernest Rutherford consentirono sviluppi impensabili in ambito medico. • Nel 1905 il fisico Albert Einstein formulò la teoria della relatività, che lega il movimento, il tempo e lo spazio ha un punto di riferimento che può mutare: ciò demoli la tradizionale idea di uno spazio e di un tempo fissi e assoluti • Il periodo che va dagli ultimi decenni dell'Ottocento allo scoppio della prima guerra mondiale venne perciò chiamato, in francese: "belle époque". La nascita della società di massa: Tra fine dell'Ottocento il primo decennio del 900 nelle grandi metropoli industriali si affermò un nuovo tipo di relazioni sociali, a cui è stato dato il nome di "società di massa" grazie all'efficienza delle industrie le merci costavano meno e potevano essere...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

acquistate da molte persone: si diffusero quindi i consumi di massa e si affermò uno stile di vita comune. Si moltiplicarono i grandi magazzini. Fece la sua comparsa la pubblicità, spingendo all'acquisto dei prodotti, essa contribuì a uniformare i gusti delle persone, la società di massa si organizzò in masse di elettori, masse di produttori e masse di consumatori. L'istruzione nella società di massa: Nella belle époque si registrò un innalzamento del livello d'istruzione. Poiché con la seconda rivoluzione industriale le innovazioni tecniche erano fondamentali per la crescita economica, molti governi investirono nell'istruzione superiore e nelle università. Anche l'istruzione di base fu estesa: leggi per rendere gratuita e obbligatoria la scuola elementare fino ai 9/10 anni e costruirono scuole pubbliche, anche l'istruzione cominciò a diventare di massa. La nascita dei mass media: • Con la diffusione dell'istruzione aumentarono i lettori e le pubblicazioni sui giornali e riviste. I giornali divennero i principali strumenti di divulgazione del dibattito. Con lo scopo di influenzare TERZA Pagina 1 l'opinione pubblica, contribuivano anche a diffondere conoscenze scientifiche, storiche, igienico-sanitarie e la crescita del livello culturale della popolazione aumentò. • Un successo straordinario ebbero i romanzi, soprattutto quelli che venivano pubblicati a puntate sui giornali, chiamati "romanzi d'appendice”. Raccontavano storie d'amore e gesta di eroi in lotta contro la miseria, in cui si rispecchiavano i problemi della società industriale. • La cultura di massa si diffuse anche attraverso il cinema. Dopo la proiezione del primo film, avvenuta a Parigi nel 1895 a opera dei Fratelli Lumière, il cinema si diffuse. La nascita di nuove abitudini: Nei paesi in cui si affermò la seconda rivoluzione industriale le lotte sindacali e il movimento operaio portarono ovunque alla diminuzione dell'orario di lavoro. La maggiore disponibilità di tempo libero contribuì alla comparsa di nuove abitudini. Nacque il turismo di massa, grazie anche alla maggiore mobilità con la bicicletta e con l'industria automobilistica. Lo sport cominciò a essere molto seguito e praticato, in particolare il calcio e il ciclismo. La prima corsa ciclistica a tappe fu il Tour de France nel 1903, mentre il Giro d'Italia nel 1909. La modernizzazione del settore dei Trasporti: Nel mondo dei trasporti una grande rivoluzione fu l'invenzione dell'aereo: furono due americani, i fratelli Wright, che nel 1903 fecero volare per la prima volta un apparecchio per qualche centinaia di metro. Ma gli aerei veri e propri vennero costruiti a partire dal 1908 ma dopo decenni vennero utilizzati. Fu inventata anche la rete ferroviaria. Grazie all'impiego dei nuovi motori a turbina e degli scafi metallici aumentò anche la velocità dei trasporti marittimi, Con l'applicazione del motore a scoppio alle carrozze e alle biciclette nacquero le industrie automobilistiche e motociclistica. Lo stesso tipo di motore fu poi adottato anche nell'industria navale. TERZA Pagina 2