la preistoria

user profile picture

C

52 Followers
 

Storia dell'arte

 

1ªl

Sintesi

la preistoria

 LA PREISTORIA
Periodo che precede l'epoca della storia, suddiviso in:
-Paleolitico: l'uomo primitivo era nomade e viveva di caccia, pesca e

Commenti (1)

Condividi

Salva

9

la preistoria, dipinti, scultura, architettura megalitica.

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

LA PREISTORIA Periodo che precede l'epoca della storia, suddiviso in: -Paleolitico: l'uomo primitivo era nomade e viveva di caccia, pesca e raccolta di vegetali; -Mesolitico: età di transizione, caratterizzata da grandi cambiamenti climatici legati alla fine dell'ultima glaciazione; -Neolitico: l'uomo imparò a coltivare la terra e addomesticò i primi animali, ciò gli consentì di diventare stanziale. Si formarono quindi i primi villaggi; Non si sa esattamente quando e come sia nata l'arte ma la cura dedicata alla lavorazione degli utensili, nella fase finale del paleolitico, fa pensare che gli uomini erano già dotati di un forte senso estetico. Inoltre provavano un profondo bisogno di esprimersi attraverso il linguaggio dell'arte. DIPINTI RUPESTRI -Risalgono a 15.000 anni fa; -Realizzati sulle pareti rocciose di alcune grotte; -l soggetti raffigurati erano principalmente bisonti; -Sono opere pensate, analizzate e realizzate con preparazione. Dipinti di Altamira→ (Cantabria, Spagna) nelle grotte di Altamira si possono trovare i dipinti rupestri più celebri. SCULTURA Durante il Paleolitico si iniziarono a scolpire animali con una resa molto realistica. In particolare sono state ritrovate in tutto il continente europeo alcune piccole sculture antropomorfe: statuine alte 10-15 cm realizzate in pietra, osso, avorio o steatite. Si tratta di figure femminili: le veneri preistoriche, in omaggio a Venere la dea dell'amore. LE GROTTE DI LASCAUX Sono un insieme di caverne comunicanti che si trovano in un massiccio...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

calcareo. nella Francia sud-occidentale. Esse custodiscono molti dipinti rupestri risalenti al Paleolitico, che riproducono prevalentemente alcuni grandi animali dell'epoca. Le grotte furono scoperte casualmente nel 1940(da 4 ragazzi che inseguivano il loro cane) e furono aperte al pubblico già dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Però il calore e l'anidride carbonica prodotti dal fiato dei tantissimi visitatori iniziarono a deteriorare i dipinti Al punto che nel 1963.Si decise di chiudere l'intero complesso. Ancora oggi non vi è possibile accedervi ma in compenso è stato costruito un museo chiamato Lascaux II, che ripropone fedelmente e a grandezza naturale alcune parti di queste caverne. IN ITALIA... Sono stati ritrovati dipinti rupestri a soggetto animalistico. Il territorio italiano si distingue per il gran numero di graffiti che raffigurano animali ma anche figure umane ottenute però attraverso pochi rapidi tratti. L'ARTE DEL NEOLITICO Le figure naturalistiche furono sostituite da nuove invenzioni formali. Gli artisti interpretano la realtà attraverso la stilizzazione, ovvero le immagini raffigurate intesero sempre più rendere solo l'idea delle cose e non il loro aspetto. La stilizzazione è un sistema di rappresentazione in cui c'è una marcata semplificazione dei segni. L'obiettivo infatti è rappresentare nel modo più dettagliato possibile tutti gli elementi costitutivi della scena descrivendo così il soggetto raffigurato nell'interezza delle sue parti. Esempio: carro della Val Camonica(Lombardia) L'ARCHITETTURA MEGALITICA I megaliti sono monumenti preistorici costituiti da blocchi di pietra grezza o sbozzata. La loro funzione non è del tutto chiara ma gli fu attribuita un'importanza enorme. La forma più elementare di megalite è il menhir, cioè un unico blocco di pietra impiantato verticalmente nel terreno. Non sappiamo qual era il loro significato ma attraverso calcoli eseguiti al computer alcuni gruppi di menhir del Nord Europa avevano la funzione di osservatori astronomici. I DOLMEN Nelle regioni europee occidentali e settentrionali si diffuse un monumento funerario megalitico: il dolmen. Esso è costituito da due o più lastre di pietra monolitiche, infisse verticalmente nel terreno, che sostengono una lastra orizzontale di copertura. I CROMLECH E' un monumento megalitico costituito da più menhir disposti circolarmente. Il cromlech più famoso è quello di Stonehenge in Inghilterra. Si suppone che esso sia stato contemporaneamente un tempio e un osservatorio astronomico. LA CIVILTA' NURAGICA Fu una civiltà guerriera organizzata secondo un sistema tribale che risaliva al Neolitico. Si affermò in Sardegna durante l'età del bronzo(1700 a.C.). Questa civiltà prende il nome dai nuraghi: possenti torri di forma tronco-conica probabilmente destinate ad accogliere gli abitanti delle zone limitrofe in caso di pericolo.

la preistoria

user profile picture

C

52 Followers
 

Storia dell'arte

 

1ªl

Sintesi

la preistoria

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 LA PREISTORIA
Periodo che precede l'epoca della storia, suddiviso in:
-Paleolitico: l'uomo primitivo era nomade e viveva di caccia, pesca e

Aprire l'app

Condividi

Salva

9

Commenti (1)

N

Grazie, mi aiuterà molto perché stiamo insegnando questo argomento ora! 😁

la preistoria, dipinti, scultura, architettura megalitica.

Contenuti simili

5

arte preistorica

Know arte preistorica thumbnail

1245

 

2ªm/1ªl

4

Masaccio

Know Masaccio thumbnail

925

 

4ªl

3

Caravaggio

Know Caravaggio thumbnail

1306

 

4ªl

2

l’Arte Preistorica - Venere di Willendorf e pitture rupestri

Know l’Arte Preistorica - Venere di Willendorf e pitture rupestri thumbnail

9456

 

1ªm/1ªl

di più

LA PREISTORIA Periodo che precede l'epoca della storia, suddiviso in: -Paleolitico: l'uomo primitivo era nomade e viveva di caccia, pesca e raccolta di vegetali; -Mesolitico: età di transizione, caratterizzata da grandi cambiamenti climatici legati alla fine dell'ultima glaciazione; -Neolitico: l'uomo imparò a coltivare la terra e addomesticò i primi animali, ciò gli consentì di diventare stanziale. Si formarono quindi i primi villaggi; Non si sa esattamente quando e come sia nata l'arte ma la cura dedicata alla lavorazione degli utensili, nella fase finale del paleolitico, fa pensare che gli uomini erano già dotati di un forte senso estetico. Inoltre provavano un profondo bisogno di esprimersi attraverso il linguaggio dell'arte. DIPINTI RUPESTRI -Risalgono a 15.000 anni fa; -Realizzati sulle pareti rocciose di alcune grotte; -l soggetti raffigurati erano principalmente bisonti; -Sono opere pensate, analizzate e realizzate con preparazione. Dipinti di Altamira→ (Cantabria, Spagna) nelle grotte di Altamira si possono trovare i dipinti rupestri più celebri. SCULTURA Durante il Paleolitico si iniziarono a scolpire animali con una resa molto realistica. In particolare sono state ritrovate in tutto il continente europeo alcune piccole sculture antropomorfe: statuine alte 10-15 cm realizzate in pietra, osso, avorio o steatite. Si tratta di figure femminili: le veneri preistoriche, in omaggio a Venere la dea dell'amore. LE GROTTE DI LASCAUX Sono un insieme di caverne comunicanti che si trovano in un massiccio...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

calcareo. nella Francia sud-occidentale. Esse custodiscono molti dipinti rupestri risalenti al Paleolitico, che riproducono prevalentemente alcuni grandi animali dell'epoca. Le grotte furono scoperte casualmente nel 1940(da 4 ragazzi che inseguivano il loro cane) e furono aperte al pubblico già dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Però il calore e l'anidride carbonica prodotti dal fiato dei tantissimi visitatori iniziarono a deteriorare i dipinti Al punto che nel 1963.Si decise di chiudere l'intero complesso. Ancora oggi non vi è possibile accedervi ma in compenso è stato costruito un museo chiamato Lascaux II, che ripropone fedelmente e a grandezza naturale alcune parti di queste caverne. IN ITALIA... Sono stati ritrovati dipinti rupestri a soggetto animalistico. Il territorio italiano si distingue per il gran numero di graffiti che raffigurano animali ma anche figure umane ottenute però attraverso pochi rapidi tratti. L'ARTE DEL NEOLITICO Le figure naturalistiche furono sostituite da nuove invenzioni formali. Gli artisti interpretano la realtà attraverso la stilizzazione, ovvero le immagini raffigurate intesero sempre più rendere solo l'idea delle cose e non il loro aspetto. La stilizzazione è un sistema di rappresentazione in cui c'è una marcata semplificazione dei segni. L'obiettivo infatti è rappresentare nel modo più dettagliato possibile tutti gli elementi costitutivi della scena descrivendo così il soggetto raffigurato nell'interezza delle sue parti. Esempio: carro della Val Camonica(Lombardia) L'ARCHITETTURA MEGALITICA I megaliti sono monumenti preistorici costituiti da blocchi di pietra grezza o sbozzata. La loro funzione non è del tutto chiara ma gli fu attribuita un'importanza enorme. La forma più elementare di megalite è il menhir, cioè un unico blocco di pietra impiantato verticalmente nel terreno. Non sappiamo qual era il loro significato ma attraverso calcoli eseguiti al computer alcuni gruppi di menhir del Nord Europa avevano la funzione di osservatori astronomici. I DOLMEN Nelle regioni europee occidentali e settentrionali si diffuse un monumento funerario megalitico: il dolmen. Esso è costituito da due o più lastre di pietra monolitiche, infisse verticalmente nel terreno, che sostengono una lastra orizzontale di copertura. I CROMLECH E' un monumento megalitico costituito da più menhir disposti circolarmente. Il cromlech più famoso è quello di Stonehenge in Inghilterra. Si suppone che esso sia stato contemporaneamente un tempio e un osservatorio astronomico. LA CIVILTA' NURAGICA Fu una civiltà guerriera organizzata secondo un sistema tribale che risaliva al Neolitico. Si affermò in Sardegna durante l'età del bronzo(1700 a.C.). Questa civiltà prende il nome dai nuraghi: possenti torri di forma tronco-conica probabilmente destinate ad accogliere gli abitanti delle zone limitrofe in caso di pericolo.