Storia dell'arte /

I CONIUGI ARNOLFINI - JAN VAN EYCK

I CONIUGI ARNOLFINI - JAN VAN EYCK

 I CONIUGI ARNOLFINI.
I CONIUGI ARNOLFINI
ARANCE
(simbolo di ricchezza
CALZATURE MARITO
LAMPADARIO
MANI CONGIUNTE
(simbolo di pre o dopo mat
 I CONIUGI ARNOLFINI.
I CONIUGI ARNOLFINI
ARANCE
(simbolo di ricchezza
CALZATURE MARITO
LAMPADARIO
MANI CONGIUNTE
(simbolo di pre o dopo mat

I CONIUGI ARNOLFINI - JAN VAN EYCK

user profile picture

🐵Giorgia

160 Followers

Condividi

Salva

6

 

4ªl

Sintesi

Riassunto unito ad Appunti riguardanti l’opera “I Coniugi Arnolfini” di Jan Van Eyck; immagine del quadro con particolari evidenziati ed ingranditi.

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

I CONIUGI ARNOLFINI. I CONIUGI ARNOLFINI ARANCE (simbolo di ricchezza CALZATURE MARITO LAMPADARIO MANI CONGIUNTE (simbolo di pre o dopo matrimonio) CALZATURE MOGLIE CANE (simbolo di fedeltà) LUME ACCESO sacralità del matrimonio) SA FIRMA PITTORE (Jan van Eyck fu qui/1434) SPECCHIO CONVESSO (tondi rappresentanti la Passione di Cristo) I CONIUGI ARNOLFINI. I CONIUGI ARNOLFINI ARANCE (simbolo di ricchezza) CALZATURE MARITO sulfat LAMPADARIO MANI CONGIUNTE (simbolo di pre o dopo matrimonio) CALZATURE MOGLIE CANE (simbolo di fedeltà) LUME ACCESO (sacralità del matrimonio) Wolne w eyck fut hur + jeze. FIRMA PITTORE (Jan van Eyck fu qui/1434) SPECCHIO CONVESSO (tondi rappresentanti la Passione di Cristo) Realizzato nel 1434 testimoniato dalla vistosa firma presente sul muro di fondo del dipinto che cita "Jan van Eyck fu qui/1434"; ci sono molte teorie su chi possano essere i soggetti rappresentati, ma ad oggi non se ne ha una del tutto certa, l'unica cosa certa è che erano persone parecchio benestanti. Il quadro ha quattro punti di fuga: 1. per il pavimento; 2. per il soffitto; 3. 4. per il baldacchino. per la parete di sinistra; Anche in questo quadro c'è una grande cura dei particolari, come la definizione dei chiodi che mantengono le travi di legno del pavimento o come la definizione della decorazione del tappeto. I coniugi sono rappresentati nella loro camera da letto, un ambiente accogliente e con oggetti di grande prestigio: si intravede a destra un letto a baldacchino con drappi rossi con di fronte un tappeto, in fondo un mobile...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

di legno intarsiato e una panca rivestita di tessuto rosso sorvolati da uno specchio circolare convesso decorato da tondi rappresentanti la Passione di Cristo; dal suo riflesso riusciamo a captare la presenza di un'altra persona oltre quella dei coniugi e del pittore, a cui il coniuge rivolge un gesto di saluto, sollevando la mano destra; a sinistra possiamo notare un mobile basso su cui sono posate delle arance (simbolo di ricchezza anch'esse), al di sopra di esso una grande finestra vetrata che rischiara la stanza dalla quale si intravede all'esterno un albero fiorito; dal soffitto pende un lampadario di ottone a sei fiamme, solo una di esse è accesa e sta a rappresentare la presenza divina nella casa; i coniugi sono entrambi scalzi le loro calzature sono riposte, quelle di lei, in secondo piano vicino alla panca, quelle di lui, in primo piano a sinistra. Il coniuge è rappresentato con un pesante vestito di pelliccia e un enorme cappello di velluto; la coniuge, invece, indossa un abito azzurro sul quale ha una lunga sopravveste verde con maniche orlate di ermellino e ha il capo coperto da un velo bianco con il bordo di pizzo. Le mani dei coniugi sono congiunte, potrebbero simboleggiare il pre o il post matrimonio, ma delle teorie credono che si tratti di un matrimonio morganatico poiché lui le offre la mano sinistra invece che la destra. Ai piedi dei due coniugi è presente un cane, simbolo di fedeltà.

Storia dell'arte /

I CONIUGI ARNOLFINI - JAN VAN EYCK

user profile picture

🐵Giorgia  

Seguire

160 Followers

 I CONIUGI ARNOLFINI.
I CONIUGI ARNOLFINI
ARANCE
(simbolo di ricchezza
CALZATURE MARITO
LAMPADARIO
MANI CONGIUNTE
(simbolo di pre o dopo mat

Aprire l'app

Riassunto unito ad Appunti riguardanti l’opera “I Coniugi Arnolfini” di Jan Van Eyck; immagine del quadro con particolari evidenziati ed ingranditi.

Contenuti simili

user profile picture

3

Il ritratto dei coniugi Arnolfini

Know Il ritratto dei coniugi Arnolfini thumbnail

12

 

4ªl

user profile picture

10

La pittura fiamminga

Know La pittura fiamminga thumbnail

15

 

4ªl

A

6

LA PITTURA DEL RINASCIMENTO

Know LA PITTURA DEL RINASCIMENTO  thumbnail

0

 

4ªl

user profile picture

2

l'Arte Fiamminga (Jan e Hubert Van Eyck)

Know l'Arte Fiamminga (Jan e Hubert Van Eyck) thumbnail

11

 

3ªl/4ªl

I CONIUGI ARNOLFINI. I CONIUGI ARNOLFINI ARANCE (simbolo di ricchezza CALZATURE MARITO LAMPADARIO MANI CONGIUNTE (simbolo di pre o dopo matrimonio) CALZATURE MOGLIE CANE (simbolo di fedeltà) LUME ACCESO sacralità del matrimonio) SA FIRMA PITTORE (Jan van Eyck fu qui/1434) SPECCHIO CONVESSO (tondi rappresentanti la Passione di Cristo) I CONIUGI ARNOLFINI. I CONIUGI ARNOLFINI ARANCE (simbolo di ricchezza) CALZATURE MARITO sulfat LAMPADARIO MANI CONGIUNTE (simbolo di pre o dopo matrimonio) CALZATURE MOGLIE CANE (simbolo di fedeltà) LUME ACCESO (sacralità del matrimonio) Wolne w eyck fut hur + jeze. FIRMA PITTORE (Jan van Eyck fu qui/1434) SPECCHIO CONVESSO (tondi rappresentanti la Passione di Cristo) Realizzato nel 1434 testimoniato dalla vistosa firma presente sul muro di fondo del dipinto che cita "Jan van Eyck fu qui/1434"; ci sono molte teorie su chi possano essere i soggetti rappresentati, ma ad oggi non se ne ha una del tutto certa, l'unica cosa certa è che erano persone parecchio benestanti. Il quadro ha quattro punti di fuga: 1. per il pavimento; 2. per il soffitto; 3. 4. per il baldacchino. per la parete di sinistra; Anche in questo quadro c'è una grande cura dei particolari, come la definizione dei chiodi che mantengono le travi di legno del pavimento o come la definizione della decorazione del tappeto. I coniugi sono rappresentati nella loro camera da letto, un ambiente accogliente e con oggetti di grande prestigio: si intravede a destra un letto a baldacchino con drappi rossi con di fronte un tappeto, in fondo un mobile...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

di legno intarsiato e una panca rivestita di tessuto rosso sorvolati da uno specchio circolare convesso decorato da tondi rappresentanti la Passione di Cristo; dal suo riflesso riusciamo a captare la presenza di un'altra persona oltre quella dei coniugi e del pittore, a cui il coniuge rivolge un gesto di saluto, sollevando la mano destra; a sinistra possiamo notare un mobile basso su cui sono posate delle arance (simbolo di ricchezza anch'esse), al di sopra di esso una grande finestra vetrata che rischiara la stanza dalla quale si intravede all'esterno un albero fiorito; dal soffitto pende un lampadario di ottone a sei fiamme, solo una di esse è accesa e sta a rappresentare la presenza divina nella casa; i coniugi sono entrambi scalzi le loro calzature sono riposte, quelle di lei, in secondo piano vicino alla panca, quelle di lui, in primo piano a sinistra. Il coniuge è rappresentato con un pesante vestito di pelliccia e un enorme cappello di velluto; la coniuge, invece, indossa un abito azzurro sul quale ha una lunga sopravveste verde con maniche orlate di ermellino e ha il capo coperto da un velo bianco con il bordo di pizzo. Le mani dei coniugi sono congiunte, potrebbero simboleggiare il pre o il post matrimonio, ma delle teorie credono che si tratti di un matrimonio morganatico poiché lui le offre la mano sinistra invece che la destra. Ai piedi dei due coniugi è presente un cane, simbolo di fedeltà.