Scienze /

Il sistema muscolare

Il sistema muscolare

 il sistema muscolare
è costituito dall'insieme dei MUSCOLI
●
●
●
sistema muscolare + sistema nervoso
è formato da circa 650 muscoli:
compon

Commenti (4)

Condividi

Salva

97

Il sistema muscolare

user profile picture

martii🧿

475 Followers
 

Scienze

 

3ªm/1ªl/2ªl

Sintesi

Punti principali: - proprietà del tessuto muscolare - tipi di tessuto muscolare - il muscolo scheletrico e la contrazione - tipi di fibre muscolari

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

il sistema muscolare è costituito dall'insieme dei MUSCOLI ● ● ● sistema muscolare + sistema nervoso è formato da circa 650 muscoli: componente attiva dell'apparato locomotore FUNZIONI DEI MUSCOLI: • funzione plastica: danno forma e tonicità al corpo • funzione statica: sostengono l'apparato scheletrico e articolare • funzione dinamica: permettono il movimento (v. contrazione) trasformano l'energia chimica (statica) in lavoro meccanico ► proprietà del tessuto muscolare • ESTENSIBILITA: capacità delle fibre muscolari di allungarsi (risposta ad una forza di trazione esterna) ELASTICITA: capacità delle fibrocellule di tornare alla forma iniziale (cessato lo stimolo) TONICITÀ: capacità della fibra muscolare di mantenere la tensione (anche a riposo) componente passiva: sistema scheletrico sistema articolare muscolo pronto ad andare in azione ECCITABILITÀ: capacità di reagire agli stimoli del sistema nervoso ● CONTRATTILITÀ: capacità di contrarsi (accorciarsi) in risposta allo stimolo nervoso tre fasi della contrazione muscolare: fase di latenza: tempo tra l'arrivo dell'impulso e l'inizio della contrazione fase di contrazione: tempo di contrazione del muscolo fase di rilassamento: tempo in cui il muscolo torna alla posizione di riposo tipi di tessuto muscolare • MUSCOLO CARDIACO: muscolo presente solo nel cuore; è striato ma involontario. È molto resistente e non si affatica contraendosi ritmicamente MUSCOLI LISCI: sono lisci (costituiti da fibre lisce: cellule allungate e affusolate all'estremità) e involontari. Sono muscoli a contrazione lenta e affaticata, hanno una bassa spesa energetica. costituiscono organi interni come: l'esofago, l'intestino e lo stomaco MUSCOLI STRIATI O SCHELETRICI: sono striati (le cellule sono cilindriche,...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

lunghe e grandi, ed hanno più nuclei) e volontari. Sono muscoli a contrazione rapida ▶ il muscolo scheletrico e la contrazione i muscoli scheletrici costituiscono la maggior parte della muscolatura ↓ sono disposti lungo lo scheletro vi si collegano sfruttano lo strato rugoso dell'osso (il periostio) tramite tendini o aponeurosi (per muscoli lunghi e piatti) ↓ aggancio solido contraendosi il muscolo sposta le ossa realizzando il movimento COM'È COSTITUITO UN MUSCOLO SCHELETRICO? all'estremità vi sono i tendini • l'estremità tendinea legata all'osso più stabile o vicino al ventre è detta origine, quella legata all'osso più mobile o lontano dal ventre è detta inserzione • la parte centrale si definisce ventre LA STRUTTURA DEL MUSCOLO SCHELETRICO il muscolo è costituito da fibre muscolari, fasci di cellule di forma allungata disposte in modo parallelo. Nel suo insieme, il muscolo è avvolto dall'epimisio (tessuto connettivo); mentre ogni fascio di fibre è tenuto insieme dal perimisio (tessuto connettivo). • com'è fatta una fibra muscolare? la fibra muscolare è costituita da una membrana esterna, detta sarcolemma, che racchiude le miofibrille, fibre più piccole immerse nel liq liquido citoplasmatico, detto sarcoplasma, il quale contiene tutti gli elementi necessari al lavoro delle fibre, come la mioglobina, un pigmento rosso che cattura l'ossigeno dal sangue e lo cede alle fibre quando serve. in spre Le miofibrille sono formate da fasci composti da due tipi di filamenti proteici: i più voluminosi sono costituiti dalla miosina, i più sottili dall'actina; sono disposti fra loro in modo alternato. collecting, sono disposy fre Il muscolo scheletrico, è quindi striato per l'alternarsi di questi ultimi, presentando fasce più chiare (filamenti di actina) e fasce più scure (filamenti di actina + filamenti di di actin miosina) Mitocondri Mobila Sarcolemma- Nucleo Sarcoplasma Apertura del tubulo T (trasverso) Cisterne terminali Banda I trasversi Triade Banda A Reticolo sarcoplasmatico Linea Z LA MECCANICA DELLA CONTRAZIONE come funzionano le componenti della miofibrilla? l'unità contrattile della miofibrilla è il sarcomero, che è in grado di contrarsi a seguito di una stimolazione. Il sarcomero è costituito da bande chiare e bande scure in successione: • bande A: sono le bande scure; ognuna è divisa al centro dalla banda H • bande I: sono le bande chiare; ognuna è divisa in due dalla linea Z il sarcomero è compreso tra due linee Z. Le linee Z sono il punto di ancoraggio per i filamenti di actina, la linea M è il punto di ancoraggio per i filamenti di miosina. Mè il punto di al Z sarcomero A H M Z

Scienze /

Il sistema muscolare

Il sistema muscolare

user profile picture

martii🧿

475 Followers
 

Scienze

 

3ªm/1ªl/2ªl

Sintesi

Il sistema muscolare

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 il sistema muscolare
è costituito dall'insieme dei MUSCOLI
●
●
●
sistema muscolare + sistema nervoso
è formato da circa 650 muscoli:
compon

Aprire l'app

Condividi

Salva

97

Commenti (4)

L

Un appunto così carino per la scuola 😍😍, è davvero utile!

Punti principali: - proprietà del tessuto muscolare - tipi di tessuto muscolare - il muscolo scheletrico e la contrazione - tipi di fibre muscolari

Contenuti simili

5

Cellula eucariote animale

Know Cellula eucariote animale  thumbnail

519

 

1ªl/2ªl/3ªl

6

Il ciclo cellulare-mitosi e meiosi

Know Il ciclo cellulare-mitosi e meiosi thumbnail

159

 

2ªl/3ªl

2

Il sistema nervoso centrale

Know Il sistema nervoso centrale  thumbnail

148

 

3ªm

3

Le biomolecole (carboidrati, lipidi, proteine, acidi nucleici)

Know Le biomolecole (carboidrati, lipidi, proteine, acidi nucleici) thumbnail

303

 

3ªm/2ªl/3ªl

di più

il sistema muscolare è costituito dall'insieme dei MUSCOLI ● ● ● sistema muscolare + sistema nervoso è formato da circa 650 muscoli: componente attiva dell'apparato locomotore FUNZIONI DEI MUSCOLI: • funzione plastica: danno forma e tonicità al corpo • funzione statica: sostengono l'apparato scheletrico e articolare • funzione dinamica: permettono il movimento (v. contrazione) trasformano l'energia chimica (statica) in lavoro meccanico ► proprietà del tessuto muscolare • ESTENSIBILITA: capacità delle fibre muscolari di allungarsi (risposta ad una forza di trazione esterna) ELASTICITA: capacità delle fibrocellule di tornare alla forma iniziale (cessato lo stimolo) TONICITÀ: capacità della fibra muscolare di mantenere la tensione (anche a riposo) componente passiva: sistema scheletrico sistema articolare muscolo pronto ad andare in azione ECCITABILITÀ: capacità di reagire agli stimoli del sistema nervoso ● CONTRATTILITÀ: capacità di contrarsi (accorciarsi) in risposta allo stimolo nervoso tre fasi della contrazione muscolare: fase di latenza: tempo tra l'arrivo dell'impulso e l'inizio della contrazione fase di contrazione: tempo di contrazione del muscolo fase di rilassamento: tempo in cui il muscolo torna alla posizione di riposo tipi di tessuto muscolare • MUSCOLO CARDIACO: muscolo presente solo nel cuore; è striato ma involontario. È molto resistente e non si affatica contraendosi ritmicamente MUSCOLI LISCI: sono lisci (costituiti da fibre lisce: cellule allungate e affusolate all'estremità) e involontari. Sono muscoli a contrazione lenta e affaticata, hanno una bassa spesa energetica. costituiscono organi interni come: l'esofago, l'intestino e lo stomaco MUSCOLI STRIATI O SCHELETRICI: sono striati (le cellule sono cilindriche,...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

lunghe e grandi, ed hanno più nuclei) e volontari. Sono muscoli a contrazione rapida ▶ il muscolo scheletrico e la contrazione i muscoli scheletrici costituiscono la maggior parte della muscolatura ↓ sono disposti lungo lo scheletro vi si collegano sfruttano lo strato rugoso dell'osso (il periostio) tramite tendini o aponeurosi (per muscoli lunghi e piatti) ↓ aggancio solido contraendosi il muscolo sposta le ossa realizzando il movimento COM'È COSTITUITO UN MUSCOLO SCHELETRICO? all'estremità vi sono i tendini • l'estremità tendinea legata all'osso più stabile o vicino al ventre è detta origine, quella legata all'osso più mobile o lontano dal ventre è detta inserzione • la parte centrale si definisce ventre LA STRUTTURA DEL MUSCOLO SCHELETRICO il muscolo è costituito da fibre muscolari, fasci di cellule di forma allungata disposte in modo parallelo. Nel suo insieme, il muscolo è avvolto dall'epimisio (tessuto connettivo); mentre ogni fascio di fibre è tenuto insieme dal perimisio (tessuto connettivo). • com'è fatta una fibra muscolare? la fibra muscolare è costituita da una membrana esterna, detta sarcolemma, che racchiude le miofibrille, fibre più piccole immerse nel liq liquido citoplasmatico, detto sarcoplasma, il quale contiene tutti gli elementi necessari al lavoro delle fibre, come la mioglobina, un pigmento rosso che cattura l'ossigeno dal sangue e lo cede alle fibre quando serve. in spre Le miofibrille sono formate da fasci composti da due tipi di filamenti proteici: i più voluminosi sono costituiti dalla miosina, i più sottili dall'actina; sono disposti fra loro in modo alternato. collecting, sono disposy fre Il muscolo scheletrico, è quindi striato per l'alternarsi di questi ultimi, presentando fasce più chiare (filamenti di actina) e fasce più scure (filamenti di actina + filamenti di di actin miosina) Mitocondri Mobila Sarcolemma- Nucleo Sarcoplasma Apertura del tubulo T (trasverso) Cisterne terminali Banda I trasversi Triade Banda A Reticolo sarcoplasmatico Linea Z LA MECCANICA DELLA CONTRAZIONE come funzionano le componenti della miofibrilla? l'unità contrattile della miofibrilla è il sarcomero, che è in grado di contrarsi a seguito di una stimolazione. Il sarcomero è costituito da bande chiare e bande scure in successione: • bande A: sono le bande scure; ognuna è divisa al centro dalla banda H • bande I: sono le bande chiare; ognuna è divisa in due dalla linea Z il sarcomero è compreso tra due linee Z. Le linee Z sono il punto di ancoraggio per i filamenti di actina, la linea M è il punto di ancoraggio per i filamenti di miosina. Mè il punto di al Z sarcomero A H M Z