Materie

Materie

Di più

Differenze tra Manierismo e Barocco nella Letteratura: Riassunto PDF

23/11/2022

277

9

Condividi

Salva

Scarica



<p>La cultura del Seicento fu caratterizzata da fenomeni che segnarono una forte novità rispetto al precedente periodo rinascimentale. Nacq

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.


<p>La cultura del Seicento fu caratterizzata da fenomeni che segnarono una forte novità rispetto al precedente periodo rinascimentale. Nacq

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.


<p>La cultura del Seicento fu caratterizzata da fenomeni che segnarono una forte novità rispetto al precedente periodo rinascimentale. Nacq

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.


<p>La cultura del Seicento fu caratterizzata da fenomeni che segnarono una forte novità rispetto al precedente periodo rinascimentale. Nacq

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

La cultura del Seicento fu caratterizzata da fenomeni che segnarono una forte novità rispetto al precedente periodo rinascimentale. Nacque un nuovo rapporto con gli antichi e con la tradizione, basato non più sull'imitazione dei classici, ma sul loro superamento. Questo atteggiamento viene definito "anticlassicismo". Il superamento della tradizione favorì una vera e propria rivoluzione scientifica, senza la quale non ci sarebbe stato il Barocco o quanto meno la sua spinta al rinnovamento dei linguaggi. Il Barocco segnò l'inizio di una nuova sensibilità letteraria e artistica, esattamente come la rivoluzione scientifica decretò il tramonto per giungere a una nuova visione.

Caratteristiche distintive del Barocco

Un'altra rilevante caratteristica fu l'importanza data all'apparire, all'immagine e alla teatralità. Accanto al sapere tecnico-scientifico, si sviluppò una cultura visiva e teatrale, tesa a impressionare chi osserva. La sperimentazione barocca si espresse anzitutto sulla poesia lirica, volevano sperimentare la possibilità di dire cose nuove. I versi di Marino, ad esempio, sono ricchi di distici verbali, immagini a effetto, concetti e argutezze. In sostanza, Marino elaborò il concettismo, il cui scopo era meravigliare i lettori, mentre i lirici del Cinquecento avevano l'equilibrio classico.

L'Arcadia

Con la rivoluzione scientifica si diffuse un nuovo clima culturale. Un'altra rilevante caratteristica fu l'importanza data all'apparire, all'immagine e alla teatralità. Accanto al sapere tecnico-scientifico, si sviluppò una cultura visiva e teatrale, tesa a impressionare chi osserva. La sperimentazione barocca si espresse anzitutto sulla poesia lirica, volevano sperimentare la possibilità di dire cose nuove. I versi di Marino, ad esempio, sono ricchi di distici verbali, immagini a effetto, concetti e argutezze. In sostanza, Marino elaborò il concettismo, il cui scopo era meravigliare i lettori, mentre i lirici del Cinquecento avevano l'equilibrio classico.

L'Illuminismo

Dall'età della critica prese slancio l'illuminismo, che deriva dall'espressione francese "âge des lumières" (età dei lumi), in riferimento dei lumi della regione. I filosofi intendevano illuminare ogni realtà umana, dal buio del passato alla luce del presente. Quest'opera di "rischiaramento" avrebbe reso possibile la felicità del genere umano. Nel Settecento si nutriva grande fiducia nella possibilità della ragione e, utilizzando lo strumento della ragione, gli illuministi investirono tutti gli ambiti della vita.

Gli illuministi allargarono i loro interessi in ambito culturale, politico e letterario. Inoltre, tutto quanto ricade sull'attività umana: le tecniche, i mestieri, le arti. Proprio in quest'epoca si stava preparando la prima rivoluzione tecnologica e industriale. L'illuminismo sul piano filosofico mise da parte le idee o principi eterni. Un ruolo importante fu attribuito anche allo studio sulle sensazioni umane differenziate dai sentimenti, che saranno invece coltivati dai romantici dell'Ottocento. Si affermò così il sensismo, il quale generò al suo interno il superamento dell'illuminismo. L'unica fonte di conoscenza disponibile agli uomini è la sensazione, da cui derivano tutte le idee.

Un'altra novità fu una diversa concezione del ruolo della figura stessa dell'intellettuale, il quale si presentava come uomo di cultura ricco di umanità. I filosofi volevano che le nuove idee incidessero sui valori sociali, sulla politica e sull'arte, perciò si rivolgevano anzitutto sulla pubblica opinione. L'illuminismo nel giro di qualche decennio giunse a modificare l'immagine stessa della letteratura e del ruolo del letterario, giudicando inutile una letteratura che puntasse solo alle belle forme. L'importanza ricadeva sul coinvolgimento, sull'allargamento degli interessi culturali, sui temi per problemi del presente e sulla reazione contro l'accademismo.

Il nuovo teatro tendeva ad abbandonare le invenzioni, le trovate comiche e gli effetti scenografici, per concentrarsi invece sui caratteri. Fu questo il senso della riforma della commedia, promossa dal drammaturgo veneziano Carlo Goldoni.

Carlo Goldoni

Carlo Goldoni nasce a Venezia il 25 febbraio 1707 in famiglia si respira aria di teatro. Il padre, medico, si dile

Riassunto - Italiano

  • Differenze tra manierismo e barocco letteratura
  • Importanza data all'apparire, all'immagine e alla teatralità
  • La sperimentazione barocca nella poesia lirica
  • L'illuminismo: ampliamento degli interessi culturali, politici e letterari
  • L'illuminismo e la modifica dell'immagine stessa della letteratura

Questo articolo esplora le differenze tra il manierismo e il barocco nelle letterature, evidenziando l'importanza dell'immagine e della teatralità nel periodo barocco. Si discute anche l'ampliamento degli interessi culturali, politici e letterari durante l'illuminismo, nonché la sua influenza sull'immagine stessa della letteratura.

user profile picture

Caricato da Ylenia Tiberti

62 Follower

frequento il 4 anno dell alberghiero

Le domande più frequenti su Italiano

Q: Quali sono le caratteristiche distintive del Barocco nella letteratura?

A: Nel Barocco, è stata data un'importanza all'apparire, all'immagine e alla teatralità. Si è sviluppata una cultura visiva e teatrale, tesa a impressionare chi osserva. Inoltre, si è sperimentato soprattutto sulla poesia lirica.

Q: Come si è manifestato il concettismo nel Barocco?

A: Il concettismo è stato elaborato da autori come Marino per meravigliare i lettori con ricchi di distici verbali, immagini a effetto, concetti e argutezze. Questo differiva dall'equilibrio classico dei lirici del Cinquecento.

Q: Qual è stato il ruolo dell'Illuminismo nella letteratura?

A: L'Illuminismo ha portato ad una diversa concezione del ruolo della figura stessa dell'intellettuale, con un maggior coinvolgimento nella pubblica opinione e una riforma della commedia per concentrarsi sui caratteri.

Q: Chi è stato Carlo Goldoni e qual è stato il suo contributo nella letteratura?

A: Carlo Goldoni, nato a Venezia nel 1707, ha avuto un ruolo importante nella riforma della commedia, abbandonando le trovate comiche e concentrandosi sui caratteri.

Q: Qual è stata l'importanza della rivoluzione scientifica nel Barocco?

A: La rivoluzione scientifica ha favorito il rinnovamento dei linguaggi nel Barocco, portando a una nuova sensibilità letteraria e artistica, insieme alla cultura visiva e teatrale.

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.