Economia /

il conto, l’iva, gli acquisti, le vendite e i costi accessori

il conto, l’iva, gli acquisti, le vendite e i costi accessori

 alcuni acquisti sono tipici delle imprese turistiche.
• /e IMPRESE RICETTIVE acquistano il servizio nella vendita dei servizi alberghieri.

il conto, l’iva, gli acquisti, le vendite e i costi accessori

user profile picture

deni

7 Followers

Condividi

Salva

5

 

3ªl/4ªl/5ªl

Appunto

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

alcuni acquisti sono tipici delle imprese turistiche. • /e IMPRESE RICETTIVE acquistano il servizio nella vendita dei servizi alberghieri. le ADV ei To acquistano dalle imprese i servizi da includere: in un pacchetto turistico. • L'impresa ricettiva che vende i fattura per le commissioni. ricettiva che vende i servizi grazie all ADV riceve una vengono registrate nel conto d nel conto ADV & TO RICEVONO FATTURE CON UN IVA "SPECIALE". L'IVA SUGLI ACQUISTI NOU É ACQUISTI VE FATER. COSTI VA ACCESSORI CIOE: Imposta sul valore aggiunto lo scambio di beni e servizi. e Aliquote INTE STAZIONE ZION del reddituale "PROVVIGIONI PASSIVE" costi di trasporto, imballaggio, stampa IVA VIENE AGGIUNTA AL TOTALE NON DOCUMENTATI il costo accessorio non ha una propria jattura; to DOCUMENTATI ha una jattura a parte DETRAIBILE DACCINA SUCCE VENDITE. ad esempio DEL ITA DI DENARO USCITE riguarda il valore aggiunto sulla produzione e IVA si riferisce all IVA ordinaria che sditamente e del 22%-4-40% RER INTENDIAMO : O N TO L'accesso o l'apertura; fare ciò significa intestare un prospetto all' oggetto di conto ed effettuarki La prima registrazione C W20 مسما Lafl a NE VE: IVA, DEBITI V/FORNITORI, CREDITI V/CLIENTI, MUTUL, CASSA, BANCHE, ASSEGNI, CAMBIALI V.E. SERVIZI ALBERGO, PATRIMONIO, MERCI C/VENDITE MERCI C/ACQUISTI TIPOLOGIE D CON T 1 2 tipi: CONTI CONTI REDDITUALI SOSPESI - 1 PLURIENNALI per distinguere i conti suddividiamo i COSTI D'ESERCIZIO COSTI DELLE MATERIE PRIME PER LA PRODUZIONE NELLO STESSO ESERCIZIO ESERCIZIO E/O ESAURITI SEMPLICE COSTI ARTICOLO COMPOSTO COMPLESSO PATRIMONIALI un RILEVATI RILEVAZIONI RICEVATI IN CONTO Le imprese turistiche BENIDI CONSUMO IN UN SITUAZIONE ECONOMICA IN UN PARTITA SITUAZIONE PATRIMONIALE ESERCIZIO E DEGLI BENI STRUMENTAL SERVIZI per la produzione. La jattura per l'acquisto ha : debito us i...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

jornitori 4 REGOLA D un credito is lo stato quinidi IVA NS/C. un costo (MATERIE C/A...). ED I RICAVI in : ACQUISTI TERMINAT! IN Solo in dare o avere Più conti in una sola sezione Più conti in entrambele sezioni 1 QUELLO SUCCESSIVO DI BENI E per jornire servizi turistici necessitano di : che si dividono in IN OPPIA - materie prime per la produzione dei servizi. - materie di consumo da utilizzare durante la produzione. come l'arredamento, le attrezzature QUELLO E NEL SUCCESSIVO in N pu ✔ SERVIZI CON T O insieme di rilerazioni effettuate allo scopo di quantificare la consistenza di un determinato oggetto il conto è caratterizzato da: IL un OGGETTO SISTEMA per determinare un aumento o una CONTO consistenza dell' oggetto ci sono 2 tipi di conti: FINANZIARI ed ECONOMICI VFA+ VFP- ENTRATE DENARO CREDITI DEBITI IVA ↑ ACQUISTI IVA RICEVUTO ASSEGNO VERSATO ASSEGNO BANCA C/C ASSEGNO USCITE DENARO CREDITI DEBITI IVA ↑ VENDITE FINANZIARI CAMB DARE SEMPRE = AD AVERE BIALI VIENE RIMBORSATA DALLO STATO. IVA=22% NS/CREDIT! -> CLIENTI NS/DEBITI -> FORNITORI VARIAZIONI FINANZIARI ASSEGNO DENARO: CONTANTI, ASSEGNI, CONTI BANCARI/ POSTACI CREDITI DENARO DA RISCUOTERE IN FUTURO DEBITI: DENARO DA PAGARE IN FUTURO EMESSO 2 REGOLA RICEVUTO RAPPRESENTATE DA: BANCA C ASSEGNO BY REGOLA diminuzione dell'oggetto ACQUISTI ONERI COSTI VEN- VEP+ -PATRIMONIO VENDITE RKAVI CONTI VANNO PRIMA IN DARE POLLAVE RE PER OGNI MASTRINO SOLO 1 CONTO. +PATRIMONIO ECONOMICI (IMPRENDITORE E SOCI) QUANDO IO EMETTO-PAGO PASSIVA + DEBITI QUANDO LA RISCUOTO ATTIVA VARIAZIONI ECONOMICHE NETTO: PROPRIO: COSTI: COSTO PER POSSEDERE ON BENE RICAUL OTTENUTO DOPO LA CONCESSIONE DEL BENE PATRIMONIO UN FINANZIAMENTO DA DEBITO: (BANCHE) C ( (D) 17 D D ( Lally

Economia /

il conto, l’iva, gli acquisti, le vendite e i costi accessori

user profile picture

deni  

Seguire

7 Followers

 alcuni acquisti sono tipici delle imprese turistiche.
• /e IMPRESE RICETTIVE acquistano il servizio nella vendita dei servizi alberghieri.

Aprire l'app

alcuni acquisti sono tipici delle imprese turistiche. • /e IMPRESE RICETTIVE acquistano il servizio nella vendita dei servizi alberghieri. le ADV ei To acquistano dalle imprese i servizi da includere: in un pacchetto turistico. • L'impresa ricettiva che vende i fattura per le commissioni. ricettiva che vende i servizi grazie all ADV riceve una vengono registrate nel conto d nel conto ADV & TO RICEVONO FATTURE CON UN IVA "SPECIALE". L'IVA SUGLI ACQUISTI NOU É ACQUISTI VE FATER. COSTI VA ACCESSORI CIOE: Imposta sul valore aggiunto lo scambio di beni e servizi. e Aliquote INTE STAZIONE ZION del reddituale "PROVVIGIONI PASSIVE" costi di trasporto, imballaggio, stampa IVA VIENE AGGIUNTA AL TOTALE NON DOCUMENTATI il costo accessorio non ha una propria jattura; to DOCUMENTATI ha una jattura a parte DETRAIBILE DACCINA SUCCE VENDITE. ad esempio DEL ITA DI DENARO USCITE riguarda il valore aggiunto sulla produzione e IVA si riferisce all IVA ordinaria che sditamente e del 22%-4-40% RER INTENDIAMO : O N TO L'accesso o l'apertura; fare ciò significa intestare un prospetto all' oggetto di conto ed effettuarki La prima registrazione C W20 مسما Lafl a NE VE: IVA, DEBITI V/FORNITORI, CREDITI V/CLIENTI, MUTUL, CASSA, BANCHE, ASSEGNI, CAMBIALI V.E. SERVIZI ALBERGO, PATRIMONIO, MERCI C/VENDITE MERCI C/ACQUISTI TIPOLOGIE D CON T 1 2 tipi: CONTI CONTI REDDITUALI SOSPESI - 1 PLURIENNALI per distinguere i conti suddividiamo i COSTI D'ESERCIZIO COSTI DELLE MATERIE PRIME PER LA PRODUZIONE NELLO STESSO ESERCIZIO ESERCIZIO E/O ESAURITI SEMPLICE COSTI ARTICOLO COMPOSTO COMPLESSO PATRIMONIALI un RILEVATI RILEVAZIONI RICEVATI IN CONTO Le imprese turistiche BENIDI CONSUMO IN UN SITUAZIONE ECONOMICA IN UN PARTITA SITUAZIONE PATRIMONIALE ESERCIZIO E DEGLI BENI STRUMENTAL SERVIZI per la produzione. La jattura per l'acquisto ha : debito us i...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

jornitori 4 REGOLA D un credito is lo stato quinidi IVA NS/C. un costo (MATERIE C/A...). ED I RICAVI in : ACQUISTI TERMINAT! IN Solo in dare o avere Più conti in una sola sezione Più conti in entrambele sezioni 1 QUELLO SUCCESSIVO DI BENI E per jornire servizi turistici necessitano di : che si dividono in IN OPPIA - materie prime per la produzione dei servizi. - materie di consumo da utilizzare durante la produzione. come l'arredamento, le attrezzature QUELLO E NEL SUCCESSIVO in N pu ✔ SERVIZI CON T O insieme di rilerazioni effettuate allo scopo di quantificare la consistenza di un determinato oggetto il conto è caratterizzato da: IL un OGGETTO SISTEMA per determinare un aumento o una CONTO consistenza dell' oggetto ci sono 2 tipi di conti: FINANZIARI ed ECONOMICI VFA+ VFP- ENTRATE DENARO CREDITI DEBITI IVA ↑ ACQUISTI IVA RICEVUTO ASSEGNO VERSATO ASSEGNO BANCA C/C ASSEGNO USCITE DENARO CREDITI DEBITI IVA ↑ VENDITE FINANZIARI CAMB DARE SEMPRE = AD AVERE BIALI VIENE RIMBORSATA DALLO STATO. IVA=22% NS/CREDIT! -> CLIENTI NS/DEBITI -> FORNITORI VARIAZIONI FINANZIARI ASSEGNO DENARO: CONTANTI, ASSEGNI, CONTI BANCARI/ POSTACI CREDITI DENARO DA RISCUOTERE IN FUTURO DEBITI: DENARO DA PAGARE IN FUTURO EMESSO 2 REGOLA RICEVUTO RAPPRESENTATE DA: BANCA C ASSEGNO BY REGOLA diminuzione dell'oggetto ACQUISTI ONERI COSTI VEN- VEP+ -PATRIMONIO VENDITE RKAVI CONTI VANNO PRIMA IN DARE POLLAVE RE PER OGNI MASTRINO SOLO 1 CONTO. +PATRIMONIO ECONOMICI (IMPRENDITORE E SOCI) QUANDO IO EMETTO-PAGO PASSIVA + DEBITI QUANDO LA RISCUOTO ATTIVA VARIAZIONI ECONOMICHE NETTO: PROPRIO: COSTI: COSTO PER POSSEDERE ON BENE RICAUL OTTENUTO DOPO LA CONCESSIONE DEL BENE PATRIMONIO UN FINANZIAMENTO DA DEBITO: (BANCHE) C ( (D) 17 D D ( Lally