Materie

Materie

Azienda

Modelli atomici: Rutherford, Thomson, Dalton, e Bohr spiegati semplicemente

2/11/2022

1998

100

Condividi

Salva

Scarica



<h2 id="ilmodelloatomicodidalton">Il modello atomico di Dalton</h2>
<p>Un primo modello atomico fu ideato da Dalton. Secondo lo scienziato

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.


<h2 id="ilmodelloatomicodidalton">Il modello atomico di Dalton</h2>
<p>Un primo modello atomico fu ideato da Dalton. Secondo lo scienziato

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

Il modello atomico di Dalton

Un primo modello atomico fu ideato da Dalton. Secondo lo scienziato inglese, l'atomo è una massa positiva con gli elettroni negativi distribuiti uniformemente al suo interno. Questo modello spiegava la trasformazione di un atomo in ione (la perdita o l'acquisizione di elettroni), ma fu abbandonato successivamente.

Il modello atomico di Thompson

Il modello atomico di Thompson prevede un atomo neutro, poiché gli elettroni negativi bilanciano la carica positiva senza la presenza di un nucleo. Tuttavia, questo modello fu abbandonato in seguito all'esperimento di scattering, che lo contraddiceva.

L'esperimento di Rutherford

Nell'esperimento di scattering, un fascio di particelle alfa viene lanciato contro una sottilissima lamina d'oro. Si osservò che la maggioranza delle particelle attraversava la lamina senza subire deviazioni, ma un certo numero di esse subiva deviazioni più o meno consistenti, mentre altre ritornavano indietro. Questo esperimento mise in discussione il modello atomico di Thompson.

Il modello atomico di Rutherford

In base ai risultati dell'esperimento, Rutherford propose un nuovo modello atomico, in cui al centro si trova il nucleo costituito da un certo numero di protoni, attorno ai quali si muovono gli elettroni su orbite circolari. Questo modello spiega perché la maggior parte delle particelle alfa attraversa la lamina senza deviazioni significative.

La nuova visione dell'atomo: il modello atomico di Bohr

Secondo il modello atomico di Bohr, gli elettroni si muovono in orbite precise e ben separate intorno al nucleo, e possono assorbire o perdere energia solo in quantità specifiche. Questo modello introduce la teoria quantistica degli elettroni all'interno dell'atomo.

La teoria ondulatoria di de Broglie

De Broglie ipotizzò che ogni corpo e materia ha una natura dualistica, ondulatoria e corpuscolare. Questa teoria aprì la strada alla descrizione del comportamento ondulatorio degli elettroni da parte di Schrödinger, attraverso un'equazione d'onda complessa.

Gli elettroni si comportano sia come particelle che come onde, e le loro posizioni all'interno dell'atomo possono essere descritte attraverso le funzioni d'onda, che indicano le diverse zone del nucleo in cui si trova la probabilità di trovare gli elettroni.

Riassunto - Scienze

  • Modello atomico di Dalton: L'atomo è una massa positiva con elettroni negativi distribuiti uniformemente
  • Modello atomico di Thompson: Prevede un atomo neutro con elettroni negativi che bilanciano la carica positiva
  • L'esperimento di Rutherford: Scattering di particelle alfa contro lamina d'oro, risultati in contrasto con il modello di Thompson
  • Modello atomico di Rutherford: Nucleo al centro con protoni attorno ai quali si muovono gli elettroni su orbite circolari
  • Nuova visione dell'atomo: il modello atomico di Bohr: Gli elettroni si muovono in orbite precise e possono assorbire o perdere energia solo in quantità specifiche.
user profile picture

Caricato da Manuela🪆🎀🪸🪷

47 Follower

Ciao a tutti!🌟 sono una studentessa al quarto anno di liceo classico📚🖇️ Pubblico appunti e riassunti approfonditi su STORIA, FILOSOFIA, SCIENZE, CHIMICA, FISICA E MOLTO ALTRO Seguitemi e ricambio💕

Le domande più frequenti su Scienze

Q: Qual è il modello atomico di Dalton e come lo ha descritto?

A: Il modello atomico di Dalton prevede un'atomo come una massa positiva con gli elettroni negativi distribuiti uniformemente al suo interno. Questo modello spiega la trasformazione di un atomo in ione, ma fu abbandonato in seguito.

Q: Cosa prevedeva il modello atomico di Thomson e perché fu abbandonato?

A: Il modello atomico di Thomson prevedeva un atomo neutro con elettroni negativi che bilanciavano la carica positiva senza la presenza di un nucleo. Fu abbandonato a seguito dell'esperimento di scattering che lo contraddiceva.

Q: Di cosa trattava l'esperimento di Rutherford e quali risultati ha portato?

A: L'esperimento di scattering coinvolgeva un fascio di particelle alfa lanciato contro una sottile lamina d'oro, il quale ha portato a osservare che la maggioranza delle particelle attraversava la lamina senza deviazioni, ma alcune subivano deviazioni più o meno consistenti mentre altre ritornavano indietro.

Q: Come si differenzia il modello atomico di Rutherford dal modello di Thomson?

A: Secondo il modello atomico di Rutherford, al centro si trova il nucleo costituito da protoni, attorno ai quali si muovono gli elettroni su orbite circolari. Questo differisce dal modello di Thomson che non prevedeva un nucleo.

Q: Qual è la nuova visione dell'atomo proposta da Bohr e cosa introduce di nuovo?

A: Il modello atomico di Bohr propone che gli elettroni si muovano in orbite precise intorno al nucleo e che possano assorbire o perdere energia solo in quantità specifiche, introducendo la teoria quantistica degli elettroni.

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.