Apprendimento

Apprendimento

Azienda

I passaggi di stato e i metodi di separazione

252

Condividi

Salva

I TRE STATI DELLA MATERIA
SOLIDI LIQUIDI GASSOSI
PROPRIO PROPRIO
TURO IL
DISPONIBLE
PROPRIA RECIPIENTE RECIPIENTE
MEDIA BASSA
NON
ISACAR COM

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

I TRE STATI DELLA MATERIA
SOLIDI LIQUIDI GASSOSI
PROPRIO PROPRIO
TURO IL
DISPONIBLE
PROPRIA RECIPIENTE RECIPIENTE
MEDIA BASSA
NON
ISACAR COM

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

I TRE STATI DELLA MATERIA
SOLIDI LIQUIDI GASSOSI
PROPRIO PROPRIO
TURO IL
DISPONIBLE
PROPRIA RECIPIENTE RECIPIENTE
MEDIA BASSA
NON
ISACAR COM

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

I TRE STATI DELLA MATERIA
SOLIDI LIQUIDI GASSOSI
PROPRIO PROPRIO
TURO IL
DISPONIBLE
PROPRIA RECIPIENTE RECIPIENTE
MEDIA BASSA
NON
ISACAR COM

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

Contenuti simili

Know Sistema, ambiente, sistema eterogeneo e sistema omogeneo thumbnail

2

Sistema, ambiente, sistema eterogeneo e sistema omogeneo

Definizioni di sistema e ambiente. Distinzione di sistema eterogeneo e omogeneo, colloidi e divisione dei miscugli

Know METODI DI SEPARAZIONE DEI MISCUGLI thumbnail

74

METODI DI SEPARAZIONE DEI MISCUGLI

Ecco un riassunto di due pagine sui metodi di separazione degli elementi, ciascuno con un esempio, sono molto dettagliati.Mettete Like! Grazie

Know I miscugli e i colloidi thumbnail

47

I miscugli e i colloidi

miscugli eterogenei e omogenei, colloidi

Know i miscugli  thumbnail

152

i miscugli

pdf dei miei appunti sui miscugli omogenei ed eterogenei + esempi

Know I metodi di separazione dei miscugli thumbnail

64

I metodi di separazione dei miscugli

descrizione del metodo di filtrazione, decantazione, centrifugazione, distillazione e cromatografia

Know I miscugli thumbnail

67

I miscugli

Presentazione power point riguardo i tipi di miscugli e le varie tecniche di separazione

I TRE STATI DELLA MATERIA SOLIDI LIQUIDI GASSOSI PROPRIO PROPRIO TURO IL DISPONIBLE PROPRIA RECIPIENTE RECIPIENTE MEDIA BASSA NON ISACAR COMPRIMIBLE COMPRIMIBILE CONTRIBUE V forma d EFFETTO ALTA SOLIDO legame di coesione Le forze di legame tra le particelle sono molto intense, quindi il solido ha forma e volume L energia cinetica tra le particelle e minima, oscillano solo LIQUIDO Lintensità delle forze attrattive e minore, quindi le particelle hanno sempre il loro volume, ma non hanno una forma, assumono quella del loro contenitore solido L'energia cinetica è superiore a quella dei solidi, moto più disordinato. Chimica entrambi possono essere sia omogenei sia eterogener es, acqua e ghiaccio, eterogeneo perche 2 fosi, ma puro perché H₂O NON solo < liquidi GAS occupano tutto lo spazio disponibile, non hammo ne forma ne volume proprio e li assumono a seconda del contenitori. C energia cinetica è elevatissima STATI CONDENSATI I PASSAGGI DI STATO Implicano la trasformazione della materia grazie alla temperatura d ghiacio < dacqua TAVOLA PERIODICA H₂0 eccezione SISTENI ONOGENEI el ETEROGENEI sistema: oggetto di indagine Il passaggio dallo stato liquido a quello solido ←- si verifica una piccola diminuzione del volume, quindi aumenta la densita TAVOLA PERIODICA DEGLI ELEMENT FUSIONE SOLIDIFICAZIONE EVAPORAZIONE EBOLLIZIONE SUBLIMAZIONE BRINAMENTO CONDENSAZIONE cambia lo STATO FISICO, non la composizione CHIMICA SOSTANZE PURE E MISCUGLI UN Sistema é: PURO se formato da una singola sostanza, ed ha una composizione costante MISCUGLIO se oltre alla sostanza sono presenti altri componenti separabili tra di loro Se il miscuglio è omogeneo, si chiama SOLUZIONE, la sostanza più abbondante si chiama SOLVENTE, l'altra SOLUTO DA UNO STATO ALL ALTRO A parità di massa, nel passaggio da liquido a gassoso il volume aumenta e la densità diminuisce OMOGENEO= Non si divide in FASI Porzione di materia Con proprietà interie Caratteristiche ETEROGENEO 20...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.

Didascalia alternativa:

più fasi Quelli che trovi sulla tavola periodica def: ● ELEMENTO= Sostanza pura che non può essere scomposta in sostanze più semplia COMPOSTO= Sostanza che può essere scomposta in sostanze pare pki Semplici in base alle dimensioni delle particelle si distinguono: Sospensione > 1000 nm-eterogeneo Colloide tra 1 e 1000 nm Soluzione <1 nm-Omogeneo FASE METRO DISPERSA DESPERDEN NOME SOLIDO LIQUIDO SOL/GEL LUNE.... ESEMPI GELATINA LAME LIQUIDO LIQUIDO EMULSIONE MAIONESE.. GAS LIQUIDO SCHIUMA PANNA MONTATA AEROSOL FUMI, SOLIDO PULVISCOLL AEROSOL NEBBIA, LIGIO SPRAY.... SOLIDO GAS LIQUIDO GAS EFFETTO TYNDAUL Non vediamo tutta la luce, solo il campo del visibile. Le dimensioni delle particelle colloidali sono comprese nelle dimensioni delle onde luminose, quindi vediamo una specie. di nebbiolina. ! FUNZIONA SOLO CON I COULOIDI! MIXTURE OF WAY NOTO BROWNIANO Le particelle dei colloidi Sono caratterizzate da un moto rapido e disordinato, doverto ai continui urti ai quali sono soggette le particelle. o soggette le par acc Ha NVDO SOSPENSIONE ✓ COLLOIDE SOLUZIONE X MICROSCOPO ✓ X X MICROSCOPIO ✓ ✓ X I COUPID! Hanno caratteristiche intermedie tra omogene ed eterogenei FASE DISPERSA FASE DISPERDENTE SOL Colloidi vei quali nella fase disperdente si trovano diverse piccole particelle di un solido GEL Nella parte solida si trovano particelle di liquido AEROSOL Particelle di solido disperse nel gas, o di liquido nel gas (NEBBIA) EMULSIONE Colloide costituito da due liquidi che non si mischiano tra di loro (ACQUA E OUO) SCHIUMA Particelle di gas in un liquido PEWET SURNATANTE METODI DI SEPARAZIONE LA FILTRAZIONE Separa particelle solide da un liquido oppure un gas, attraverso filtri 1 in laboratorio si usa la CARTA DA FILTRO, che lascia Fluire i liquidi trattenendo le parti solide. LA DECANTAZIONE Quando i miscugli sono formati da sostanze di diversa densità. ✓ Si lascia il misauglio fermo in un becker perché la sostanza con maggior densità si sedimenta separandosi (de dir. prop. con m) .0 LA CENTRIFUGAZIONE In una centrifuga vengono messe delle provette, che sottoposte alla FORZA CENTRIFUGA Fanno separare le diverse densità LA DISTILLAZIONE Sfrutta la volatilità dei componenti impiegata per la purificazione dei liquidi. PALLONE CODATO SU COLONNA Prima tecnica cromatografica Stacionaria Pump cromatografica RISCALDANTE HPLC "CROMATOGRAFIA LIQUIDA AD ALTA RISOLUZIONE" Utilizza come eluente un liquido ad alta pressione. HPLC Colume Grazie all' acqua fredda, il vapore si condensa. ALTRI TIPI DI CROMATOGRAFIA GASCROMATOGRAFIA: Utilizza un gas come eluente TERMOMETRO ACQUA FREDDA REFRIGERANTE RECIPIENTE DI RACCOLTA SU STRATO SOTTILE La fase Fissa è una lastrina di vetro con sopra un materiale poroso (silice, alluminio...) ANALISI DI SOSTANZA PURA! 1(0)1 LA CROMATOGRAFIA Si basa sulla diversa velocità con cui le diverse componenti di un miscuglio depositati su un mezzo poroso (FASE FISSA), vengono trascinate sotto l'azione di un solvente (Fase mobile o eluente) Ç SU CARTA La fase fissa è una striscia di carta da filtro La miscela viene disciolta in un solvente, se ne preleva una goccia e si mette sulla fase fissa Si immerge poi quella parte di fase fissa nel solvente, che per capillarità trascinerà con se gli elementi, i più veloci saranno più in atto. 1. Prelevare il colore CURVE DI RISCALDAMENTO liquido vaporo liquido Vsione - more 3. Inserire la carta in un becher ea 1 cm dal fondo a sotto liquido comatografica ebollizione vapore Arrivati alla temperatura del passaggio di stato, I energia del calore e impegnata a rompere i legami tra le particelle, percio al posto di un aumento di temperatura, troviamo una SOSTA TERMICA CURVE DI RAFFREDDAMENTO reat vapore Durante le sue che, la temperatur solidificazione ANALISI SOSTANZA PURA Calore energia cinetica. Sottraendo calore, l'energia cinetica diminuisce e favorisce la creazione di legami tra particelle