Materie

Materie

Di più

L' alto Medioevo: la società del medioevo, la società feudale e l' impero carolingio

20/10/2022

14039

762

Condividi

Salva

Scarica


PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE
▪ Medioevo = «età di mezzo>>
(epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento).
■
Secondo la periodizzazion

Iscriviti

Registrati per avere accesso illimitato a migliaia di appunti. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

PERIODIZZAZIONE ▪ Medioevo = «età di mezzo>> (epoca compresa tra l'età classica greco-romana e il Rinascimento). ■ Secondo la periodizzazione più diffusa, il Medioevo inizia nel 476 (caduta dell'Impero romano) e termina nel 1492 (scoperta dell'America). Il Medioevo è suddiviso in: Alto Medioevo, dal 476 al 1000; Basso Medioevo, dal 1000 al 1492. ● ● L'Europa alla vigilia del Mille III secolo - Tarda Antichità 476 VIII secolo Medioevo Alto Medioevo 1000 Basso Medioevo 1492 EDITRICE LA SCUOLA I PROTAGONISTI DEL MEDIOEVO ▪ In età medievale, i territori dell'Occidente erano occupati e organizzati da: • le popolazioni di origine germanica, che sin dal III secolo d.C. si mossero verso i confini dell'impero di Roma e poi ne occuparono l'intero territorio, formando i regni romano-barbarici; • il Regno dei Franchi, che conobbe un'importante evoluzione e si caratterizzò per una significativa ricezione del messaggio cristiano; • la Chiesa di Roma, che rappresentò un riferimento stabile e organizzato e si impose come una vera e propria istituzione politica. LINK CARTA Il mondo tra il V e il X secolo L'Europa alla vigilia del Mille - 2 Il battesimo di Clodoveo, tavoletta in avorio del IX secolo. Amiens, Museo della Piccardia. EDITRICE LA SCUOLA IL REGNO DEI FRANCHI ▪ Il regno dei Franchi avviò una politica di espansione e si trasformò in un impero, con l'ambizione di rievocare l'antico Impero Romano. LINK IMMAGINE COMMENTATA La conversione di Clodoveo CARTA L'estensione dei regno dei Franchi L'Europa alla vigilia del Mille Regno dei Franchi nel 771 Conquiste di Carlo Magno Territori dell'Impero Romano d'Oriente Spedizioni di Carlo Magno Battaglia 3 Oceano Atlantico Roncisvalle Mare del Nord Reno Aquisgrana Frisia Sassonia Baviera STATO DELLA CHIESA Danubio Carinzia DUCATO DI...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.

Didascalia alternativa:

BENEVENTO Mar Mediterraneo EDITRICE LA SCUOLA L'IMPERO CAROLINGIO ▪ Carlo Magno (742-814) fu incoronato imperatore nell'anno 800 da papa Leone III. ▪ Il suo impero comprendeva i territori oggi corrispondenti alla Francia, alla Germania, alla Svizzera, all'Austria e all'Italia settentrionale. ▪ L'estensione del territorio e il forte legame con la Chiesa alimentarono l'ideale della rinascita dell'antico impero di Roma («Sacro Romano Impero>>). LINK IMMAGINE COMMENTATA L'incoronazione di Carlo Magno L'Europa alla vigilia del Mille L'incoronazione di Carlo Magno da parte di papa Leone III in una miniatura medievale. 10 a EDITRICE LA SCUOLA DUE CENTRI DI POTERE ▪ L'impero carolingio era caratterizzato dall'alleanza tra il potere spirituale della Chiesa cattolica di Roma e il potere temporale dell'imperatore: ● la Chiesa aveva la sua struttura organizzativa nei monasteri, governati dagli abati, e in una rete di parrocchie che formavano le diocesi, governate dai vescovi; • l'imperatore esercitava il suo potere con l'aiuto di conti, marchesi e duchi. I fedeli delegati del sovrano erano riuniti nella corte, il palatium, con sede ad Aquisgrana. L'Europa alla vigilia del Mille - 5 Statuetta equestre di Carlo Magno, IX secolo. Parigi, Museo del Louvre. S EDITRICE LA SCUOLA LA FINE DELL'IMPERO CAROLINGIO ▪ Alla morte di Carlo Magno (814) si scatenò un lungo contrasto tra i suoi eredi per la spartizione dei territori dell'impero. ■ Con il Giuramento di Strasburgo (842) e poi con il Trattato di Verdun (843) i territori dell'impero furono spartiti tra i tre nipoti di Carlo Magno: ● a Lotario venne riconosciuto il Regno d'Italia, più una regione a occidente del Reno, chiamata Lotaringia; • a Ludovico il Germanico venne attribuito il Regno di Germania; • a Carlo il Calvo fu affidato il Regno di Francia. LINK CARTA L'impero carolingio dopo il Trattato di Verdun L'Europa alla vigilia del Mille - Tondo in avorio raffigurante Carlo Magno con la moglie longobarda Ermengarda. EDITRICE LA SCUOLA LA DIVISIONE DELL'IMPERO CAROLINGIO La suddivisione avvenuta tra i successori di Carlo Magno non era semplicemente geografica: alle tre grandi zone corrispondevano ormai tre nuclei nazionali abbastanza definiti. L'Europa alla vigilia del Mille - Oceano Atlantico 7 Bretagna Parigi Regno di Carlo il Calvo REGNO DI FRANCIA Regno di Lotario Regno di Ludovico il Germanico Impero Romano d'Oriente Mare del Nord Reno REGNO Aquisgrana DI GERMANIA Verdun Lotaringia ■Worms Strasburgo REGNO D'ITALIA ■ Pavia STATO DELLA CHIESA Danubio ■ Roma Mar Mediterraneo EDITRICE LA SCUOLA OTTONE I ■ Nel 919 fu eletto re Enrico I l'Uccellatore, che diede inizio alla dinastia imperiale di Sassonia. ▪ Gli successe il figlio Ottone I (936-973), che affrontò il problema dell'ereditarietà dei feudi concedendoli solo ai vescovi, che non avevano eredi. L'Europa alla vigilia del Mille Abbas exnot bie fer que tolly Cafav rienfes 8 Rem asanyabbs. Te vobis. ▪ La scelta di nominare dei vescovi-conti metteva l'imperatore in contrasto con il pontefice. Per impedire al papa di reagire, Ottone I promulgò il Privilegio di Ottone (962). Tale documento esplicitava la volontà dell'imperatore di sottomettere il pontefice all'interno di un progetto di rinascita dell'impero, il Sacro Romano Impero Germanico. Agar uruña decre- ita por Oro BOBOTROPIFO A6000 L'imperatore Ottone riceve alcuni monaci, miniatura del XII secolo. Parigi, Biblioteca nazionale di Francia. EDITRICE LA SCUOLA IL SACRO ROMANO IMPERO GERMANICO L'Europa alla vigilia del Mille Confini del Sacro Romano Impero Germanico nel 973 Principali campagne di Ottone I REGNO DI FRANCIA a Frisia Ducato Bassa Lotaringia Ducato di Sassonia Ducato Ducato di dell'Alta Franconia Lotaringia REGNO DI BORGOGNA Turingia Ducato di Svevia Marca del Nord REGNO D'ITALIA Ducato di Baviera STATO DELLA CHIESA Boemia POLONIA Moravia Marca Orientale CROAZIA EDITRICE LA SCUOLA LA SOCIETÀ FEUDALE ▪ Il feudalesimo è l'organizzazione politica, economica e sociale che si affermò a partire dall'impero carolingio e che si basava sul sistema vassallatico. ▪ Il sistema vassallatico consisteva in una serie di rapporti di reciproca fedeltà, aiuto e obbedienza che legavano il più forte al più debole, chiamato vassallo, «uomo di un altro»>. I ▪ Il vassallo riceveva dal signore un feudo, cioè un territorio da governare, e alcuni privilegi, chiamati immunità. ▪ Nell'877, con il Capitolare di Quierzy, I Carlo il Calvo riconobbe l'ereditarietà dei feudi. L'Europa alla vigilia del Mille Il momento dell'«omaggio» in una miniatura del XIII secolo. Perpignano, Archivio Dipartimentale. Il giuramento di vassallaggio era un atto amministrativo documentato, tanto da essere trascritto su un testo notarile. 10 HA Pun 36 LINK IMMAGINE COMMENTATA Le tre fasi della cerimonia di investitura EDITRICE LA SCUOLA I TRE ORDINI ▪ Secondo la teoria dei tre ordini (elaborata intorno al 1015 dal vescovo Adalberone di Laon), la società feudale era armoniosamente tripartita in tre gruppi: • coloro che pregano, gli oratores, cioè il clero; • coloro che combattono, i bellatores, cioè i nobili; ● coloro che devono garantire a tutti i mezzi di sostentamento, i laboratores, cioè i contadini e gli artigiani. L'Europa alla vigilia del Mille I tre ordini della società medievale, miniatura da un manoscritto del XIV secolo. - 11 conteal STAFILEHTS TO FOLLPA 14 Marcheat SEA EDITRICE LA SCUOLA LE INVASIONI DEL IX-X SECOLO ■ Tra la fine del IX e il X secolo l'Europa occidentale fu sconvolta da una serie di invasioni di popolazioni provenienti da nord, da nord-est e da sud: gli Arabi, chiamati dagli Europei Saraceni, si dedicavano al saccheggio e ad atti di pirateria lungo le coste meridionali dell'Italia; l'impresa più consistente fu la conquista della Sicilia; ● i Vichinghi, che gli Europei chiamavano Normanni, si insediarono nei territori settentrionali della Francia e qui ottennero dal re alcune contee da cui ebbe origine il ducato di Normandia; ● gli Ungari si insediarono in Pannonia ed effettuarono incursioni soprattutto in Germania, in Francia e nell'Italia settentrionale. L'Europa alla vigilia del Mille 12 Guerriero saraceno a cavallo; affresco del XIII secolo. Pernes-les-Fontaines, Tour Ferrande. EDITRICE LA SCUOLA LE INVASIONI DEL IX-XI SECOLO ■ La nuova ondata di invasioni suscitò molto timore tra le popolazioni e suscitò bisogno di protezione. Vichinghi sul drakkar (1100), da una miniatura dell'abbazia di Saint-Aubin, in Francia. L'imbarcazione era usata per scopi militari o per viaggi di esplorazione. Aandentur d L'Europa alla vigilia del Mille TATTOE 00103 LINK CARTA Le invasioni del IX e X secolo - 13 verso la Groenlandia Oceano Atlantico ISLANDA IRLANDA Dublino EMIRATO DI CORDOVA ■Cordova Faër Øer BRITANNIA Londra U Shetland Lincoln Baleari Gand Amiens, Parigi Reims Orléans FRANCIA Nimes Arles Amburgo Brema L Fraissinet . Saraceni Treviri Pisa SCANDINAVIA Limiti dell'Occidente. cristiano Attacchi saraceni Invasioni ungare Rotte dei Vichinghi Colonia Roma Lechfeld PANNONIA Bari Taranto Ungari Mar Mediterraneo RUSSIA DI KIEV Aree invase dai Vichinghi Area d'insediamento degli Ungari Aree occupate dai Saraceni Impero bizantino Patrimonio di San Pietro Novgorod Kiev Mar Nero IMPERO BIZANTINO EDITRICE LA SCUOLA L'INCASTELLAMENTO L'Europa alla vigilia del Mille 75 Ricostruzione di un castello. - ▪ Per difendersi dalle invasioni, a partire dal IX secolo, signori e sovrani fecero costruire dei castelli, edifici fortificati che potevano fornire un rifugio in caso di necessità. ▪ È questo il fenomeno dell'incastellamento. Attorno alle mura si formarono dei villaggi e i castelli divennero centri di potere autonomi. ■ Si formarono vere e proprie signorie locali. 14 LINK IMMAGINE COMMENTATA Il castello EDITRICE LA SCUOLA LA SACRALITÀ DEI SOVRANI ▪ Per controbilanciare la perdita di autorità dovuta all'accresciuto potere dei feudatari, i sovrani europei accentuarono gli aspetti della sacralità delle loro persone e della loro funzione regale. ▪ Il rito dell'unzione papale durante l'incoronazione dei sovrani equivaleva a una sorta di santificazione. ▪ In Francia, per consolidare il potere regio con lo strumento del «sacro», il re si era attribuito poteri taumaturgici, capaci di operare guarigioni. L'Europa alla vigilia del Mille Enrico II di Francia cura uno scrofoloso. Miniatura del XV secolo. - 15 EDITRICE LA SCUOLA LA CRISI DELLA CHIESA ■ Tra il IX e il X secolo la Chiesa versava in una profonda crisi: ● il papato era subordinato all'autorità imperiale dal Privilegio di Ottone; ● le famiglie nobili romane erano in continua lotta tra loro per far eleggere papa un loro rappresentante; ● nei gradi inferiori della Chiesa, spesso si ricorreva alla simonia per ottenere il titolo di vescovo-conte; • nel clero era molto diffuso il nicolaismo; ● ● nel 1054 si giunse a uno scisma tra la Chiesa di Roma e la Chiesa di Bisanzio. L'Europa alla vigilia del Mille - 16 two i Thevconicoy Rep. BeatnGanivs. Ottone I, con il suo Privilegio, aveva subordinato il papato all'autorità dell'imperatore. EDITRICE LA SCUOLA L'ABBAZIA DI CLUNY ▪ Nel 910 a Cluny, in Borgogna, venne fondata un'abbazia che intendeva opporsi a ogni fenomeno di corruzione ecclesiastica e dedicarsi soprattutto alla spiritualità attraverso lo studio e la preghiera. ▪ I cluniacensi basavano la loro fede sulla fedeltà alla regola benedettina e sulla purezza di vita. ▪ L'abbazia di Cluny divenne presto il centro monastico più potente e influente dell'epoca. Molti nuovi ordini religiosi seguirono l'esempio di Cluny (es. i cistercensi nel 1098). L'Europa alla vigilia del Mille 17 ATLAS Fearrect GLED RENGI Consacrazione dell'altare della chiesa dell'Abbazia di Cluny da parte del pontefice, miniatura dell'XI secolo. LINK IMMAGINE COMMENTATA L'abbazia di Cluny EDITRICE LA SCUOLA I MOVIMENTI PER LA RIFORMA DELLA CHIESA ■ L'esigenza di una riforma della Chiesa venne sostenuta anche da movimenti popolari (es. movimento della patarìa a Milano nell'XI secolo). ▪ Da queste realtà provennero anche due papi, per dimostrare che la volontà di riformare la Chiesa era sentita a tutti i livelli: Alessandro II (1061-1073) e Gregorio VII (1015-1085). ▪ Il predecessore di Gregorio VII, papa Nicolò II, nel 1059, aveva convocato a Roma il Concilio Lateranense per stabilire nuove regole sull'elezione papale. ▪ Per riaffermare l'autonomia della Chiesa, l'elezione del pontefice fu affidata ai cardinali. L'Europa alla vigilia del Mille - 18 Mulino mistico, capitello dal chiostro dell'Abbazia della Sainte Madeleine, a Vezéley. EDITRICE LA SCUOLA L'IDEALE CAVALLERESCO ▪ Durante l'epoca feudale si creò un clima di violenza e di sopraffazione. In questo contesto la Chiesa intervenne per limitare e correggere i soprusi, promuovendo la «pace o tregua di Dio»: la proibizione, pena la scomunica, del ricorso alla guerra in un determinato periodo. ▪ Le «paci di Dio» contribuirono alla costruzione di un ideale cavalleresco, esaltato dall'epica letteraria, sul modello della Chanson de Roland. ■ L'etica cavalleresca aveva come fondamento le virtù della lealtà e del coraggio. LINK IMMAGINE COMMENTATA La Chanson de Roland L'Europa alla vigilia del Mille - 19 Cavaliere in battaglia, miniatura dagli Annales genuenses, XV secolo. Parigi, Biblioteca nazionale di Francia. EDITRICE LA SCUOLA LA FEDE CRISTIANA NEL MEDIOEVO ▪ L'Europa medievale era unita dalla fede cristiana. ▪ La mentalità religiosa dell'uomo medievale si caratterizzava per una visione dualistica: la lotta tra il bene e il male. ▪ Nelle credenze popolari medievali si attribuiva grande rilevanza ai miracoli e soprattutto ai santi, intesi come intermediari tra Dio e gli uomini. Era diffuso il culto delle reliquie, alle quali venivano attribuiti poteri sovrannaturali. L'Europa alla vigilia del Mille I dannati, particolare del Giudizio Universale, XI secolo. Torcello, basilica di Santa Maria Assunta. - 20 700 EDITRICE LA SCUOLA LA CONCEZIONE MEDIEVALE DEL TEMPO ▪ L'uomo medievale viveva immerso nella natura, considerata una parte dell'universo in cui Terra e Cielo erano uniti. ■ Il tempo terreno era considerato un «frammento dell'eternità>> compreso fra la Creazione e il Giudizio finale e il tempo storico era appiattito sul presente e privato di prospettiva. ▪ Il tempo della vita quotidiana veniva misurato attraverso le meridiane solari o le clessidre. Per indicare un periodo breve, si faceva riferimento alle preghiere, mentre per i tempi lunghi si ricorreva alla natura e al tempo dell'agricoltura. Le fasi della giornata erano scandite dalle funzioni liturgiche con il suono delle campane. LINK IMMAGINE COMMENTATA Il tempo agricolo L'Europa alla vigilia del Mille 21 Ambrogio Lorenzetti, La Temperanza, particolare dal ciclo degli affreschi all'Allegoria del Buono e Cattivo Governo e dei loro Effetti, 1338-1339. Siena, Palazzo Pubblico. 103 B 717 PRAK EDITRICE LA SCUOLA