Italiano /

Inferno dantesco

Inferno dantesco

 Inferno
-posto nell'emisfero NORD, occupato dalle terre emerse
-ingresso nel punto più settentrionale nelle vicinanze di Gerusalemme
-una v

Inferno dantesco

user profile picture

cesca🪴

11 Followers

Condividi

Salva

46

 

3ªl

Sintesi

descrizione dell’inferno dantesco

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Inferno -posto nell'emisfero NORD, occupato dalle terre emerse -ingresso nel punto più settentrionale nelle vicinanze di Gerusalemme -una voragine provocata dalla caduta di LUCIFERO -Forma ad imbuto -nel punto più basso è collocato LUCIFERO -natural burella opposta all'ingresso ORGANIZZAZIONE INTERNA -ingresso -antinferno (ignavi) -alto inferno (peccati di incontinenza) -medio inferno (peccati di violenza) -basso inferno (traditori) alto inferno -I cerchio: limbo (non battezzati) -II cerchio: lussuriosi -III cerchio: golosi -IV cerchio: avari e prodighi -v cerchio: ¡racondi e accidiosi NON BATTEZZATI pena: desiderio di vedere Dio contrappasso: non conobbero Dio, ora lo desiderano LUSSURIOSI pena: trasportati da una bufera infernale contrappasso: travolti dalla passione, ora travolti dalla tempesta GOLOSI pena: giacciono in una fanghiglia puzzolente sotto una pioggia incessante di gradine, neve e acqua sporca, dilaniati da CERBERO contrappasso: si abbandonarono alla gola e ora sono costretti a giacere in una Fanghiglia brutta e puzzolente avidi di Cibo -> Avidità di CERBERO nel dilaniarli AVIDI E PRODIGHI pena: posti in schiere opposte, girano in semicerchio trasportando enormi macigni e insultandosi contrappasso: in vita amarono il denaro e si affaticarono ad accumulare e sperperare ricchezze, ora si affannano a trasportare macigni IRACONDI ed ACCIDIOSI pena IRACONDI: immersi nella palude stigia e si percuotono e si mordono pena ACCIDIOSI: Sommersi nella palude e sospirano contrappasso IRACONDI: infangarono gli altri con l'infamia, ora si percuotono nella palude contrappassO ACCIDIOSI: covarono rabbia senza saper apprezzare la bellezza, ora non posso più godere della bellezza medio...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

inferno -VI cerchio: eretici, giacciono in tombe infuocate -VII cerchio: diviso in tre gironi 1- violenti contro il prossimo, bersagliati dai centauri e immersi nel fiume di sangue bollente chiamato Flegetonte 2- violenti contro se stessi (Suicidi), sono trasformati in alberi e graffiati dalle Arpie o sbranati da cagne feroci 3- Violenti contro Dio (bestemmiatori, sodomiti, usurai), posti in una landa battuta dal fuoco basso inferno -VIII cerchio: Fraudolenti, divisi in 10 bolgie 1- ruffiani e seduttori, frustati dai diavoli 2- adulatori, immersi nello sterco e si colpiscono con le loro mani 3- simoniaci, conficcati in buche di pietra con la testa all'ingiù. Le piante dei piedi bruciate dalle fiamme 4- indovini e maghi, hanno la testa all'indietro 5- barattieri, immersi nella pece bollente, se tentano di uscire vengono bastonati dai diavoli 6- ipocriti, camminano sotto pesanti cappe di piombo 7-ladri, corrono nudi in mezzo ai serpenti 8- consiglieri Fraudolenti, sono avvolgo da una fiamma a forma di lingua 9- seminatori di discordie, sono divisi e mutilati dalla spada del demonio 10-falsari, sfigurati da tremende e orribili malattie natural burella LUCIFERO -traditori delle due autorità (religiosa e politica) -GIUDA, masticato per la testa e scuoiato con gli artigli -BRUTO E CASSIO, masticati per le gambe INCONTRI CON I DANNATI -colloqui improntati sulla drammaticità -compassione per alcune anime nobili: FRANCESCA (canto VI), FARINATA DEGLI UBERTI (Canto X), ULISSE (Canto XXVI), CONTE UGOLINO (CANti XXXII-XXXIII) -durante il tragitto Dante è sempre più angosciato PLURILINGUISMO DANTESCO -grande varietà di Stili -il lessico mostra vari registri -toni differenti: 1- tono enigmatico nelle profezie politiche 2- tono violento nelle invettive contro le città (PiSA, Canto XXXIII) 3-tono paterno negli appelli ai lettori, insegnamenti morali

Italiano /

Inferno dantesco

user profile picture

cesca🪴  

Seguire

11 Followers

 Inferno
-posto nell'emisfero NORD, occupato dalle terre emerse
-ingresso nel punto più settentrionale nelle vicinanze di Gerusalemme
-una v

Aprire l'app

descrizione dell’inferno dantesco

Contenuti simili

user profile picture

3

Inferno Divina Commedia

Know Inferno Divina Commedia  thumbnail

8

 

3ªl

user profile picture

2

La divina commedia e l’introduzione al primo canto dell’inferno

Know La divina commedia e l’introduzione al primo canto dell’inferno thumbnail

8

 

3ªl

user profile picture

6

Inferno-divina comedia

Know Inferno-divina comedia thumbnail

92

 

3ªl

user profile picture

2

Divina Commedia

Know Divina Commedia  thumbnail

6

 

3ªl

Inferno -posto nell'emisfero NORD, occupato dalle terre emerse -ingresso nel punto più settentrionale nelle vicinanze di Gerusalemme -una voragine provocata dalla caduta di LUCIFERO -Forma ad imbuto -nel punto più basso è collocato LUCIFERO -natural burella opposta all'ingresso ORGANIZZAZIONE INTERNA -ingresso -antinferno (ignavi) -alto inferno (peccati di incontinenza) -medio inferno (peccati di violenza) -basso inferno (traditori) alto inferno -I cerchio: limbo (non battezzati) -II cerchio: lussuriosi -III cerchio: golosi -IV cerchio: avari e prodighi -v cerchio: ¡racondi e accidiosi NON BATTEZZATI pena: desiderio di vedere Dio contrappasso: non conobbero Dio, ora lo desiderano LUSSURIOSI pena: trasportati da una bufera infernale contrappasso: travolti dalla passione, ora travolti dalla tempesta GOLOSI pena: giacciono in una fanghiglia puzzolente sotto una pioggia incessante di gradine, neve e acqua sporca, dilaniati da CERBERO contrappasso: si abbandonarono alla gola e ora sono costretti a giacere in una Fanghiglia brutta e puzzolente avidi di Cibo -> Avidità di CERBERO nel dilaniarli AVIDI E PRODIGHI pena: posti in schiere opposte, girano in semicerchio trasportando enormi macigni e insultandosi contrappasso: in vita amarono il denaro e si affaticarono ad accumulare e sperperare ricchezze, ora si affannano a trasportare macigni IRACONDI ed ACCIDIOSI pena IRACONDI: immersi nella palude stigia e si percuotono e si mordono pena ACCIDIOSI: Sommersi nella palude e sospirano contrappasso IRACONDI: infangarono gli altri con l'infamia, ora si percuotono nella palude contrappassO ACCIDIOSI: covarono rabbia senza saper apprezzare la bellezza, ora non posso più godere della bellezza medio...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

La Scuola Resa Facile

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

inferno -VI cerchio: eretici, giacciono in tombe infuocate -VII cerchio: diviso in tre gironi 1- violenti contro il prossimo, bersagliati dai centauri e immersi nel fiume di sangue bollente chiamato Flegetonte 2- violenti contro se stessi (Suicidi), sono trasformati in alberi e graffiati dalle Arpie o sbranati da cagne feroci 3- Violenti contro Dio (bestemmiatori, sodomiti, usurai), posti in una landa battuta dal fuoco basso inferno -VIII cerchio: Fraudolenti, divisi in 10 bolgie 1- ruffiani e seduttori, frustati dai diavoli 2- adulatori, immersi nello sterco e si colpiscono con le loro mani 3- simoniaci, conficcati in buche di pietra con la testa all'ingiù. Le piante dei piedi bruciate dalle fiamme 4- indovini e maghi, hanno la testa all'indietro 5- barattieri, immersi nella pece bollente, se tentano di uscire vengono bastonati dai diavoli 6- ipocriti, camminano sotto pesanti cappe di piombo 7-ladri, corrono nudi in mezzo ai serpenti 8- consiglieri Fraudolenti, sono avvolgo da una fiamma a forma di lingua 9- seminatori di discordie, sono divisi e mutilati dalla spada del demonio 10-falsari, sfigurati da tremende e orribili malattie natural burella LUCIFERO -traditori delle due autorità (religiosa e politica) -GIUDA, masticato per la testa e scuoiato con gli artigli -BRUTO E CASSIO, masticati per le gambe INCONTRI CON I DANNATI -colloqui improntati sulla drammaticità -compassione per alcune anime nobili: FRANCESCA (canto VI), FARINATA DEGLI UBERTI (Canto X), ULISSE (Canto XXVI), CONTE UGOLINO (CANti XXXII-XXXIII) -durante il tragitto Dante è sempre più angosciato PLURILINGUISMO DANTESCO -grande varietà di Stili -il lessico mostra vari registri -toni differenti: 1- tono enigmatico nelle profezie politiche 2- tono violento nelle invettive contro le città (PiSA, Canto XXXIII) 3-tono paterno negli appelli ai lettori, insegnamenti morali