Apprendimento

Apprendimento

Azienda

Civiltà Mesopotamiche

112

Condividi

Salva

Iscriviti per mostrare il contenuto. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

Appunti - Civiltà della Mesopotamia
La Mesopotamia (In mezzo ai fiumi) è una pianura fertile fra il Tigri e l'Eufrate. Le civiltà antiche ch
Appunti - Civiltà della Mesopotamia
La Mesopotamia (In mezzo ai fiumi) è una pianura fertile fra il Tigri e l'Eufrate. Le civiltà antiche ch
Appunti - Civiltà della Mesopotamia
La Mesopotamia (In mezzo ai fiumi) è una pianura fertile fra il Tigri e l'Eufrate. Le civiltà antiche ch

Contenuti simili

Know civilta dell’età del bronzo thumbnail

0

civilta dell’età del bronzo

civiltà minoica, civiltà micenea, gli assiri, i babilonesi e i fenici

Know le civiltà dei grandi fiumi  thumbnail

24

le civiltà dei grandi fiumi

appunti su Sumeri, Accadi, Gutei, Babilonesi, Hittiti, Assiri

Know Gli Hittiti thumbnail

123

Gli Hittiti

la civiltá degli Hittiti

Know Gli Accadi ed Ebla thumbnail

1

Gli Accadi ed Ebla

La civiltà accadica e la civiltà di Ebla

Know Mesopotamia  thumbnail

200

Mesopotamia

Mesopotamia

Know Mesopotamia  thumbnail

3

Mesopotamia

Storia della Mesopotamia:la culla della civiltà

Appunti - Civiltà della Mesopotamia La Mesopotamia (In mezzo ai fiumi) è una pianura fertile fra il Tigri e l'Eufrate. Le civiltà antiche che ci hanno abitato si sono stratificate: quando una si imponeva su un'altra si appropriavano dei loro caratteri e li ampliavano. Questi popoli avevano un'economia idraulica, basata sul controllo dell'acqua. La loro religione era politeistica, le divinità erano positive, ed erano legate tutte le attività umane (infatti c'è anche una divinità sull'aratro), essi avevano caratteristiche umane ma fisicamente "al massimo"; mentre i demoni erano negativi. Queste civiltà avevano anche conoscenze scientifiche. Considerando l'astronomia, per loro la terra è rotonda e piatta (sotto di essa c'è l'oltretomba, mentre sopra ci sono le stelle e ancora più sopra il cielo); la Mesopotamia era all'esatto centro della terra. Per quanto riguarda la matematica, invece, ogni civiltà aveva i propri numeri. Gilgamesh è l'esempio perfetto della letteratura. Sumeri I Sumeri (3000 a.C.) sono il primo popolo della Mesopotamia. Questi occupano la Terra di Sumer, nel meridione. Le loro prime due città sono Ur e Uruk. Ogni città però è autonoma, infatti ogni città-stato ha un proprio re (Lugal). Fra il 2900 a.C. e il 2370 a.C. subiscono una forte urbanizzazione (riguardante tutta la Mesopotamia). Nel 3000 a.C. viene inventata la scrittura, che si trasforma dai pittogrammi (con...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.

Didascalia alternativa:

corrispondenza fonetica oggetto-concetto astratto) alla scrittura cuneiforme. Quest'ultima veniva usata per registri di dati Accadi Gli Accadi si stanziano nella Mesopotamia settentrionale, anche se si espandono in tutte le parti (inglobando le altre popolazioni, Sumeri compresi). Loro formano il primo impero della Mesopotamia. Per loro il sovrano era una sorta di divinità, chiamata Re delle 4 Terre (proprio come i Persiani). La città capitale è Accad. L'impero accadico crolla quasi nel 2000 a.C. a causa di debolezze e incursioni. Poi c'è la nascita neo-sumerica, che però dopo pochi anni crolla. Babilonesi I babilonesi si trovano nella terra originale degli Accadi e quella dei Sumeri circa nel 2000 a.C. La capitale era Babilonia; essa ha subito una grande trasformazione da Hammurabi, che la resa una vera e propria capitale. Costui anche scritto il Codice di Hammurabi, 282 articoli (le prime leggi scritte di tutta la storia ritrovate finora). Questi articoli comprendevano anche pene di morte, legge del taglione, e tutte variavano dalla classe sociale. Queste sono i liberi (nobili e non lavorano), i dipendenti (persone che normalmente lavorano), e schiavi (prigionieri o persone con debiti non pagati). Nel 1550 a.C. il regno cadde a causa degli Hittiti. created with craft Hittiti Essi hanno origine in Anatolia, anche se poi si espandono in Mesopotamia. Il territorio è boscoso e montuoso, e quindi l'agricoltura e la costruzione delle città sono irrealizzabili: per questo vivono di legname e di commercio. La loro lingua è di derivazione indoeuropea. Questi ereditano da altre popolazioni la scrittura cuneiforme. A differenza di altre civiltà gli Hittiti utilizzano i cavalli (per i carri da guerra) e hanno una diversa, o per meglio dire, particolare, realizzazione e lavorazione del ferro. Nel 1650 a.C. si stanziano in Anatolia; nel 1550 a.C. arrivano in Mesopotamia, sud compreso; nel 1350 a.C. conquistano parti della Siria e della Palestina (estensione massima del regno); nel 1275 a.C. combattono gli egizi; nel 1200 a.C. i cosiddetti popoli del mare "finiscono" gli Hittiti. Assiri Essi nascono nell'area settentrionale del Tigri; la loro capitale è Assur. L'attività principale è la guerra, infatti essi vengono definiti feroci, duri, spietati. Loro si espandono in Fenicia, nel Golfo Persico e conquistano la Mesopotamia; verso il 900 a.C. vanno in Siria e in Palestina e nel 671 a.C. conquistano l'Egitto. Oltre ad essere guerrieri, erano anche acculturati: ad esempio il Re Sandarapalo fece costruire a Ninive (capitale) una biblioteca, la prima di tutta la storia. Nel 612 a.C., dopo molte rivolte interne e alcuni scontri con i Babilonesi, crolla l'impero. Dopo questo c'è il cosiddetto Impero Neo-Babilonese, con Nabucodonosor II. Persiani I Persiani sono un popolo indoeuropeo che si è stanziato lontano dalla Mesopotamia (nella stessa area dei Medi), verso l'Iran. Loro, come gli Accadi, si consideravano Re dei Re. Le maggiori conquiste dell'impero le hanno fatte 3 imperatori: Cino Il Grande: Anatolia, Mar Caspio e Indo, Siria, e Mesopotamia O Cambise: Egitto Dario: piccole espansioni (estensione massima) O O created with craft Loro avevano una sorta di tolleranza nelle popolazioni conquistate, infatti si possono definire gentili con esse. Nel 331 a.C. l'Impero Persiano finisce a cause di Carlo Magno. L'impero era diviso in 20 distretti (divisi per lingua e cultura), ognuno comandato da una satrapia: le cosiddette orecchie del re erano spie (funzionali persiani o locali della classe dirigente locale) che appunto cercavano di far mantenere alla satrapia un comportamento corretto. Altri caratteri diverse dalle altre civiltà della Mesopotamia sono: la fitta rete stradale (per il commercio), gli sfarzi (opere monumentali delle città), e la religione: non aveva un ruolo centrale. Erano politeisti e ogni divinità è legata alla natura. Il loro culto statale è il Mazdeismo, profanato dal profeta Zanathustra, il suo nome è legato a Ahura Mazda, Dio del Bene: loro credevano in questa continua lotta bene-male, dove infinitamente vince il bene. created with craft