Storia /

La preistoria

La preistoria

 Lai jorie storia
La preistoria'è il periodo dalla comparsa dell'uomo habilis
alla comparsa della scrittura, che è stata scoperta nel
3000 a

Commenti (2)

Condividi

Salva

9

La preistoria

user profile picture

☆𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮☆

1 Followers
 

Storia

 

1ªl

Scrittura

Le culture del Paleolitico,Mesolitico e Neolitico

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Lai jorie storia La preistoria'è il periodo dalla comparsa dell'uomo habilis alla comparsa della scrittura, che è stata scoperta nel 3000 a.C.. Grazie all'archelogia e alla paleontologia;noi possiamo. conoscere la vita dei primitivi, anche se tempo fa şi pensava che ciò non fosse possibile senza testimonianze scritte. Homo habilis 2,5 milioni di anni fa Comparsa dei primi uomini sulla Terra 10 2.5 milioni di anni fa 3,4 milioni " :: L'età della pietra PALEOLITICO MESOLITICO INFERIORE habilis H. erectus) MEDIO (H. Neanderthal) MEDIO e SUPERIORE (H. sapiens) strumenti itici (chopper) *cacciatori-raccoglitori 11.700 Compore l'Homo sapiens sapiens 100000 anni fa PALEOLITICO Età della pietra antica PREISTORIA 10/8000 cambiamento climatico il clima diventa più mite inizio .insediamenti addomesticare animali Homo sapiens L'origine della specie umana fu anallizata da Charles Darwin: fu lui a descrivere il processo di evoluzionismo. L'evoluzionismo si basa su due leggi fondamentali: la lotta.per la vita e la. selezione naturale. In sostanzą tutti gli esseri viventi dovevano adattarsi all'ambiente circostante. Il primo ominide di cui abbiamo notizia è l'australopiteco ovvero "scimmia australe" comparse 4 milioni e mezzo di anni fa, possedeva una postura éretta che gli consentivá dí controllare il territorio; era capace di afferare oggetti che usava per scavare e per difendersi.. Invenzione della scrittura 3100 a.C. NEOLITICO Rivoluzione Necitical nasce agricoura 3500 novita insediamenti stabil nuovi strumenti commercio sviluppo arte. Homo sapiens Nascono agricoltura Lavorazione e allevamento dei metalli 10000 anni fa Nascita di Cristo NEOLITICO Età della pietra nuova STORIA 6000 anni fa ● Oggi le fasi della preistoria sono due:. ● età della pietra Un'po più in là appare l'Homo erectus, in grado di muoversi sui due piedi. Era capace di costruire strumenti e di dominare il fuoco: Nella età della pietra ci sono tre...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

età:. Paleolitico (età della pietra nuova): 2 milioni di anni fa Mesolitico: (età della pietra di mezzo) 10.000a.C Neolitico: Cetà della pietra nuova) 8000 a.c ● Le culture del paleolitico e mesolitico 1 primi strumenti in pietra furono il chopper låvorata da una sola faccia, oppure il ciottolo bifacciale scheggiata sui entrambi i lati. queste due pietre venivano utilizzate come armi da caccia · oppure utensili per tagliare.le pelli degli animali.. Australopithecus afarensis L età dei metalli. Circa 2 milioni e mezzo di anni fa comparve l'Homo habilis, per quanto riguarda le capacità manuali, i reperti più. antichi che si ritrovarono furono le pietre scheggiate, La capacità di produrre, strumenti forse deriva dal pollice. opponibile, che gli permetteva al Homo habilis di afferare gli oggetti. A chopper ● ciottolo bifacciale L'innovazione più rivoluzionaria del Paleolitico fu l'utilizzo del fuoco.ciò consenti al uomo di disporre cibo cotto, permise di proteggersi dal freddo, consentì di illuminare la notte di allontanare le bèstie feroci. Obbiammente il fuoco doveva essere controllato, è necessario evitare · che si spenga e che oausi incendi: è probabilmente quindi che si formarono piccole. comunità. Si trattava di organizzazione sociale elementare, probabilmente gli uomini erano destinati a cacciare e le donne impegnate con le gravidanze e cura dei figli. Erano comunità nomadi, continuamente in movimento per la ricerca di territori più idonei a soddisfare la raccolta e la caccia. ● Verso la fine del Paleolitico si sviluppo una è vera propria spiritualità; i morti venivano sepolti con ornamenti di osso e madreperla; spesso ricoperti di ocra.. ● Tuttavia sono state rivenute delle capanne del Paleolitica formate da palį piantati nel terreno, che sostenevano strutture in legno. L'evoluzione della spiritualità è una vera testimonianza di.arte.. Infatti nasce, l'arte, rupręste in cui venivano incise le prime . figurazioni di animali e uomini in movimento, che probabilmente servivano a propriziare la caccia. Anche le sculture erano collegate a una cultura magico-religioso, si tratta sopratutto di figure femminili, le cosiddette"Veneri", probabilmente per propriziare la fertilità femminile. Fin dall'inizio della preistoria, la Terra viene condizionata dalle glaciazione, ciò provocò lo scioglimento dei ghiacciai che causò·la. riduzione della vegetazione e la morte di moltissimi animali. Per questa.ragione..per l'uomo, divenne sempre più difficile trovare il . cibo, di cui, nutrirsi.. Innanzitutto le armi da caccia venerro utilizzate per cacciare animali di taglia più piccolá, divenne importantė anche la pesca praticata con canne rudimentali. A quest'epoca risale anche la "domesticazione del cane. utilizzato nella caccia. Gli uomini incominciarorto a raccogliere l'orzo e'il grano selvatico, si sperimentarono anche i sistemi di conservazione del cibo. Le migliori condizioni di vita favorirono la crescita. della popolazione è una riduzione del nomadismo. La rivoluzione neolitica. • Dopo un periodo di transizione detto Mesolitico.gli, uomini diventarono sṭanziali e si dedicarono all'allevamento e l'agricoltura. Nel neolitico si sviluppò una grande rivoluzione agricola che permise di favorire piantine di cui gli uomini si cibavano. La rivoluzione agricola si sviluppo soprattutto vicino la 'cosiddetta mezzaluna fertile, particolarmente adatta alle *coltivazioni perché bagnata da piogge'e rocca di risorse idriche. L'agricoltura prese avvio in diverse aree: Nel vicino oriente con il grano; in Cina settentrionale.India, Thailandia è Vietnam con il riso;è nell'Amèrica latina 'con il 'mais. Con l'introduzione · della agricoltura portò a innovazioni come la falce,le zampe 'e ·le'asce in pietra: La disponibilità di alimenti impose, l'uso dei contenitori. infatti si utilizzavano vasi di ceramica(terracotta). Si sviluppò anche la tessitura, utilizzavano fibre di animali come il lino e la lana.

Storia /

La preistoria

La preistoria

user profile picture

☆𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮☆

1 Followers
 

Storia

 

1ªl

Scrittura

La preistoria

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 Lai jorie storia
La preistoria'è il periodo dalla comparsa dell'uomo habilis
alla comparsa della scrittura, che è stata scoperta nel
3000 a

Aprire l'app

Condividi

Salva

9

Commenti (2)

P

Un appunto così carino per la scuola 😍😍, è davvero utile!

Le culture del Paleolitico,Mesolitico e Neolitico

Contenuti simili

3

Paleolito e Neolitico

Know Paleolito e Neolitico thumbnail

297

 

1ªl

2

La Preistoria - riassunto

Know La Preistoria - riassunto thumbnail

932

 

1ªm/2ªm/1ªl

3

Italia dopo l’unità, destra. sinistra storica

Know Italia dopo l’unità, destra. sinistra storica thumbnail

140

 

4ªl/5ªl

3

Impero romano

Know Impero romano thumbnail

303

 

1ªl/2ªl

di più

Lai jorie storia La preistoria'è il periodo dalla comparsa dell'uomo habilis alla comparsa della scrittura, che è stata scoperta nel 3000 a.C.. Grazie all'archelogia e alla paleontologia;noi possiamo. conoscere la vita dei primitivi, anche se tempo fa şi pensava che ciò non fosse possibile senza testimonianze scritte. Homo habilis 2,5 milioni di anni fa Comparsa dei primi uomini sulla Terra 10 2.5 milioni di anni fa 3,4 milioni " :: L'età della pietra PALEOLITICO MESOLITICO INFERIORE habilis H. erectus) MEDIO (H. Neanderthal) MEDIO e SUPERIORE (H. sapiens) strumenti itici (chopper) *cacciatori-raccoglitori 11.700 Compore l'Homo sapiens sapiens 100000 anni fa PALEOLITICO Età della pietra antica PREISTORIA 10/8000 cambiamento climatico il clima diventa più mite inizio .insediamenti addomesticare animali Homo sapiens L'origine della specie umana fu anallizata da Charles Darwin: fu lui a descrivere il processo di evoluzionismo. L'evoluzionismo si basa su due leggi fondamentali: la lotta.per la vita e la. selezione naturale. In sostanzą tutti gli esseri viventi dovevano adattarsi all'ambiente circostante. Il primo ominide di cui abbiamo notizia è l'australopiteco ovvero "scimmia australe" comparse 4 milioni e mezzo di anni fa, possedeva una postura éretta che gli consentivá dí controllare il territorio; era capace di afferare oggetti che usava per scavare e per difendersi.. Invenzione della scrittura 3100 a.C. NEOLITICO Rivoluzione Necitical nasce agricoura 3500 novita insediamenti stabil nuovi strumenti commercio sviluppo arte. Homo sapiens Nascono agricoltura Lavorazione e allevamento dei metalli 10000 anni fa Nascita di Cristo NEOLITICO Età della pietra nuova STORIA 6000 anni fa ● Oggi le fasi della preistoria sono due:. ● età della pietra Un'po più in là appare l'Homo erectus, in grado di muoversi sui due piedi. Era capace di costruire strumenti e di dominare il fuoco: Nella età della pietra ci sono tre...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

età:. Paleolitico (età della pietra nuova): 2 milioni di anni fa Mesolitico: (età della pietra di mezzo) 10.000a.C Neolitico: Cetà della pietra nuova) 8000 a.c ● Le culture del paleolitico e mesolitico 1 primi strumenti in pietra furono il chopper låvorata da una sola faccia, oppure il ciottolo bifacciale scheggiata sui entrambi i lati. queste due pietre venivano utilizzate come armi da caccia · oppure utensili per tagliare.le pelli degli animali.. Australopithecus afarensis L età dei metalli. Circa 2 milioni e mezzo di anni fa comparve l'Homo habilis, per quanto riguarda le capacità manuali, i reperti più. antichi che si ritrovarono furono le pietre scheggiate, La capacità di produrre, strumenti forse deriva dal pollice. opponibile, che gli permetteva al Homo habilis di afferare gli oggetti. A chopper ● ciottolo bifacciale L'innovazione più rivoluzionaria del Paleolitico fu l'utilizzo del fuoco.ciò consenti al uomo di disporre cibo cotto, permise di proteggersi dal freddo, consentì di illuminare la notte di allontanare le bèstie feroci. Obbiammente il fuoco doveva essere controllato, è necessario evitare · che si spenga e che oausi incendi: è probabilmente quindi che si formarono piccole. comunità. Si trattava di organizzazione sociale elementare, probabilmente gli uomini erano destinati a cacciare e le donne impegnate con le gravidanze e cura dei figli. Erano comunità nomadi, continuamente in movimento per la ricerca di territori più idonei a soddisfare la raccolta e la caccia. ● Verso la fine del Paleolitico si sviluppo una è vera propria spiritualità; i morti venivano sepolti con ornamenti di osso e madreperla; spesso ricoperti di ocra.. ● Tuttavia sono state rivenute delle capanne del Paleolitica formate da palį piantati nel terreno, che sostenevano strutture in legno. L'evoluzione della spiritualità è una vera testimonianza di.arte.. Infatti nasce, l'arte, rupręste in cui venivano incise le prime . figurazioni di animali e uomini in movimento, che probabilmente servivano a propriziare la caccia. Anche le sculture erano collegate a una cultura magico-religioso, si tratta sopratutto di figure femminili, le cosiddette"Veneri", probabilmente per propriziare la fertilità femminile. Fin dall'inizio della preistoria, la Terra viene condizionata dalle glaciazione, ciò provocò lo scioglimento dei ghiacciai che causò·la. riduzione della vegetazione e la morte di moltissimi animali. Per questa.ragione..per l'uomo, divenne sempre più difficile trovare il . cibo, di cui, nutrirsi.. Innanzitutto le armi da caccia venerro utilizzate per cacciare animali di taglia più piccolá, divenne importantė anche la pesca praticata con canne rudimentali. A quest'epoca risale anche la "domesticazione del cane. utilizzato nella caccia. Gli uomini incominciarorto a raccogliere l'orzo e'il grano selvatico, si sperimentarono anche i sistemi di conservazione del cibo. Le migliori condizioni di vita favorirono la crescita. della popolazione è una riduzione del nomadismo. La rivoluzione neolitica. • Dopo un periodo di transizione detto Mesolitico.gli, uomini diventarono sṭanziali e si dedicarono all'allevamento e l'agricoltura. Nel neolitico si sviluppò una grande rivoluzione agricola che permise di favorire piantine di cui gli uomini si cibavano. La rivoluzione agricola si sviluppo soprattutto vicino la 'cosiddetta mezzaluna fertile, particolarmente adatta alle *coltivazioni perché bagnata da piogge'e rocca di risorse idriche. L'agricoltura prese avvio in diverse aree: Nel vicino oriente con il grano; in Cina settentrionale.India, Thailandia è Vietnam con il riso;è nell'Amèrica latina 'con il 'mais. Con l'introduzione · della agricoltura portò a innovazioni come la falce,le zampe 'e ·le'asce in pietra: La disponibilità di alimenti impose, l'uso dei contenitori. infatti si utilizzavano vasi di ceramica(terracotta). Si sviluppò anche la tessitura, utilizzavano fibre di animali come il lino e la lana.