Scienze /

l'universo, stelle e galassie

l'universo, stelle e galassie

 & universo
L'Universo si può definire come "l'insieme di tutte le cose che esistono":
stelle, galassie, pianeti, materia, energia.
Ad occhi

Commenti (3)

Condividi

Salva

6

l'universo, stelle e galassie

user profile picture

its...roma

19 Followers
 

Scienze

 

1ªm/2ªm/3ªm

Appunto

schemi sull'universo,stelle e galassie. spero vi sia utile💗💜

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

& universo L'Universo si può definire come "l'insieme di tutte le cose che esistono": stelle, galassie, pianeti, materia, energia. Ad occhio nudo è visibile solo una piccolissima parte di quello che noi definiamo Universo. Grazie a particolari strumenti, come ad esempio il telescopio, l'uomo riuscì ad ingrandire la sua vista e scoprire nuovi pianeti, come Giove e Saturno, osservare i crateri presenti nella Luna e studiare miliardi di stelle talmente "vicine" tra loro da formare la Via Lattea. Le stelle La costellazione dell'Orsa Maggiore La costellazione dell'Orsa Maggiore - Fonte: Shutterstock Le stelle sono delle enormi sfere di gas caldissimo, principalmente idrogeno ed elio, tenute insieme grazie all'azione della forza di gravità. Esse sono delle fonti luminose che producono energia tramite reazioni termonucleari che avvengono al loro interno e la riemettono sotto forma di radiazioni. Le stelle sono molto distanti dalla Terra e, guardando il cielo, ci appaiono come dei punti luminosi circondati da un debole alone. Esse non sono mai isolate, rappresentano gli elementi basilari delle galassie e ci appaiono sulla sfera celeste raggruppate in insiemi, detti costellazioni, a formare delle figure immaginarie. Alcune costellazioni sono facilmente riconoscibili, come ad esempio l'Orsa Maggiore (o Grande Carro), l'Orsa Minore (o Piccolo Carro), la Croce del Sud, etc. costellazione dell'Orsa Maggiore Stella Polare NORD Scanned with ACE Scanner Le galassie Le galassie sono dei veri e propri insiemi di stelle. In una galassia sono presenti...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

polveri, gas e stelle (circa 400 milioni) tenuti insieme dalla forza di gravità. Le stelle visibili dall' uomo ad occhio nudo fanno parte della Via Lattea, chiaramente identificabile come una striscia luminosa. Le dimensioni delle galassie sono variabili e dipendono dal numero di stelle presenti. Le stelle contenute in una galassia. sono molto distanti le une dalle altre e tra di loro vi sono particelle di gas e polveri cosmiche a costituire il mezzo interstellare, la cui densità è estremamente variabile. Talvolta può capitare che le particelle di gas si addensino creando delle nubi che tendono a rendere meno nitida l'osservazione delle strutture delle galassie e delle stelle presenti. Esistono miliardi di galassie nell'Universo ma solo tre, note come Nubi di Magellano (due) e Galassia di Andromeda (una), sono visibili ai nostri occhi senza l'ausilio di strumenti appositi. In base alla loro forma, le galassie possono essere classificate in: galassie ellittiche, galassie a spirale e galassie irregolari. Le galassie ellittiche hanno forma sferica o ovoidale, sono costituite da stelle "non giovani" distribuite in modo regolare ed assumono una colorazione rossastra, mentre le galassie a spirale presentano una forte luminosità al centro, sono costituite da stelle "vecchie" nella zona centrale e da stelle "giovani" nei bracci a spirale. Il 70% delle galassie presenti appartengono a questa categoria e possono assumere colorazioni differenti, dal rosso al blu. Le galassie irregolari, infine, non hanno una forma ben definita e sono formate da stelle "giovani" e nubi e polveri di gas in notevoli quantità. Scanned with ACE Scanner

Scienze /

l'universo, stelle e galassie

l'universo, stelle e galassie

user profile picture

its...roma

19 Followers
 

Scienze

 

1ªm/2ªm/3ªm

Appunto

l'universo, stelle e galassie

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 & universo
L'Universo si può definire come "l'insieme di tutte le cose che esistono":
stelle, galassie, pianeti, materia, energia.
Ad occhi

Aprire l'app

Condividi

Salva

6

Commenti (3)

R

Un appunto così carino per la scuola 😍😍, è davvero utile!

schemi sull'universo,stelle e galassie. spero vi sia utile💗💜

Contenuti simili

8

Il Sistema Solare

Know Il Sistema Solare thumbnail

289

 

3ªm/1ªl

2

L’universo

Know L’universo thumbnail

183

 

1ªl

3

Le biomolecole (carboidrati, lipidi, proteine, acidi nucleici)

Know Le biomolecole (carboidrati, lipidi, proteine, acidi nucleici) thumbnail

303

 

3ªm/2ªl/3ªl

di più

& universo L'Universo si può definire come "l'insieme di tutte le cose che esistono": stelle, galassie, pianeti, materia, energia. Ad occhio nudo è visibile solo una piccolissima parte di quello che noi definiamo Universo. Grazie a particolari strumenti, come ad esempio il telescopio, l'uomo riuscì ad ingrandire la sua vista e scoprire nuovi pianeti, come Giove e Saturno, osservare i crateri presenti nella Luna e studiare miliardi di stelle talmente "vicine" tra loro da formare la Via Lattea. Le stelle La costellazione dell'Orsa Maggiore La costellazione dell'Orsa Maggiore - Fonte: Shutterstock Le stelle sono delle enormi sfere di gas caldissimo, principalmente idrogeno ed elio, tenute insieme grazie all'azione della forza di gravità. Esse sono delle fonti luminose che producono energia tramite reazioni termonucleari che avvengono al loro interno e la riemettono sotto forma di radiazioni. Le stelle sono molto distanti dalla Terra e, guardando il cielo, ci appaiono come dei punti luminosi circondati da un debole alone. Esse non sono mai isolate, rappresentano gli elementi basilari delle galassie e ci appaiono sulla sfera celeste raggruppate in insiemi, detti costellazioni, a formare delle figure immaginarie. Alcune costellazioni sono facilmente riconoscibili, come ad esempio l'Orsa Maggiore (o Grande Carro), l'Orsa Minore (o Piccolo Carro), la Croce del Sud, etc. costellazione dell'Orsa Maggiore Stella Polare NORD Scanned with ACE Scanner Le galassie Le galassie sono dei veri e propri insiemi di stelle. In una galassia sono presenti...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

polveri, gas e stelle (circa 400 milioni) tenuti insieme dalla forza di gravità. Le stelle visibili dall' uomo ad occhio nudo fanno parte della Via Lattea, chiaramente identificabile come una striscia luminosa. Le dimensioni delle galassie sono variabili e dipendono dal numero di stelle presenti. Le stelle contenute in una galassia. sono molto distanti le une dalle altre e tra di loro vi sono particelle di gas e polveri cosmiche a costituire il mezzo interstellare, la cui densità è estremamente variabile. Talvolta può capitare che le particelle di gas si addensino creando delle nubi che tendono a rendere meno nitida l'osservazione delle strutture delle galassie e delle stelle presenti. Esistono miliardi di galassie nell'Universo ma solo tre, note come Nubi di Magellano (due) e Galassia di Andromeda (una), sono visibili ai nostri occhi senza l'ausilio di strumenti appositi. In base alla loro forma, le galassie possono essere classificate in: galassie ellittiche, galassie a spirale e galassie irregolari. Le galassie ellittiche hanno forma sferica o ovoidale, sono costituite da stelle "non giovani" distribuite in modo regolare ed assumono una colorazione rossastra, mentre le galassie a spirale presentano una forte luminosità al centro, sono costituite da stelle "vecchie" nella zona centrale e da stelle "giovani" nei bracci a spirale. Il 70% delle galassie presenti appartengono a questa categoria e possono assumere colorazioni differenti, dal rosso al blu. Le galassie irregolari, infine, non hanno una forma ben definita e sono formate da stelle "giovani" e nubi e polveri di gas in notevoli quantità. Scanned with ACE Scanner