Apprendimento

Apprendimento

Azienda

L’apparato tegumentario

74

Condividi

Salva

Iscriviti per mostrare il contenuto. È gratis!

Accesso a tutti i documenti

Unisciti a milioni di studenti

Migliora i tuoi voti

Iscrivendosi si accettano i Termini di servizio e la Informativa sulla privacy.

È formato dalla pelle e dagli annessi
cutanei (peli, unghie, ghiandole)
• La pelle è l'organo è più esteso, 2m2
con spessore di pochi mm
al
È formato dalla pelle e dagli annessi
cutanei (peli, unghie, ghiandole)
• La pelle è l'organo è più esteso, 2m2
con spessore di pochi mm
al
È formato dalla pelle e dagli annessi
cutanei (peli, unghie, ghiandole)
• La pelle è l'organo è più esteso, 2m2
con spessore di pochi mm
al

Contenuti simili

Know Apparato tegumentario thumbnail

0

Apparato tegumentario

I vari strati, cosa contengono, il colore della pelle

Know L'apparato tegumentario thumbnail

10

L'apparato tegumentario

Apparato tegumentario, cellule dell'epidermide, ghiandole della cute

Know L'APPARATO TEGUMENTARIO thumbnail

244

L'APPARATO TEGUMENTARIO

Appunto sull'apparato tegumentario (pelle) 💕

0

scienzieeeee

domande per la mia verifica di scienze di domani

Know I tessuti  thumbnail

0

I tessuti

Tipi di tessuti del corpo umano e descrizione di tessuto

Know Tessuti connettivi  thumbnail

0

Tessuti connettivi

Laboratorio anatomia

È formato dalla pelle e dagli annessi cutanei (peli, unghie, ghiandole) • La pelle è l'organo è più esteso, 2m2 con spessore di pochi mm al suo interno ci sono vasi sanguigni e linfatici, recettori nervosi e ghiandole esocrine È costituita da: L'EPIDERMIDE • formata da un epitelio pavimentoso pluristratificato privo di vasi sanguigni È composto da diversi strati: L'APPARATO TEGUMETARIO • Il suo colore è dovuto dalla melanina prodotta dai melanociti (contengono estroflessioni cellulari che trasferiscono il pigmento nelle cellule epiteliali) Protegge dai raggi UV L'IPODERMA • si trova al di sotto del derma • Non fa parte dell'apparato tegumentario ma lo stabilizza Ha una funzione isolante e di riserva energetica È costituito da un tessuto connettivo lasso con cellule adipose (funzione riserva-cuscinetto) • Gli adipociti si trovano imme in un tessuto connettivo lasso Epidermide STRATO BASALE (o germinativo) • è composto da cellule staminali in attiva proliferazione Ogni cellula da vita a una cellula staminale e a un CHERATINICITA • i cheratinociti producono cheratina (sostanza resistente e impermeabile) di cui si inzuppano e muoiono • Sono presenti anche cellule di Merkel (recettori del tatto) e mela nociuti che producono melanina (protegge dai raggi ultravioletti) Derma Ipoderma IL DERMA • Inizia sotto l'epidermide in corrispondenza della giunzione dermoepidermica (zona ondulata con papille dermiche) È formato da uno stato papillare di tessuto connettivo formato da una sostanza fondamentale dove ci sono fibre collagene, elastiche e cellule Fibroblasti, mastociti, macrofagi e linfociti Negli spazi vuoti si trova uno stato reticolare costituito da tessuto connettivo denso • È formato da 2 strati: STARTO SUPERFICIALE • è formato da connettivo lasso Muscolo crettore del pelo Ghiandola...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è l'app per l'istruzione numero 1 in cinque paesi europei

Knowunity è stata inserita in un articolo di Apple ed è costantemente in cima alle classifiche degli app store nella categoria istruzione in Germania, Italia, Polonia, Svizzera e Regno Unito. Unisciti a Knowunity oggi stesso e aiuta milioni di studenti in tutto il mondo.

Ranked #1 Education App

Scarica

Google Play

Scarica

App Store

Non siete ancora sicuri? Guarda cosa dicono gli altri studenti...

Utente iOS

Adoro questa applicazione [...] consiglio Knowunity a tutti!!! Sono passato da un 5 a una 8 con questa app

Stefano S, utente iOS

L'applicazione è molto semplice e ben progettata. Finora ho sempre trovato quello che stavo cercando

Susanna, utente iOS

Adoro questa app ❤️, la uso praticamente sempre quando studio.

Didascalia alternativa:

sebacea Pelo Follicolo pilifero Ghiandola sudoripara STRATO PROFONDO O RETICOLARE •è formato da connettivo denso Neurone sensoriale FUNZIONI: Proteggere il corpo dagli agenti estranei Termoregolazione Impedisce la disidratazione dei tessuti interni Recepisce gli stimoli esterni • Produce vitamina D Le fibre reticolari si trovano attorno ai vasi sanguigni e hanno un ruolo importante nel processo di cicatrizzazione LO STRATO SPINOSO • è formato da 6-8 di cheratinociti provenienti dallo strato sottostante, con estroflessioni che fanno gli assumerne un aspetto spinoso . Ci sono anche cellule dendritiche di Langerhans implicate nella risposta immunitaria LO STRATO GRANULOSO • è formato da 3-5 strati di cheratinociti appiattiti contenenti granuli di cheratoialina (precursore della cheratina) LO STRATO LUCIDO •è formato da 3-5 strati di cellule ripiene di cheratina prossime all'apoptosi LO STRATO CORNEO • è formato da cellule morte cheratinizzate che vengono eliminate per desquamazione Strato corneo DISCHI DI MERKEL • si trovano negli starti superficiali del derma Si adatta lentamente • Forniscono informazioni su ciò che è in contatto con la pelle Strato lucido Strato granuloso Strato spinoso Strato basale . Le sensazioni prodotte dal contatto con l'esterno sono elaborate dai meccanocettori presenti nella pelle • i più importanti sono 5: CORPUSCOLI DI MEISSNER si trovano in superficie Sono molto sensibili Si adattano velocemente Forniscono informazioni tattili che riguarda piccoli cambiamenti Cheratinocita morto CORPUSCOLI DI RUFFINI si trovano in fondo al derma Si adattano lentamente agli stimoli • Rilevano le vibrazioni a bassa frequenza Granuli lamellari Cheratinocita Superficiale Cellula di Langerhans Cellula di Merkel Disco tattile Neurone sensitivo Melanocita Derma Profondo Semplici terminazioni di neuroni sensoriali sensibili alla temperatura (termocettori) e al dolore (noicettori) CORPUSCOLI DI PACINI sono i più profondi Si adattano rapidamente Rispondono alle vibrazioni di frequenza elevate LE IMPRONTE DIGITALI La cute delle falangi è sollevata in creste o rilievi determinate dalle sottostanti papille dermiche della giunzione dermo- epidermica Il muscolo orripilatore o erettore del pelo è responsabile della pelle d'oca che rappresenta una vestigia genetica (strutture che nell'uomo persistono ma con l'evoluzione hanno perso la loro funzionalità, es. coccige residuo della coda, l'appendice residuo di una parte d'intestino, denti del giudizio, i tubercoli di Darwin padiglioni auricolari, l'organo vomerò-nasale dietro le narici) UNGHIE • formate da cellule morte cheratinizzate che derivano da uno strato germinativo situato sotto la lunetta bianca • Crescono di 0,1 mm al giorno I PROBLEMI DELLA PELLE FORMAZIONE EPIDERMICA • formata da cellule cheratinizzate, morte sovrapposte I tumori alla pelle sono di 3 tipi a seconda che si originano da una CELLULA DEL DERMA, da un CHERATINOCITA o da un MELANOCITA (si chiamano melanomi, sono i tumori più temibili) GLI ANNESSI CUTANEI I peli sono produzioni epidermiche filiformi e flessibili Sulla pelle umana si trovano 5 milioni di peli e Si hanno tra i 100.000 ei 150.000 capelli La parte più profonda del pelo è attaccata a un muscolo detto erettore del pelo Nel pelo si distingue: FOLLICOLO • è la cavità del derma in cui il pelo è impiantato Termina con un rigonfiamento detto bulbo • Il bulbo è l'unica parte viva del pelo e alimenta il resto L'ACNE • i batteri della pelle a volte procurano infezioni (foruncoli). • Molto diffuso negli adolescenti con pelle grassa (seborroica) per l'intensa attività delle ghiandole sebacee I punti neri sono ricchi di melanina (comedoni) e si possono trasformare in papule (rilievi solidi della cute) GHIANDOLE SEBACEE . situate attorno ai follicoli Producono il serbo che lubrifica, impermeabilizza e mantiene elastica la pelle GHIANDOLE SUDORIPARE si distinguono in base al modo in cui secernono il sudore: ghiandole merocrine (espellono Il sudore formato dall'urea (composto da h20 e cloruro di sodio) con goccioline. Regola la temperatura), ghiandole apocrinel insieme al citoplasma apicale) sono associate ai follicoli piliferi, producono un secreto lattiginoso ricco di lipidi e proteine che diventa maleodorante, iniziano la loro attività con la pubertà I raggi ultravioletti (UV) costituiscono un pericolo per la pelle • Gli UVA penetrano nella pelle fino al derma danneggiando le fibre elastiche e collagene; sono responsabili dell'invecchiamento cutaneo; provocano l'ossidazione della melanina responsabile del suo arrossamento Gli UVB, sono poco penetranti, arrivano agli strati superficiali dell'epidermide; sono responsabili degli eritemi solari e dei tumori LE USTIONI la gravità dipende dalla profondità e dall'estensione Sulla base della profondità le estensioni sono di 4 tipi: I grado (interessano l'epidermide e producono un eritema, dolore e edema), 2 grado (interessano anche il derma, possono determinare cicatrici), 3/4 grado (distruggono la pelle, non è presente dolore per distruzione dei recettori nervosi) . Sulla base dell'estensione: le ustioni molto estese possono causare alterazioni idrico-saline con conseguente shock e insufficienza renale acuta