l’Italia dopo l’unità

user profile picture

studygram

63 Followers
 

Storia

 

5ªl

Appunto

l’Italia dopo l’unità

 Meta dell'Ottocento
Dopo l'unificazione l'Italia si trovò in una situazione di grande arretratezza economica, sociale e demografica, la mor

Commenti (1)

Condividi

Salva

4

- l’italia nella metà dell’ottocento - le quattro forme principali di proprietà agricola - la denutrizione, le malattie dell’Ottocento e la povertà - industrie italiane, triangolo industriale

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Meta dell'Ottocento Dopo l'unificazione l'Italia si trovò in una situazione di grande arretratezza economica, sociale e demografica, la mortalità e la natalità erano. molto elevate e l'analfabetismo era molto diffuso. 22 milioni di abitanti e in questo periodo l'Italia era un paese maggiormente agricolo è ancora in fase di industrializzazione, molto indietro rispetto alle altre potenze europee. 8.0%. di persone ancora impiegato dell'agricoltura.. Esisteva soprattutto un grande divario tra il nord e il sud la cui povertà era aggravata dalla prevalenza di un agricoltura latifondista poco produttiva. Lo stato era centralizzato con forte potere al centro attuato tramite i prefetti che venivano mandati alla periferia dello Stato: Le 4 forme di proprietà agricole In Italia possiamo individuare 4 tipologie di PROPRIETÀ AGRICOLE: - Sud, LATIFONDO: ovvero una grande ed estesa proprietà terriera dove si utilizzavano metodi antichi per produrre, quindi la produzione era. bassa e lenta, i grandi proprietari vivevano.di RENDITA con una mentalità antica e feudale. - Territori del sud, sulle coste: ci stava la produzione di culture SPECIALIZZATE, come per esempio i limoni, la vite, le olive... sotto il punto economico portavano più ricchezza è avevano un'alta produttività. Per via di prodotti ottimizzati e Quindi erano piccole proprietà terrière che producevano e vendevano di più rispetto ai latifondi. - Centro, MEZZARIA, Toscana: c'era un...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

accordo tra proprietario e il lavoratore, dove i benefici venivano divisi a metà. - Nord, AZIENDA AGRICOLA DI TIPO CAPITALISTA: 1a produzione era meccanizzata, erano gli unici in Italia ed erano i più sviluppati. Quindi il nord era PIÙ AVANZATO ed il sud GUADAGNAVA DI PIÙ grazie alle culture specializzate. La denutrizione, malattie e poverta - pellagra - la colera CItalia dopo Gunito Poesoeconomica in Italia però si diffuse la povertà e l'auto consumismo, ovvero i contadini producono per sopravvivere, ma la loro alimentazione era molto povera e di conseguenza iniziarono a. diffondersi delle malattie: Carenza di vitamine Attacca la pelle - OZ - ·la tubercolosi ·la malaria. Industria italiana Usato per le macchine a vapore L'Italia era arretrata perché mancava delle.due materie prime per arrivare all'industrializzazione, ovvero il ferro e il carbone. Ma nonostante ciò al nord ci stavano le industrie Triangolo industriale Milano-Genova-Torino 64 1 8L LL 9L SL セレ ει ELEVATA MORTALITÀ INFANTILE てい L L Qua si sviluppa l'industria tessile (La più antica) OL 6 8 Mentalità imprenditoriale L 9 G t Per costruire macchine e edifici E Z L

l’Italia dopo l’unità

user profile picture

studygram

63 Followers
 

Storia

 

5ªl

Appunto

l’Italia dopo l’unità

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 Meta dell'Ottocento
Dopo l'unificazione l'Italia si trovò in una situazione di grande arretratezza economica, sociale e demografica, la mor

Aprire l'app

Condividi

Salva

4

Commenti (1)

T

Grazie, mi aiuterà molto perché stiamo insegnando questo argomento ora! 😁

- l’italia nella metà dell’ottocento - le quattro forme principali di proprietà agricola - la denutrizione, le malattie dell’Ottocento e la povertà - industrie italiane, triangolo industriale

Contenuti simili

3

Italia dopo l’unità, destra. sinistra storica

Know Italia dopo l’unità, destra. sinistra storica thumbnail

1265

 

4ªl/5ªl

14

L'Italia nell'età della destra e della sinistra storica

Know L'Italia nell'età della destra e della sinistra storica  thumbnail

2561

 

5ªl

4

Età giolittiana

Know Età giolittiana thumbnail

4232

 

5ªl

4

Giovanni Giolitti

Know Giovanni Giolitti thumbnail

2415

 

5ªl

di più

Meta dell'Ottocento Dopo l'unificazione l'Italia si trovò in una situazione di grande arretratezza economica, sociale e demografica, la mortalità e la natalità erano. molto elevate e l'analfabetismo era molto diffuso. 22 milioni di abitanti e in questo periodo l'Italia era un paese maggiormente agricolo è ancora in fase di industrializzazione, molto indietro rispetto alle altre potenze europee. 8.0%. di persone ancora impiegato dell'agricoltura.. Esisteva soprattutto un grande divario tra il nord e il sud la cui povertà era aggravata dalla prevalenza di un agricoltura latifondista poco produttiva. Lo stato era centralizzato con forte potere al centro attuato tramite i prefetti che venivano mandati alla periferia dello Stato: Le 4 forme di proprietà agricole In Italia possiamo individuare 4 tipologie di PROPRIETÀ AGRICOLE: - Sud, LATIFONDO: ovvero una grande ed estesa proprietà terriera dove si utilizzavano metodi antichi per produrre, quindi la produzione era. bassa e lenta, i grandi proprietari vivevano.di RENDITA con una mentalità antica e feudale. - Territori del sud, sulle coste: ci stava la produzione di culture SPECIALIZZATE, come per esempio i limoni, la vite, le olive... sotto il punto economico portavano più ricchezza è avevano un'alta produttività. Per via di prodotti ottimizzati e Quindi erano piccole proprietà terrière che producevano e vendevano di più rispetto ai latifondi. - Centro, MEZZARIA, Toscana: c'era un...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

accordo tra proprietario e il lavoratore, dove i benefici venivano divisi a metà. - Nord, AZIENDA AGRICOLA DI TIPO CAPITALISTA: 1a produzione era meccanizzata, erano gli unici in Italia ed erano i più sviluppati. Quindi il nord era PIÙ AVANZATO ed il sud GUADAGNAVA DI PIÙ grazie alle culture specializzate. La denutrizione, malattie e poverta - pellagra - la colera CItalia dopo Gunito Poesoeconomica in Italia però si diffuse la povertà e l'auto consumismo, ovvero i contadini producono per sopravvivere, ma la loro alimentazione era molto povera e di conseguenza iniziarono a. diffondersi delle malattie: Carenza di vitamine Attacca la pelle - OZ - ·la tubercolosi ·la malaria. Industria italiana Usato per le macchine a vapore L'Italia era arretrata perché mancava delle.due materie prime per arrivare all'industrializzazione, ovvero il ferro e il carbone. Ma nonostante ciò al nord ci stavano le industrie Triangolo industriale Milano-Genova-Torino 64 1 8L LL 9L SL セレ ει ELEVATA MORTALITÀ INFANTILE てい L L Qua si sviluppa l'industria tessile (La più antica) OL 6 8 Mentalità imprenditoriale L 9 G t Per costruire macchine e edifici E Z L