La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

user profile picture

Daddada

2 Followers
 

Storia

 

2ªl

Scrittura

La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

 1. La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano
La morte di cesare
Dopo il tradimento e l'assassinio di Cesare (44 a.C.) ci fu una falsa credenz

Commenti (1)

Condividi

Salva

5

Riassunto sulla guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

1. La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano La morte di cesare Dopo il tradimento e l'assassinio di Cesare (44 a.C.) ci fu una falsa credenza di aver ristabilito la repubblica e le sue istituzioni dai cesaricidi, quanto in realtà ora era del tutto compromessa. Cominciò infatti una vera e propria divinazione aumentata anche dal suo testamento, in cui veniva detto che sarebbero andati dei soldi a tutti i romani. Oltre a questo, nel testamento c'era scritto che non sarebbe stato Marco Antonio erede di Cesare, bensì Gaio Ottaviano, il quale aveva diciannove anni e si trovava ad Apollonia, in Epiro. Rifiutatosi di pagare i cittadini, Marco Antonio rifiutò anche di riconoscere Marco Antonio, il quale diede di tasca sua i soldi ai romani, aumentando la sua popolarità sia nel popolo che nel senato. Dopo che Antonio continuò a disobbedire al senato, Ottaviano combatté con lui a Modena del 43 a.C., dove costrinse Antonio a fuggire in Spagna. Per non continuare a scatenare guerre civili venne a formarsi un secondo triumvirato tra Ottaviano-Antonio-Lipido. Quest'alleanza cominciò subito con le liste di proscrizione, dove venivano condannati tutti coloro che erano visti come minacce dal senato. Dopo questo venne prima ucciso Cicerone, e poi sconfitti Bruto e Cassio, gli ultimi due cesaricidi. L'ascesa di Ottaviano Una volta sistemati gli oppositori al governo,...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

il triumvirato si divise il controllo sui territori romani (Ottaviano province occidentali; Antonio Gallia; Lepido Africa). Durante la permanenza in Egitto, Antonio comincia ad assumere tradizioni orientali, lasciando la sorella di Ottaviano e mettendosi con Cleopatra. Accusato di tradimento, ma non volendo far sembrare di star svolgendo una guerra civile, il senato andrà contro Antonio dichiarando guerra a Cleopatra, che finirà con una sconfitta del traditore e col suicidio suo e della faraona. Ottaviano al potere Fatto ritorno in patria, Ottaviano depose la carica di trimuvio e dichiarò formalmente restaurate le istituzioni repubblicane. Nonostante questa istituzione, il senato vide un accentramento del potere dell'imperatore, il quale ebbe presto ampi poteri militari e amministrativi a vita. Dopo la battaglia di Azio, in cui furono sconfitti Antonio e Cleopatra, Augusto si vantò di avere fatto chiudere le porte del tempio di Giano, che stava a simboleggiare il fatto che tutti i territori dell'impero erano ormai pacificati.

La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

user profile picture

Daddada

2 Followers
 

Storia

 

2ªl

Scrittura

La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 1. La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano
La morte di cesare
Dopo il tradimento e l'assassinio di Cesare (44 a.C.) ci fu una falsa credenz

Aprire l'app

Condividi

Salva

5

Commenti (1)

X

Un appunto così carino per la scuola 😍😍, è davvero utile!

Riassunto sulla guerra tra Marco Antonio e Ottaviano

Contenuti simili

3

Impero romano

Know Impero romano thumbnail

3636

 

1ªl/2ªl

5

Mario, Silla e il primo triumvirato

Know Mario, Silla e il primo triumvirato  thumbnail

3928

 

1ªl/2ªl

6

Augusto e il suo principato

Know Augusto e il suo principato  thumbnail

2795

 

1ªl/2ªl

4

guerre puniche

Know guerre puniche thumbnail

3664

 

2ªl

di più

1. La guerra tra Marco Antonio e Ottaviano La morte di cesare Dopo il tradimento e l'assassinio di Cesare (44 a.C.) ci fu una falsa credenza di aver ristabilito la repubblica e le sue istituzioni dai cesaricidi, quanto in realtà ora era del tutto compromessa. Cominciò infatti una vera e propria divinazione aumentata anche dal suo testamento, in cui veniva detto che sarebbero andati dei soldi a tutti i romani. Oltre a questo, nel testamento c'era scritto che non sarebbe stato Marco Antonio erede di Cesare, bensì Gaio Ottaviano, il quale aveva diciannove anni e si trovava ad Apollonia, in Epiro. Rifiutatosi di pagare i cittadini, Marco Antonio rifiutò anche di riconoscere Marco Antonio, il quale diede di tasca sua i soldi ai romani, aumentando la sua popolarità sia nel popolo che nel senato. Dopo che Antonio continuò a disobbedire al senato, Ottaviano combatté con lui a Modena del 43 a.C., dove costrinse Antonio a fuggire in Spagna. Per non continuare a scatenare guerre civili venne a formarsi un secondo triumvirato tra Ottaviano-Antonio-Lipido. Quest'alleanza cominciò subito con le liste di proscrizione, dove venivano condannati tutti coloro che erano visti come minacce dal senato. Dopo questo venne prima ucciso Cicerone, e poi sconfitti Bruto e Cassio, gli ultimi due cesaricidi. L'ascesa di Ottaviano Una volta sistemati gli oppositori al governo,...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

il triumvirato si divise il controllo sui territori romani (Ottaviano province occidentali; Antonio Gallia; Lepido Africa). Durante la permanenza in Egitto, Antonio comincia ad assumere tradizioni orientali, lasciando la sorella di Ottaviano e mettendosi con Cleopatra. Accusato di tradimento, ma non volendo far sembrare di star svolgendo una guerra civile, il senato andrà contro Antonio dichiarando guerra a Cleopatra, che finirà con una sconfitta del traditore e col suicidio suo e della faraona. Ottaviano al potere Fatto ritorno in patria, Ottaviano depose la carica di trimuvio e dichiarò formalmente restaurate le istituzioni repubblicane. Nonostante questa istituzione, il senato vide un accentramento del potere dell'imperatore, il quale ebbe presto ampi poteri militari e amministrativi a vita. Dopo la battaglia di Azio, in cui furono sconfitti Antonio e Cleopatra, Augusto si vantò di avere fatto chiudere le porte del tempio di Giano, che stava a simboleggiare il fatto che tutti i territori dell'impero erano ormai pacificati.