Altro /

Tesina sul Giappone

Tesina sul Giappone

user profile picture

Daddada

4 Followers
 

Altro

 

3ªm

Esami

Tesina sul Giappone

 La grande potenza
dell'oriente
Zaxa
wwwww Introduzione
Per oriente si intende l'est del mondo. E' suddiviso in Vicino Oriente, Medio Orient

Commenti (1)

Condividi

Salva

7

Esempio di tesina di terza media sul giappone

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

La grande potenza dell'oriente Zaxa wwwww Introduzione Per oriente si intende l'est del mondo. E' suddiviso in Vicino Oriente, Medio Oriente ed Estremo oriente. L'Estremo oriente comprende tutto l'est asiatico. Quest'area comprende molti paesi, dai meno sviluppati fino ad arrivare alle potenze economiche del Giappone e della Cina. Ho deciso di portare questo argomento perché la cultura orientale (grazie alle sue grandi differenze rispetto alla nostra come nel campo religioso, tecnologico, nella loro cultura, le loro religioni e anche le loro abitudini) mi ha sempre interessato, con la tesina, ho potuto esporre argomenti con cui non ho mai potuto conferire. Ho cominciato ad interessarmi alla maggior parte di questi argomenti proprio nel periodo delle medie, anche se non ho potuto conferire sul pianoforte, il quale ha richiesto una grande fetta di tempo durante i miri tre anni alle medie. Nonostante ciò ho comunque voluto portare due brani musicali, ovvero “Minuetto” di Bach e "Oro" di Remo Viciguerra. INDICE Geografia: pagine 3-5 Scienze: pagine 6-7 Storia: pagine 8-10 Inglese: pagina 10 Tecnologia: pagina 11 Scienze motorie: pagina 12 Musica: pagina 13 ● Francese: pagina 14 • Arte e immagine: pagine 15-16 Italiano: pagina 17-18 2 Il Giappone (detto anche paese del sol levante) è una monarchia costituzionale ed è la terza potenza economica al mondo, preceduto solo da America e Cina. Nonostante la sua sconfitta nella seconda guerra mondiale...

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Didascalia alternativa:

è riuscito a risollevarsi economicamente grazie al suo sviluppo tecnologico e scientifico, arrivando a creare alcune delle aziende multinazionali più potenti al mondo (Due grandi esempi sono la Sony e la Yamaha.). La nazione si trova nell'oceano Pacifico ed è un grande arcipelago formato da quattro isole principali (Hokkaido, Honshu; Shikoku e Kyushu) e da altre 3000 isole di dimensioni minori. Honshu è l'isola più grande ed è attaversata dalle Alpi Giapponesi, le quali possono arrivare fino a 3776 metri d'altezza con il monte Fuji. Il giappone non è "anziano", e per questo è costantemente soggetto a grandi scosse sismiche e di conseguenza anche dei maremoti. Il clima invece, grazie alla forma allungata dell'arcipelago, è molto vario (questo anche grazie ai vendi caldi del sud e quelli freddi siberiani); a nord si trova un clima temperato freddo, mentre a sud c'è un clima subtropicale. Isola Okinawa Il moonte Fuji è un vulcano formato da strati di lava e cenere ed è uno dei principali simboli del Giappone. Si trova vicino la capiale Tokyo e aumenta così la bellezza della città. Questo fa parte del Parco Nazionale Fuji-Hakaoe-Izu e in occasione della fioritura dei ciliegi il paesaggio diventa amcora più bello e suggestivo; questo anche grazie alla sua vetta innevata per ben dieci mesi all'anno. CINA COREA DEL NORD COREA DEL SUD Hiroshima Fukuoka Kyushu RUSSIA Stretto di Tsugaru Mar del Giappone GIAPPONE Honshu Baia Tosa Shikoku 750 km Kyoto Nagoya O Kobě Osaka Fuji Sapporo Hokkaido Oceano Tokyo Pacifico Yokohama Isole Amani 3 Il Giappone ha all'incirca 127 milioni di abitanti e la stragrande maggioranza di essa ha origini giapponesi (questo anche perché durante il periodo Edo i porti furono chiusi e gli stranieri cacciati o eliminati, costruendo così società totalmente giapponese). Le due religioni prncipali sono buddhismo (che viene dalla Cina) e lo shintoismo (la religione tradizionale, che prevede il una culto degli antenati). Proprio come l'Italia il Giappone ha una popolazione prevalentemente anziana, causata da una buona condizione di vita e dalla inesistente crescita della poplazione, dato che tende a diminuire, anche se in piccolissima la quantità. Inoltre il 91.5% degli abitanti vive nei centri urbani, a differenza dei soli 10.0% del periodo Edo, anche se questo ai tempi era uno dei più alti dati al mondo. Le due città principali sono Tokyo e Kyoto ed entrambe fanno parte di due megalopoli situate sulla stessa isola (Honshu). 2015 Population Make-up by Age 26.4% 12.7% 60.9% 0-14 years old 16,200,000 15-64 years old 77,390,000 65 or older 33,540,000 La prima megalopoli è formata dalla città di Tokyo e dalla città di Yokohama e conta all'incirca 40 milioni di abitanti (ovvero due terzi della popolazione italiana) e costituisce un terzo dell'economia del paese, dato che Tokyo è la capitale e Yokohama possiede un importantissimo porto e anche fabbriche di ogni genere, dalla produzione alimentare fino ai cantieri navali. La seconda megalopoli è abitata da quasi venti milioni di abitanti ed è formata da tre citta: Osaka, Kobe e Kyoto. Osaka si trova su una baia e fu la prima città giapponese ad avviare, a metà ottocento, (dopo la fine del periodo Edo, il cui il Giappone fu chiuso) dei comerci con l'occidente, diventanto così un'importante città. Kobe possiede il porto più grande al mondo, il quale è anche fra i più avanzati al mondo grazie alle numerose tecnologie di cui è dotato; proprio grazie a questa importanza si sono venute a creare industrie sidelurgiche, chimiche, meccaniche, eletronniche e anche dei cantieri navali. Kyoto, dato che durante la seconda guerra mondiale non subì troppi bombardamenti dagli americani, riuscì a mantenere quasi intatti i monumenti antichi e i quartieri storici potendo così sfruttare molto il turusmo (a differenza di Tokyo che, bruciando e venendo distrutta più volte, ha perso quasi tutti i monumenti storici risalienti alle precedenti ere imperiali). Inoltre nella città sono molte università ed è presente un grande svilluppo scientifico. Come già detto il Giappone è la terza potenza economica mondiale, seconda ad America e Cina. La sua economia è ancora in crescita e, grazie al reddito per abitante molto alto, riesce a resistere anche a delle crisi, superandole senza troppi problemi. La sua economia si basa principalmente sul campo scientifico e tecnologico, dato che è 4 privo di aterie prime, dovendo importare dall'estero (proprio per questo prima della secona guerra mondiale esportava una gran quantità di petrolio dagli stati uniti ed ora per produrre energia sono state costroite una gran quantità di centrali nucleari). Il settore primario è molto sviluppato dato che il Giappone, a differenza degli altri paesi nell'Asia non ha molte terre fertili e quindi deve sfuttare al meglio quelle che ha. Le coltivazioni peincipali sono di: agrumi, soia, patate, riso e frumento, mentre l'allevemento è concentrato sui bachi da seta. Molto sviluppata è anche la pesca, la quale è ai primi posti al mondo per pesce catturato. Invece è molto criticata la caccia alle balene, utilizzata per vendere la carne. L'industria giapponese è fra le più sviluppate al mondo, avendo importanti industrie automobilistiche, navali, raffinerie di petrolio, settore manifatturiero, produzione di elettronica di consumo e anche di videogiochi, possedendo alcune delle case videoludiche più famose al mondo (Nintendo, Sony e Sega). Importanti sono anche la produzioni di manga (fumetti) e anime (serie tv o film animati), i quali diventano sempre più famosi nel mondo, facendo aumentare così la produzione e di conseguenza i soldi guadagnati. Il settore terziario costituisce una parte molto importante dell'economia giapponese e per questo vengono spesi molti soldi nell'istruzione, la quale può garantire bei buon lavoratori che potranno continuare a compiere grandi scoperte scientifiche e tecnologiche così da migliorare l'economia. Ottima è anche la rete di trasporti, avendo le migliori reti ferrofiare al mondo con i migliori treni. Mentre l'aereoporto di Tokyo ha un grande livello d'impotanza, al pari persino di quello di New York e Londra. Settori dell'occupazione Settore Primario Settore Secondario Settore Terziario 5

Altro /

Tesina sul Giappone

Tesina sul Giappone

user profile picture

Daddada

4 Followers
 

Altro

 

3ªm

Esami

Tesina sul Giappone

Questo Contenuto è disponibile solamente nell' app di Knowunity

 La grande potenza
dell'oriente
Zaxa
wwwww Introduzione
Per oriente si intende l'est del mondo. E' suddiviso in Vicino Oriente, Medio Orient

Aprire l'app

Condividi

Salva

7

Commenti (1)

V

Un appunto così carino per la scuola 😍😍, è davvero utile!

Esempio di tesina di terza media sul giappone

La grande potenza dell'oriente Zaxa wwwww Introduzione Per oriente si intende l'est del mondo. E' suddiviso in Vicino Oriente, Medio Oriente ed Estremo oriente. L'Estremo oriente comprende tutto l'est asiatico. Quest'area comprende molti paesi, dai meno sviluppati fino ad arrivare alle potenze economiche del Giappone e della Cina. Ho deciso di portare questo argomento perché la cultura orientale (grazie alle sue grandi differenze rispetto alla nostra come nel campo religioso, tecnologico, nella loro cultura, le loro religioni e anche le loro abitudini) mi ha sempre interessato, con la tesina, ho potuto esporre argomenti con cui non ho mai potuto conferire. Ho cominciato ad interessarmi alla maggior parte di questi argomenti proprio nel periodo delle medie, anche se non ho potuto conferire sul pianoforte, il quale ha richiesto una grande fetta di tempo durante i miri tre anni alle medie. Nonostante ciò ho comunque voluto portare due brani musicali, ovvero “Minuetto” di Bach e "Oro" di Remo Viciguerra. INDICE Geografia: pagine 3-5 Scienze: pagine 6-7 Storia: pagine 8-10 Inglese: pagina 10 Tecnologia: pagina 11 Scienze motorie: pagina 12 Musica: pagina 13 ● Francese: pagina 14 • Arte e immagine: pagine 15-16 Italiano: pagina 17-18 2 Il Giappone (detto anche paese del sol levante) è una monarchia costituzionale ed è la terza potenza economica al mondo, preceduto solo da America e Cina. Nonostante la sua sconfitta nella seconda guerra mondiale...

Non c'è niente di adatto? Esplorare altre aree tematiche.

Con noi per un apprendimento più divertente

Aiuto per i compiti

Con la funzionalità Domande, è possibile porre domande e ricevere risposte da altri studenti in qualsiasi momento.

Imparare insieme

Unisciti a migliaia di studenti per condividere conoscenze, scambiare idee e aiutarvi a vicenda. Un'applicazione interattiva all-in-one.

Sicura e testata

Che si tratti di riassunti, esercizi o appunti delle lezioni, Knowunity garantisce che tutti i contenuti siano verificati e crea un ambiente di apprendimento sicuro a cui il vostro bambino può accedere in qualsiasi momento.

Scarica l'applicazione

Knowunity

Scuola. Finalmente semplice.

Aprire l'app

Didascalia alternativa:

è riuscito a risollevarsi economicamente grazie al suo sviluppo tecnologico e scientifico, arrivando a creare alcune delle aziende multinazionali più potenti al mondo (Due grandi esempi sono la Sony e la Yamaha.). La nazione si trova nell'oceano Pacifico ed è un grande arcipelago formato da quattro isole principali (Hokkaido, Honshu; Shikoku e Kyushu) e da altre 3000 isole di dimensioni minori. Honshu è l'isola più grande ed è attaversata dalle Alpi Giapponesi, le quali possono arrivare fino a 3776 metri d'altezza con il monte Fuji. Il giappone non è "anziano", e per questo è costantemente soggetto a grandi scosse sismiche e di conseguenza anche dei maremoti. Il clima invece, grazie alla forma allungata dell'arcipelago, è molto vario (questo anche grazie ai vendi caldi del sud e quelli freddi siberiani); a nord si trova un clima temperato freddo, mentre a sud c'è un clima subtropicale. Isola Okinawa Il moonte Fuji è un vulcano formato da strati di lava e cenere ed è uno dei principali simboli del Giappone. Si trova vicino la capiale Tokyo e aumenta così la bellezza della città. Questo fa parte del Parco Nazionale Fuji-Hakaoe-Izu e in occasione della fioritura dei ciliegi il paesaggio diventa amcora più bello e suggestivo; questo anche grazie alla sua vetta innevata per ben dieci mesi all'anno. CINA COREA DEL NORD COREA DEL SUD Hiroshima Fukuoka Kyushu RUSSIA Stretto di Tsugaru Mar del Giappone GIAPPONE Honshu Baia Tosa Shikoku 750 km Kyoto Nagoya O Kobě Osaka Fuji Sapporo Hokkaido Oceano Tokyo Pacifico Yokohama Isole Amani 3 Il Giappone ha all'incirca 127 milioni di abitanti e la stragrande maggioranza di essa ha origini giapponesi (questo anche perché durante il periodo Edo i porti furono chiusi e gli stranieri cacciati o eliminati, costruendo così società totalmente giapponese). Le due religioni prncipali sono buddhismo (che viene dalla Cina) e lo shintoismo (la religione tradizionale, che prevede il una culto degli antenati). Proprio come l'Italia il Giappone ha una popolazione prevalentemente anziana, causata da una buona condizione di vita e dalla inesistente crescita della poplazione, dato che tende a diminuire, anche se in piccolissima la quantità. Inoltre il 91.5% degli abitanti vive nei centri urbani, a differenza dei soli 10.0% del periodo Edo, anche se questo ai tempi era uno dei più alti dati al mondo. Le due città principali sono Tokyo e Kyoto ed entrambe fanno parte di due megalopoli situate sulla stessa isola (Honshu). 2015 Population Make-up by Age 26.4% 12.7% 60.9% 0-14 years old 16,200,000 15-64 years old 77,390,000 65 or older 33,540,000 La prima megalopoli è formata dalla città di Tokyo e dalla città di Yokohama e conta all'incirca 40 milioni di abitanti (ovvero due terzi della popolazione italiana) e costituisce un terzo dell'economia del paese, dato che Tokyo è la capitale e Yokohama possiede un importantissimo porto e anche fabbriche di ogni genere, dalla produzione alimentare fino ai cantieri navali. La seconda megalopoli è abitata da quasi venti milioni di abitanti ed è formata da tre citta: Osaka, Kobe e Kyoto. Osaka si trova su una baia e fu la prima città giapponese ad avviare, a metà ottocento, (dopo la fine del periodo Edo, il cui il Giappone fu chiuso) dei comerci con l'occidente, diventanto così un'importante città. Kobe possiede il porto più grande al mondo, il quale è anche fra i più avanzati al mondo grazie alle numerose tecnologie di cui è dotato; proprio grazie a questa importanza si sono venute a creare industrie sidelurgiche, chimiche, meccaniche, eletronniche e anche dei cantieri navali. Kyoto, dato che durante la seconda guerra mondiale non subì troppi bombardamenti dagli americani, riuscì a mantenere quasi intatti i monumenti antichi e i quartieri storici potendo così sfruttare molto il turusmo (a differenza di Tokyo che, bruciando e venendo distrutta più volte, ha perso quasi tutti i monumenti storici risalienti alle precedenti ere imperiali). Inoltre nella città sono molte università ed è presente un grande svilluppo scientifico. Come già detto il Giappone è la terza potenza economica mondiale, seconda ad America e Cina. La sua economia è ancora in crescita e, grazie al reddito per abitante molto alto, riesce a resistere anche a delle crisi, superandole senza troppi problemi. La sua economia si basa principalmente sul campo scientifico e tecnologico, dato che è 4 privo di aterie prime, dovendo importare dall'estero (proprio per questo prima della secona guerra mondiale esportava una gran quantità di petrolio dagli stati uniti ed ora per produrre energia sono state costroite una gran quantità di centrali nucleari). Il settore primario è molto sviluppato dato che il Giappone, a differenza degli altri paesi nell'Asia non ha molte terre fertili e quindi deve sfuttare al meglio quelle che ha. Le coltivazioni peincipali sono di: agrumi, soia, patate, riso e frumento, mentre l'allevemento è concentrato sui bachi da seta. Molto sviluppata è anche la pesca, la quale è ai primi posti al mondo per pesce catturato. Invece è molto criticata la caccia alle balene, utilizzata per vendere la carne. L'industria giapponese è fra le più sviluppate al mondo, avendo importanti industrie automobilistiche, navali, raffinerie di petrolio, settore manifatturiero, produzione di elettronica di consumo e anche di videogiochi, possedendo alcune delle case videoludiche più famose al mondo (Nintendo, Sony e Sega). Importanti sono anche la produzioni di manga (fumetti) e anime (serie tv o film animati), i quali diventano sempre più famosi nel mondo, facendo aumentare così la produzione e di conseguenza i soldi guadagnati. Il settore terziario costituisce una parte molto importante dell'economia giapponese e per questo vengono spesi molti soldi nell'istruzione, la quale può garantire bei buon lavoratori che potranno continuare a compiere grandi scoperte scientifiche e tecnologiche così da migliorare l'economia. Ottima è anche la rete di trasporti, avendo le migliori reti ferrofiare al mondo con i migliori treni. Mentre l'aereoporto di Tokyo ha un grande livello d'impotanza, al pari persino di quello di New York e Londra. Settori dell'occupazione Settore Primario Settore Secondario Settore Terziario 5